home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Problemi a portare fuori il cane - Discussione n 83774 - PermaLink
   Problemi a portare fuori il cane

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 5 di 7
ericaf

Registrato dal: 01-01-2011
| Messaggi : 3558
  Post Inserito 08-12-2013 alle ore 09:46   
mi pare un po' strano sinceramente. conosco molte persone con figli e cani e si sono gestite in maniera da mantenere entrambi. Forse il caso migliore che ho sotto gli occhi è di un'amica, 2 figli a distanza di 2 anni, un dobermann maschio con problemi comportamentali, marito pendolare e lei lavoratrice con entrambe le famiglie di nonni mezzi invalidi. Eppure il cane l'hanno sempre portato fuori, vestivano i bimbi e si faceva il giro dell'isolato per fargli fare pipì e quando riusciva lo faceva sgambare un po'. E vivono benissimo.
è sicuramente difficile cambiare ritmi e incastrare tutto, ma stiamo parlando di un cane piccolo e di un bimbo di quasi un anno, e purtroppo il cane non si può adeguare e basta, ha anche lui delle necessità che vanno rispettate incastrandole con le necessità del bimbo.


0 
 Profilo
titomimilola

Registrato dal: 11-09-2010
| Messaggi : 1189
  Post Inserito 08-12-2013 alle ore 09:50   
se avrà un secondo bambino ci sarà una famiglia composta da marito moglie 2 bambini e un cane
che problema c'è
io quando sono diventata mamma avevo una cagnolina da 7 anni presa in canile, ero sempre stanchissima e il cane era l'ultimo dei miei pensieri, avevo però la fortuna che aprivo la porta di casa e il cane andava in giardino a fare il suo giretto e i suoi bisogni, terminata la fase di adattamento sia mio che della gigia siamo vissute bene insieme x ben altri 10 anni anche se la famiglia si era allargata con 2 bimbi cane, gatto ecc..


0 
 Profilo
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 08-12-2013 alle ore 14:42   


08-12-2013 alle ore 09:50, titomimilola wrote:
se avrà un secondo bambino ci sarà una famiglia composta da marito moglie 2 bambini e un cane
che problema c'è
io quando sono diventata mamma avevo una cagnolina da 7 anni presa in canile, ero sempre stanchissima e il cane era l'ultimo dei miei pensieri, avevo però la fortuna che aprivo la porta di casa e il cane andava in giardino a fare il suo giretto e i suoi bisogni, terminata la fase di adattamento sia mio che della gigia siamo vissute bene insieme x ben altri 10 anni anche se la famiglia si era allargata con 2 bimbi cane, gatto ecc..


Eh, ci sono storie a lieto fine come la tua, e altre così..



05-12-2013 alle ore 18:40, lillina wrote:
Beh la mia Etta l'ho adottata che aveva 3 anni ,ora ne ha 8 ,perché nella sua prima famiglia era nato un bambino .........
È una basseth buonissima e mite ,la trattavano bene ,ma non era più gradita pare ,alla neo mamma .......



Probabilmente dipende da quanto davvero si è fatta una scelta responsabile all'inizio, e quanto si sa aprire il cuore (e smuovere le chiappe, perché la fatica c'è eh) per allargare la famiglia, o sia più semplice disinvestire su qualcosa in favore di altro. E probabilmente dipende anche da quanto e chi si considera 'famiglia', membro della famiglia.

Detto ciò, funziona bagnare la traversina con la sua pipì??


0 
 Profilo
Annas
| CV STAFF

Registrato dal: 20-02-2009
| Messaggi : 14347
  Post Inserito 08-12-2013 alle ore 22:13   
È inutile perdere tempo. Quando una persona scrive le sue tesi e le accompagna con la parola "punto" vuol dire che non è disponibile al dialogo e al cnfronto.
In tutte le famiglie quando c'è una nascita ci sono degli sconvolgimenti, è normale che ci sia meno tempo da dedicare al cane, ma se scemano un po' le attenzioni l'amore rimane tale e quale. Nelle parole di Zelda non si legge amore, ma fastidio, perchè il cane adesso è un problema, un ostacolo tra lei e il bambino...
Non raccoglie il suggerimento di lasciare un poco il bambino con la vicina... Questo è molto emblematico...


2 
 Profilo
aion

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1599
  Post Inserito 09-12-2013 alle ore 07:27   
eccomi, l'intelligetona cretina eccola qua.
zelda purtroppo per me ho un q.i. assolutamente nella media ma ti ringrazio per l'"intelligentona".
al contrario ho una buona educazione pertanto mi astengo dal risponderti.
sei la classica persona che scrive qui per cercare assoluzione ad un suo comportamento che non definirei errato, bensi' sleale nei confronti del cane.
è un po' il discorso , "non voglio piu' tenerlo perché prende tempo e risorse" e ci risiamo....e cosa si credeva???!!!

io nella tua situazione (dalle tue parole) non vedo alcun miracolo divino, tantomeno il sacrificio piu' duro al momento .
vedo una giovane madre( e beata te che lo sei ..)che si rimbocca le maniche per tanti motivi ma che non intende , essendo gia' un sacrifio umano(sei tu che ti descrivi come tale),non intende sacrificarsi( e voi lo chiamate sacrificio scendere 5 min con il cane ?)) per il cane.
tutto qua.
chiaro che se cerchi pareri puoi trovare non solo chi ti compiange"poverina......" ma anche chi ti dice che sei solo una fortunatissima mamma giovane e che siam qui tutti è perché non sei l'unica madre al mondo nè lo sarai mai.
poi ognuno con il suo cane fa cio' che vuole(purtroppo....).
saluti



2 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 09-12-2013 alle ore 12:06   
In concreto
Immedesimiamoci nei bisogni corporali

Un baby la fa nel pannolino ,poi sul vasino , poi sul water
Un adulto nel water
Un vecchio incontinente nel pannolone ,regressione

Un cane da cucciolo pisciola e scagazza in giro,poi impara a farla fuori

Ora con la pincherina il problema sn le uscite
Inderogabile necessità

Se non ce la fa ,a questo punto meglio un'adozione e qui la si può aiutare nella sez adozioni





0 
 Profilo
Annas
| CV STAFF

Registrato dal: 20-02-2009
| Messaggi : 14347
  Post Inserito 09-12-2013 alle ore 16:27   
Come se non ci fossero cani da adottare... noi per prima cosa dobbiamo suggerire soluzioni e le soluzioni ci sono, se alla prima difficoltà si desse via il cane tutti noi non avremmo motivo di essere qui


0 
 Profilo
DRUM

Registrato dal: 20-06-2013
| Messaggi : 113
  Post Inserito 10-12-2013 alle ore 11:05   
Io la vedo grigia.

Due cose mi hanno colpita:

1 - La tua asserzione: Io il bambino non lo lascerei solo nemmeno per 5 minuti, nemmeno quando dorme.

2 - Non hai nemmeno preso in considerazione che, magari la tua vicina, potrebbe dare una occhiatina al bimbo ...

Poi scusa, perchè l'ultima uscita alle 23??? Sarebbe sufficiente alle 21, 21 e 30!!!!!!

Non voglio pensare all'evenienza di una 'nuova adozione', ma penso che dovresti cercare di 'tirare un bel respiro', cercare di tranquillizzarti e di evitare le 'chiusure'.

Ce la puoi fare, non vedere tutto in negativo.

PS: ma questo non sarebbe solo per quelle 5-6 volte al mese che tuo marito non è in casa???



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: DRUM il 10-12-2013 11:11 ]


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 10-12-2013 alle ore 13:02   


09-12-2013 alle ore 16:27, Annas wrote:
Come se non ci fossero cani da adottare... noi per prima cosa dobbiamo suggerire soluzioni e le soluzioni ci sono, se alla prima difficoltà si desse via il cane tutti noi non avremmo motivo di essere qui




Annas, le abbiamo dato tutti quanti spunti e suggerimenti e input di tutti i tipi , alla nausea
Quante pagine ?
Caspita ,se non si risolve ,la cagnolina ne ha solo danno
Danno secco
Una picherina di un kg che deve solo fare pipì e odorare un po' in giro per 10 minuti al max





0 
 Profilo
Zelda

Registrato dal: 03-12-2013
| Messaggi : 9
  Post Inserito 21-12-2013 alle ore 03:32   
Cercavo un consiglio e un parere ma non di certo i riproveri o i "moralizzatori", e alcuni di voi nn tutti ovviamente ce ne sono tanti....parlare degli altri e giudicarli e' troppo facile....alcune teste vuote mi hanno pure messo in bocca parole che nn ho nemmeno detto oppure continuavano a ripetermi cose che avevo gia' spiegato che nn potevo fare....ma nn fa nulla....chi ha voluto dialogare, aiutare o semplicemente dare un consiglio ribadisco e' ben accetto....altri per me possono vivamente evitare di scrivermi e rispondermi.....con questo credo che la dicussione sia chiusa nn c'e' piu' nulla da dire.....


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.134 Secondi