home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Rimedi naturali  >>  Curare Emangiosarcoma con Terapia Di Bella - CHIUSO - Discussione n 83772 - PermaLink
   Curare Emangiosarcoma con Terapia Di Bella - CHIUSO

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 34 )
crazynoise

Registrato dal: 30-11-2010
| Messaggi : 20
  Post Inserito 03-12-2013 alle ore 08:18   
Salve,
ieri al mio cane, un simil pastore di 14 anni, femmina, è stata diagnosticata una massa che si sospetta essere un tumore maligno. Abbiamo fatto il test dell'ago aspirato e il tumore è risultato essere molto vascolarizzato (cosa non bella) e dalle poche cellule che si sono riuscite a vedere, sembrerebbe essere una forma maligna. Oggi faremo una biopsia per capire con precisione di cosa si tratta. Ora, mi hanno fatto capire che, un eventuale intervento chirurgico, potrebbe essere non risolutivo, in quanto la massa è vicina alla colonna vertebrale e forse non si riuscirà a dare abbastanza margine. Navigando in rete, ho spesso sentito parlare delle graviola e della cartilagine di squalo per la cura dei tumori, ho visto che alcune persone le hanno utilizzate per la cura dei propri cani con successo. Qualcuno ha esperinza in merito? Quali sono i giusti dosaggi? Grazie a tutti.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: crazynoise il 09-02-2014 14:52 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: misssmith il 07-10-2015 21:39 ]


0 
 Profilo
CORASIA

Registrato dal: 05-12-2013
| Messaggi : 12
  Post Inserito 05-12-2013 alle ore 19:53   
Non vaccinare più il cane :le vaccinazioni predispongono alla "sicosi" (termine omeopatico relativo a tutti i sintomi mentali ,emozionali od organici"esuberanti " "ampollosi "...come le neoformazioni ).
-Terapia : ogni 3 mesi fare un ciclo di Uncaria tomentosa gocce (analcoolica , ad es ditta Lemuria) , fino ai 10 Kg 8 gocce al dì se più grande anche 12 per 15 gg.
Togli i carboidrati, che nutrono il tumore.
Vai da un veterinario omeopata.
COMPRA LE COMPRESSE DI CARTILAGINE DI SQUALO.


0 
 Profilo
crazynoise

Registrato dal: 30-11-2010
| Messaggi : 20
  Post Inserito 05-12-2013 alle ore 20:25   
Ti ringrazio, mi sto già muovendo in tal senso. Ho tolto i carboidrati e tutti i cibi confezionati, mi sto cercando di procurare la cartilagine, ho iniziato a dare una capsula al giorno di graviola e adesso mi informerò anche sulla pianta che mi hai consigliato tu con l'omeopata che mi sta seguendo...spero che serva a qualcosa.


0 
 Profilo
Annas
| CV STAFF

Registrato dal: 20-02-2009
| Messaggi : 14347
  Post Inserito 05-12-2013 alle ore 20:59   
Tolti i carboidrati con cosa nutri un cane di 14 anni? Con sole proteine? Non esistono nè diete nè graviole o cose simili che possano curare un tumore maligno.
Il cane ha 14 anni, la cosa migliore per lui è accettare la diagnosi e aiutarlo con cure palliative a vivere meglio il tempo che gli resta. Nutrirlo con sole proteine gli procurerà un'intossicazione renale in breve tempo.


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 06-12-2013 alle ore 10:34   

03-12-2013 alle ore 08:18, crazynoise wrote:
Navigando in rete, ho spesso sentito parlare delle graviola e della cartilagine di squalo per la cura dei tumori, ho visto che alcune persone le hanno utilizzate per la cura dei propri cani con successo. Qualcuno ha esperinza in merito? Quali sono i giusti dosaggi? Grazie a tutti.

mi dispiace per il tuo cane, per quanto riguarda ciò che hai letto in rete permettimi di diffidare della validità di questi rimedi, questi due elementi possono anche aiutare in alcune patologie ma certamente non servono a far guarire da un tumore maligno, se così fosse tutti coloro che hanno avuto cani morti di tumore ( me compresa) non avrebbero esitato ad utilizzarli e i cani sarebbero ancora vivi.



0 
 Profilo
CORASIA

Registrato dal: 05-12-2013
| Messaggi : 12
  Post Inserito 06-12-2013 alle ore 15:47   


05-12-2013 alle ore 20:59, Annas wrote:
Tolti i carboidrati con cosa nutri un cane di 14 anni? Con sole proteine? Non esistono nè diete nè graviole o cose simili che possano curare un tumore maligno.
Il cane ha 14 anni, la cosa migliore per lui è accettare la diagnosi e aiutarlo con cure palliative a vivere meglio il tempo che gli resta. Nutrirlo con sole proteine gli procurerà un'intossicazione renale in breve tempo.



QUANTITA’ DI PROTEINE
Un tempo si credeva che l’eccesso di proteine causasse dei problemi di salute nel cane.

Da allora la scienza ha dimostrato che i cani hanno la capacità di metabolizzare le proteine in eccesso e che la proteina è l’elemento più importante della dieta del cane e del gatto – necessario per mantenere le funzioni vitali complessive e l’integrità dei singoli organi interni.

Oggi viene considerato dannoso applicare restrizioni alle quote proteiche, ed elevati livelli di proteine di qualità sono essenziali per uno stato di salute ottimale, in particolar modo per gli animali più anziani.

PROTEINE ELEVATE NON SOVRACCARICANO I RENI
• La leggenda secondo cui una quantità elevata di proteine è dannosa per i reni nasce probabilmente perché, nel passato, pazienti con malattie renali venivano comunemente gestiti con diete a basso contenuto proteico (e quindi di azoto).
• La scienza da allora ha dimostrato che per i pazienti con problemi renali è importante la qualità, e non la quantità delle proteine.
• La proteina di alta qualità è digeribile e produce meno scorie azotate.


0 
 Profilo
CORASIA

Registrato dal: 05-12-2013
| Messaggi : 12
  Post Inserito 06-12-2013 alle ore 15:49   


05-12-2013 alle ore 20:59, Annas wrote:
Tolti i carboidrati con cosa nutri un cane di 14 anni? Con sole proteine? Non esistono nè diete nè graviole o cose simili che possano curare un tumore maligno.
Il cane ha 14 anni, la cosa migliore per lui è accettare la diagnosi e aiutarlo con cure palliative a vivere meglio il tempo che gli resta. Nutrirlo con sole proteine gli procurerà un'intossicazione renale in breve tempo.



CANI ADULTI – PROTEINE ELEVATE
I cani sono carnivori. Il loro apparato digerente è strutturato per ricevere grandi quantità di carne e grassi – è quindi logico che l’alimentazione ottimale è quella costituita da diete ad elevato contenuto proteico e ricche di carne, che ricalcano l’alimentazione del cane in natura.
La proteina è un componente essenziale della dieta del cane, necessario per mantenere le funzioni vitali complessive e l’integrità dei singoli organi interni.
• La proteina per il cane è importante in tutte le fasi della sua vita, e la qualità della proteina stessa è altrettanto importante.
• E’ importante assicurare la somministrazione della più ampia gamma possibile di amminoacidi grazie a fonti quali pesce, pollame e uova.
• I fabbisogni proteici non possono essere pienamente soddisfatti con soli cereali, amidi e verdure.
• Mentre gli ingredienti vegetali possono apportare fibra, alcuni minerali e vitamine, solo le proteine di origine animale forniscono una miscela bilanciata di amminoacidi necessari per una vita sana e longeva.


0 
 Profilo
CORASIA

Registrato dal: 05-12-2013
| Messaggi : 12
  Post Inserito 06-12-2013 alle ore 15:51   


05-12-2013 alle ore 20:59, Annas wrote:
Tolti i carboidrati con cosa nutri un cane di 14 anni? Con sole proteine? Non esistono nè diete nè graviole o cose simili che possano curare un tumore maligno.
Il cane ha 14 anni, la cosa migliore per lui è accettare la diagnosi e aiutarlo con cure palliative a vivere meglio il tempo che gli resta. Nutrirlo con sole proteine gli procurerà un'intossicazione renale in breve tempo.



CANI ANZIANI – PROTEINE ELEVATE
La credenza secondo cui i cani anziani abbiano bisogno di meno proteine è falsa. Diete formulate seguendo questa premessa sono piene di fibre, hanno livelli più elevati di carboidrati e quantità ridotte di proteine e grassi; questo porta a cani meno soddisfatti e quindi più affamati. Questi ingredienti portano ad un peggioramento delle condizioni di pelle e pelo e a scarsi risultati nella perdita del peso.
Studi più recenti mostrano che è pericoloso ridurre le proteine nei cani anziani e che proteine di alta qualità sono necessarie per i nostri animali più in là con gli anni.
Proteine più elevate significano meno carboidrati, e una ridotta quantità di carboidrati è importante nella dieta del cane anziano
• I cani anziani hanno maggiori necessità di proteine rispetto ai cani adulti più giovani.
• I cani anziani necessitano di più proteina alimentare per mantenere la condizione corporea e la massa muscolare di quanto non ne necessitano i cani giovani.
• I cani anziani richiedono in realtà un livello di proteine più elevato per mantenere costanti le riserve corporee di proteina.
• Se il cane non assume abbastanza proteine, il suo corpo tenderà ad avere un bilancio azotato negativo. Un bilancio azotato negativo indica una insufficiente ingestione di proteine; di conseguenza la proteina necessaria per il mantenimento delle funzioni vitali viene mobilizzata dal muscolo. Questo porta ad una perdita di tono muscolare, peso corporeo e stati carenziali.

Molti alimenti commerciali hanno sviluppato diete specifiche per cani anziani, che però spesso si rivelano più povere di proteine degli altri prodotti della linea, ma studi nutrizionali mostrano che ciò può fare più male che bene.
• Una dieta ricca di proteine è particolarmente importante nel cane anziano.
• I cani anziani sembrano essere meno efficienti nella metabolizzazione delle proteine, quindi necessitano di più proteine nella loro dieta per compensare questa deficienza.
• In effetti, la ricerca ha mostrato che cani anziani sani possono necessitare fino al 50% in più di proteine rispetto a cani adulti sani.



0 
 Profilo
CORASIA

Registrato dal: 05-12-2013
| Messaggi : 12
  Post Inserito 06-12-2013 alle ore 16:20   


05-12-2013 alle ore 20:59, Annas wrote:
Tolti i carboidrati con cosa nutri un cane di 14 anni? Con sole proteine? Non esistono nè diete nè graviole o cose simili che possano curare un tumore maligno.
Il cane ha 14 anni, la cosa migliore per lui è accettare la diagnosi e aiutarlo con cure palliative a vivere meglio il tempo che gli resta. Nutrirlo con sole proteine gli procurerà un'intossicazione renale in breve tempo.



COME I CARBOIDRATI INCIDONO SULLA QUALITA’ DI UNA DIETA
• Cani e gatti sono carenti in enzimi digestivi per gli amidi e hanno un tratto digerente breve, e i carboidrati per loro sono difficili da digerire.
• Amidi (carboidrati) vengono degradati a glucosio (zucchero).
• Troppo glucosio può indurre fenomeni quali ipoglicemia, iperattività e diabete e – secondo gli studi del Dr. Ogilvie della Colorado State University – può portare nel cane ad un’accelerazione dei processi di sviluppo dei tumori.
• Cereali e amidi contengono i fitati, che bloccano l’assorbimento dei minerali (tra cui calcio, magnesio, zinco, ferro e iodio).
Mentre i carboidrati possono fornire energia (zuccheri), i grassi sono una fonte energetica molto migliore per conferire potenza e resistenza fisica.


0 
 Profilo
misssmith
| CV STAFF

Registrato dal: 16-05-2008
| Messaggi : 22544
  Post Inserito 06-12-2013 alle ore 21:20   
crazynoise, ti consiglio di discutere della dieta con il tuo vet prima di intraprendere questo tipo di percorso e decidere insieme a lui il modo migliore per affontare questa malattia.
Corasia, di tumore purtroppo si muore e questo vale per umani e animali, non credo che una dieta possa incidere sul decorso di una malattia già conclamata... e nemmeno impedirne la comparsa.


0 
 Profilo
( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.126 Secondi