home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  micia persiana ipertipica red tubby con cistite idiopatica e cristalli di ossalato nelle urine - Discussione n 84464 - PermaLink
   micia persiana ipertipica red tubby con cistite idiopatica e cristalli di ossalato nelle urine

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 2
miciaminu

Registrato dal: 24-01-2014
| Messaggi : 7
  Post Inserito 25-01-2014 alle ore 16:22   
Appena presa in allevamento croccantini royal canin kitten+persian (ora solo persian) ed umido della hill's (quest'ultimo immediatamente rifiutato una volta a casa e dopo mille tentativi sostituito con il gourmet), acqua Vera da fontanella.
Mangia i croccantini sempre disponibili e l'umido almeno 3-4 volte al giorno, acqua tutto nella norma.
Da quando ha iniziato a star male la prima veterinaria ci ha prescritto urinary secco e umido, sostituiti dal secondo veterinario con forza10 diet e hill's d/d adesso modificati nuovamente in Royal Canin urinary S/O e noi sotto consiglio del rivenditore le diamo anche hill's d/d. Il problema è che lei i croccantini li mangiucchia ma l'umido proprio no


0 
 Profilo
Cenerevet
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 26-05-2013
| Messaggi : 1163
  Post Inserito 26-01-2014 alle ore 09:35   
Non dovete dare retta ai consigli dei rivenditori e loro non dovrebbero mai permettersi di dare consigli quando un animale sta prendendo un cibo dietetico!

La gatta deve mangiare esclusivamente la dieta prescritta dal veterinario! Solo, solo urinary s/o, se le date qualunque altro cibo è praticamente inutile che le date l'urinary e questo vale sia in caso di cistite idiopatica che di cristalluria, quindi mi ripeto la dieta deve essere ferrea!

Se mangia solo croccantini per aumentare l'apporto di acqua bagnateglieli con acqua tiepida, in realtà sarebbe meglio che mangiasse, proprio per questo motivo, l'umido.

La sua condizione, come vi ha spiegato il collega, è difficie da curare, nel senso che la terapia è lunga, ci vuole tanta pazienza, probabilmente sarà una situazione che tenderà periodicamente a recidivare, saranno necessari controlli periodici (ripeterei periodicamente ed anche ora a breve un'ecografia addominale, tipo a un mese dall' ultima) e non conoscendo esattamente le cause può essere ancora più delicata, ma comunque con impegno si ottengono ottimi risultati, se trattata bene e con attenzione rimane pur sempre una cistite o una tendenza a formare calcoli, l'importante è saperlo!

Vi consiglio di contattare l'allevamento o meglio i proprietari dei suoi fratellini per sapere se anche altri soggetti hanno problemi analoghi.

Rinnovo anche l'invito a prendere informazioni riguardo all'uso di feromoni e prodotti integratori che aiutino a gestire lo stress.

Buona domenica.


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 )


Generazione pagina: 0.298 Secondi