home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  il mio dogue de bordeaux vive in garage - Discussione n 83563 - PermaLink
   il mio dogue de bordeaux vive in garage

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 7 di 7
madaboutdanny

Registrato dal: 27-04-2011
| Messaggi : 1368
  Post Inserito 21-11-2013 alle ore 21:25   


21-11-2013 alle ore 14:33, collasso wrote:
la preghiera del cane


"O mio padrone, tu sei il mio signore e come tale io ti servo in grande umiltà. Se a volte non ti comprendo ripetimi il tuo comando, senza ira, senza battermi. Dammi il tuo sguardo, la tua parola, il tuo affetto. Dammi acqua pura e cibo modesto in vasi puliti; sono la mia salute. Dammi un angolo al riparo dai venti e dalla pioggia,
ma che conosca il SOLE se mi terrai legato.
Mettimi pure una catena, ma che mi permetta il movimento; ciò mi basterà. La migliore medicina o il maggior premio sarà un po’ di libertà fra l’erba” …


Questa non è la preghiera di un cane, ma quella di una persona che pensa di parlare per un cane, non antropoformizziamo.


0 
 Profilo
collasso

Registrato dal: 18-10-2013
| Messaggi : 463
  Post Inserito 22-11-2013 alle ore 08:51   
da" ti presento il labrador di V.Rossi"

........
Avere un cane buono non significa potersene infischiare della sua educazione, della sua socializzazione e in generale delle sue esigenze.
Chi è ancora convinto che al cane basti una ciotola di cibo, una cuccia in cui ripararsi e una carezza distratta quando il padrone torna a casa…è rimasto indietro di un centinaio d’anni e farebbe bene ad aggiornarsi.
Qualche tempo fa, in rete, è stata postata la notissima Preghiera del cane.
Avete presente? Quella che fa:

“O mio padrone, tu sei il mio signore e come tale io ti servo in grande umiltà. Se a volte non ti comprendo ripetimi il tuo comando, senza ira, senza battermi. Dammi il tuo sguardo, la tua parola, il tuo affetto. Dammi acqua pura e cibo modesto in vasi puliti; sono la mia salute. Dammi un angolo al riparo dai venti e dalla pioggia, ma che conosca il sole se mi terrai legato. Mettimi pure una catena, ma che mi permetta il movimento; ciò mi basterà. La migliore medicina o il maggior premio sarà un po’ di libertà fra l’erba” …


........



0 
 Profilo
dadoedudu

Registrato dal: 23-05-2012
| Messaggi : 3036
  Post Inserito 22-11-2013 alle ore 11:54   


22-11-2013 alle ore 08:51, collasso wrote:
da" ti presento il labrador di V.Rossi"

........
Avere un cane buono non significa potersene infischiare della sua educazione, della sua socializzazione e in generale delle sue esigenze.
Chi è ancora convinto che al cane basti una ciotola di cibo, una cuccia in cui ripararsi e una carezza distratta quando il padrone torna a casa…è rimasto indietro di un centinaio d’anni e farebbe bene ad aggiornarsi.




........



Non credo serva una v.r. per capire certe cose
Purtroppo ci sarà sempre l ignorante che vive il cane non come membro del nucleo sociale famiglia, ma sempre di piu si sta instaurando la convinzione, giustamente e finalmente, che il cane è un essere sociale che per stare bene ha bisogno del branco, oltre a tutto il resto.
Rimango comunque dell idea che in questo caso specifico non ci sia maltrattamento e ci sia snzi la volontà di far stare bene il cane.


0 
 Profilo
madaboutdanny

Registrato dal: 27-04-2011
| Messaggi : 1368
  Post Inserito 22-11-2013 alle ore 21:17   
Collasso, non è che devi continuamente citare Valeria Rossi, che tra parentesi mi piace perchè è molto pratica, si può parlare anche senza portarla continuamente nella discussione. E continuo a ripetere che ares6 non mi sembra quello da una carezza e ciotola e basta.


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 22-11-2013 alle ore 23:29   
bisognerebbe davvero mettersi nelle scarpe degli altri per poter dire quanto siano strette ed è anche facile criticare senza poter vedere la situazione chiara e reale, io sono solo sicura che Ares ha a cuore il suo cane,altrimenti in questa fase difficile della sua vita l'avrebbe portato in un canile, tanti lo fanno per ragioni molto più futili e risolvibili, lui invece si pone e ci pone un problema, ha bisogno di consigli, di pareri e non di come tenere un cane nel modo ideale, non esistono i presupposti, punto.
Il mio consiglio, più esattamente la mia domanda, era di poterlo portare comunque con sé al negozio, anche se lo spazio era poco, magari una brandina in un angolo ci sarebbe entrata ma questo dovrebbe confermarlo lui e vorrei che scrivesse ancora e ci dicesse cosa ha pensato nel frattempo.

io conosco un'altra preghiera di un cane ( ovviamente scritta da un umano)


A PREGHIERA DEL CANE
(di Beth Norman Harris)

Trattami gentilmente, mio adorato padrone,
perché nessun cuore in tutto il mondo
è più riconoscente per la gentilezza
del mio cuore pieno d'amore.

Non umiliarmi bastonandomi,
perché sebbene io leccherei la tua mano durante i colpi,
la tua pazienza e comprensione
mi insegneranno più rapidamente le cose che vuoi.

Parlami spesso, perché la tua voce è la musica
più dolce del mondo, come tu puoi capire dal
mio selvaggio scodinzolamento, quando le
mie orecchie in attesa sentono i tuoi passi.

Quando fa freddo e piove,
per favore tienimi in casa,
perché io ora sono un animale addomesticato,
non più abituato alle intemperie.
Ed io non chiedo maggior gloria che il privilegio
di sedere ai tuoi piedi accanto al focolare.

Anche se non avessi una casa, io ti seguirei
attraverso il ghiaccio e la neve piuttosto
che riposare sul più soffice guanciale nella
più calda casa del mondo, perché tu sei il
mio Dio ed io il tuo devoto adoratore.

Lasciami la ciotola piena di acqua fresca, perché,
anche se io non ti rimprovererei se è asciutta,
io non posso dirti quando soffro la sete.

Dammi cibo sano, così posso stare bene, per
giocare chiassosamente e ubbidire ai tuoi comandi,
camminare al tuo fianco, ed essere pronto e capace di
proteggerti con la mia vita se la tua fosse in pericolo.

E,adorato padrone,se il Grande Padrone volesse
privarmi della salute o della vista,
non mandarmi via da te.

Piuttosto tienimi gentilmente tra le tue braccia
in modo che le tue mani esperte mi concedano
il pietoso favore dell'eterno riposo
e io ti lascerò sapendo col mio ultimo
respiro che la mia sorte è stata
sempre sicurissima nelle tue mani.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Anna49 il 22-11-2013 23:36 ]


0 
 Profilo
FabioGiuff

Registrato dal: 12-05-2011
| Messaggi : 1874
  Post Inserito 23-11-2013 alle ore 09:09   


22-11-2013 alle ore 23:29, Anna49 wrote:
bisognerebbe davvero mettersi nelle scarpe degli altri per poter dire quanto siano strette ed è anche facile criticare senza poter vedere la situazione chiara e reale, io sono solo sicura che Ares ha a cuore il suo cane,altrimenti in questa fase difficile della sua vita l'avrebbe portato in un canile, tanti lo fanno per ragioni molto più futili e risolvibili, lui invece si pone e ci pone un problema, ha bisogno di consigli, di pareri e non di come tenere un cane nel modo ideale, non esistono i presupposti, punto.
Il mio consiglio, più esattamente la mia domanda, era di poterlo portare comunque con sé al negozio, anche se lo spazio era poco, magari una brandina in un angolo ci sarebbe entrata ma questo dovrebbe confermarlo lui e vorrei che scrivesse ancora e ci dicesse cosa ha pensato nel frattempo.




Concordo con Anna e e poi con un garage di 50 mq (che è di poco poco più piccolo del mio mini-mini-mini appartamento dove vivevamo con un boxer, un bulldog e 2 umani) io ci dormirei anche così da stare insieme anche di notte

Facci sapere


0 
 Profilo
DRUM

Registrato dal: 20-06-2013
| Messaggi : 113
  Post Inserito 27-11-2013 alle ore 16:19   
Nella vita ci sono dei periodi neri.
Bisogna adattarvisi.
Mi sembra che la buona volontà ci sia.

Sono del parere che dovrebbe portarsi il cane in negozio.
Mi spiace che ci sia ostruzionismo da parte degli altri famigliari, per la notte..: non mi va proprio giù!!!!

Arriveranno tempi migliori.


Per quanto riguarda il giardino....beh..non è grandissimo ma i miei cani possono farci qualche corsa: peccato che preferiscano stare in casa con noi. Sono cani-francobollo: ci fanno i bisognini, ci scavano le buche (a velocità supersonica), una corsetta e due e poi su a grattare la porta!!!




Tanti auguri



0 
 Profilo
collasso

Registrato dal: 18-10-2013
| Messaggi : 463
  Post Inserito 27-11-2013 alle ore 16:40   


27-11-2013 alle ore 16:19, DRUM wrote:
Nella vita ci sono dei periodi neri.
Bisogna adattarvisi.
Mi sembra che la buona volontà ci sia.

Sono del parere che dovrebbe portarsi il cane in negozio.
Mi spiace che ci sia ostruzionismo da parte degli altri famigliari, per la notte..: non mi va proprio giù!!!!

Arriveranno tempi migliori.


Per quanto riguarda il giardino....beh..non è grandissimo ma i miei cani possono farci qualche corsa: peccato che preferiscano stare in casa con noi. Sono cani-francobollo: ci fanno i bisognini, ci scavano le buche (a velocità supersonica), una corsetta e due e poi su a grattare la porta!!!




Tanti auguri




son tutti uguali,buche comprese....


0 
 Profilo
Yuzuriha

Registrato dal: 14-01-2009
| Messaggi : 2355
  Post Inserito 27-11-2013 alle ore 22:22   
il mio le buche non le fa!
Però ha imparato a saltare la recinzione dell'aiola e infilarci dentro...così da poter rientrare in casa con le zampe tutte belle motose


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 )


Generazione pagina: 0.984 Secondi