home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il Veterinario risponde  >>  diabete felino - Discussione n 84698 - PermaLink
   diabete felino
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 3 )
Nilica

Registrato dal: 02-02-2014
| Messaggi : 10
  Post Inserito 08-02-2014 alle ore 08:53   
Alla mia gatta Nilica è stato diagnosticato il diabete più di due anni fa e da quel momento a parte pochi mesi di tranquillità la glicemia non è mai stata controllata.
A dicembre c'è stato un episodio di alcalosi metabolica superato alla grande, Dopo aver variato le dosi di insulina e di cibo diverse volte non siamo riusciti a trovare una soluzione.

Aumentando la quantità di insulina a 2 U aumenta anche la glicemia che raggiunge anche 600.

Il vet ha deciso 1,5 U di lantus alle ore 7.00 e 1,5 U alle ore 19.00. La quantità di cibo somministrata al momento dell'insulina è 90 gr di renal ( mangia cibo Renal perchè dalle analisi risulta lieve danno glomerurale con lieve escrezione di albumine; BUN e Crea nella norma) e i risultati sono i seguenti:
ore 7.00 435 1.5U 90 gr di cibo ( beve molto )
ore 19.00 288 1.5U 90 gr di cibo

ore 7.00 365 1.5U 90 gr di cibo (beve molto)
ore 19.00 362 1.5U 90 gr di cibo

ore 7.00 349 1.5U 90 gr di cibo (beve molto)
ore 19.00 510 1.5U 90 gr di cibo

ore 7.00 366 1.5U 90 gr di cibo (beve molto)
ore 19.00 414 1.5U 90 gr di cibo

ore 7.00 360 1.5U 90 gr di cibo (beve molto)
ore 19.00 464 1.5U 90 gr di cibo


Vorrei un consiglio, ; non capisco perchè 1.5U di insulina con valori intorno ai 400 fa scendere la glicemia a valori acettabiliintorno ai 350, e la stessa dose fatta quando i valori sono intorno ai 350 fa salire la glicemia?
Oggi si sono presentati anche i chetoni nelle urine.

E' possibile che si stia verificando continuamente l'effetto rimbalzo?


Grazie


0 
 Profilo
Cenerevet
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 26-05-2013
| Messaggi : 1163
  Post Inserito 08-02-2014 alle ore 11:31   
Buongiorno,
è difficile valutare la situazione senza una curva glicemica, cioè sono necessarie misurazioni della glicemia ogni 2 ore (quindi 6 misurazioni in 12 ore) e in più bisogna conoscere il valore delle fruttosamine. Per ipotizzare un effetto "rimbalzo" è necessario dimostrare un momento di ipoglicemia seguito da anche giorni di stato di iperglicemia (ecco perchè la curva andrebbe eseguita, se c'è forte sospetto di Somogyi, anche per 2-3 giorni consecutivi).

Come idea mia ipotetica, comunque mi sembra solo la dose insufficiente o magari potrebbero esserci degli stati momentanei di insulinoresistenza (es. infezioni concomitanti), quando parli di stato di alcalosi metabolica sottointendi che ci sono state crisi ipoglicemiche?




0 
 Profilo
Nilica

Registrato dal: 02-02-2014
| Messaggi : 10
  Post Inserito 08-02-2014 alle ore 19:02   
Il vet ha parlato di alcalosi metabolica dopo aver fatto emogas.Questi i risultati che risalgono al mese di novembre.
HCO3 13.9 ( val di rif 22.00/24.00)
PCO2 27.0 ( val di rif 34.00/38.00)
tCO2 14.7 ( val di rif 27.0/31.0)
K 3.3 ( 3.5/5.8)

Dopo aver fato ringer sotto cute per diversi giorni questi valori sono rientrati nella norma, ma la glicemia è stata altalenante, e ha perso peso, da 4.100 kg ora pesa 3.700 kg.

La gatta ha fatto tutti i controlli possibili riporto i dati che ho a disposizione e le curve fatte nell'ultima settimana.

Nome: Nilica Razza: Europea Età: 10 Peso: 3.500
femmina sterilizzata

Attività: normale
Appetito: normale
Abitudini alimentari: 2 volte al dì alle ore 7.00 e alle ore 19.00 concomitante con l'insulina
Polidipsia: a volte marcata solo dopo la somministrazione di insulina
Poliuria : normale
Dimagrimento: moderato
Vomito: assente
Dieta: commerciale renal Purina 90 /100 gr a pasto
Emocromocitometrico: normale tranne MCW 39.5 (Val di rif 41.0 - 58,0) e RDW 22,8 ( Val di rif. 17,3 - 22,0 )
Profilo Biochimico:
Glicemia:343 ( al momento del prelievo ore 12.00)
Colesterolemia: 265 (Val di rif. 65.0 - 225.0)
ALP normale ALT: normale
GT: normale

BUN: 36 8Val di rif. 16.00 - 36.00 )
Creatinina: normale 1.6 ( val di rif. ( 0.8 - 2.4 )
Bun/Crea 23

Esame delle Urine
Peso specifico: 1028
PU/CU: 0.06
Glicosuria: presente
Ketonuria: assente (presente di rado)
Proteinuria: presente +
Sedimento: inattivo
Esame colturale: negativo
Elettroforesi urinaria: Proteine totali nell'urina 248 ( Val di rif. 20 - 630) il referto dice: lieve escrezione di proteine; indice di danneggiamento glomerurale con alterazione della permeabilità, come nel caso di nefropatie di origine ipertensiva o diabetica.
Esame ecografico dell’addome: nella norma
Esami tiroide : nella norma
Fiv Felv : negativi
Altre terapie : 1/2 cp ENACARD da 2.5 mg al di

Curve glicemiche

3 febbraio
ore 7.00 ; glicemia 408 ; Lantus 1.5U; 80 gr cibo renal Purina
ore 12.45; glicemia 304 ;
ore 17.00; glicemia 151 ;
ore 17.30; glicemia 148; 5 gr cibo renal Purina
ore 17.50; glicemia 170;
ore 19.00; glicemia 207;(Lantus spostata di 1 ora) 50 gr cibo renal Purina
ore 20.10; glicemia 305; Lantus 1.5U; 60 gr cibo renal Purina
ore 23.00; glicemia 309 ;

4 febbraio
ore 4.05 ; glicemia 365 ;
ore 7.00 ; glicemia 451 ; Lantus 1.5U; 80 gr cibo renal Purina (beve molto)
ore 10.00; glicemia 334 ;
ore 14.15; glicemia 338;
ore 16.41; glicemia 401;
ore 19.00; glicemia 499 ; Lantus 1.5U; 90 gr cibo renal Purina (beve molto)
ore 21.15; glicemia 391 ;
5 febbraio
ore 7.00 ; glicemia 414 ; Lantus 1.5U; 90 gr cibo renal Purina
ore 12.00; glicemia 390;
ore 15.00; glicemia 372;
ore 19.00; glicemia 355; Lantus 1.5U; 90 gr cibo renal Purina

6 febbraio
ore 5.40 ; glicemia 461;
ore 7.00 ; glicemia 443 ; Lantus 1.5U; 90 gr cibo renal Purina (beve molto)
ore 13.00; glicemia 375;
ore 19.00; glicemia 368; Lantus 1.5U; 95 gr cibo renal Purina

7 febbraio
ore 7.00 ; glicemia 401; Lantus 1.5U; 90 gr cibo renal Purina (beve molto)
ore 15.00; glicemia 303;
ore 19.00; glicemia 367; Lantus 1.5U; 105 gr cibo renal Purina
ore 22.20; glicemia 370; (beve molto)

8 febbraio
ore 7.00; glicemia 357 ; Lantus 1.5U; 100 gr cibo renal Purina (beve molto)
ore 7.30; glicemia 357 ; ( Ketoni + nelle urine)
ore 9.00; glicemia 352;
ore 10.50; glicemia 333;
ore 13.40; glicemia 288; ( Ketoni + nelle urine)
ore 17.10; glicemia 205;
ore 18.00; glicemia 201;
ore 19.00; glicemia 172;
Ora non so che fare visto che la glicemia è in discesa e siamo alla dodicesima ora. Questo succede ogni tanto e quando capita se faccio la solita dose di insulina, i giorni seguenti è un disastro.....fino a che non capita nuovamente. Che ne pensa?

grazie





0 
 Profilo
Cenerevet
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 26-05-2013
| Messaggi : 1163
  Post Inserito 11-02-2014 alle ore 08:11   
Sinceramente avrei bisogno anche del valore delle fruttosamine, comunque a mio modosto avviso, dato i valori renali, io lascerei immutata per ora la dose di insulina, ma passerei ad un cibo dietetico per gatti diabetici. Aggiungo che nel gatto è dimostrato che non si verifica il picco glicemico post-prandiale quindi il cibo può essere lasciato a disposizione del gatto, assecondando la sua natura e sopratutto dandogli la possibilità da solo di mangiare qualora la glicemia si abbassasse molto.

Saluti


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.506 Secondi