home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Insufficienza renale in gatta anziana sterilizzata - Discussione n 82308 - PermaLink
   Insufficienza renale in gatta anziana sterilizzata
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 8 )
DeaMilly

Registrato dal: 21-08-2013
| Messaggi : 4
  Post Inserito 21-08-2013 alle ore 22:02   
Ciao a tutti, sono nuova nel forum e spero di essere nella sezione adatta...
Avrei bisogno di un consiglio da parte di chi ci è passato, o ci sta passando, o eventualmente di qualche esperto..
La mia Milly di 16 anni è martoriata da un'insufficienza renale i cui sintomi si sono fatti vedere ahimè troppo tardi..
Secondo il veterinario c'è poco da fare data la non più tenera età del gatto.. Ma io non ce la faccio ad accettare il fatto che non ci sia proprio nessuna speranza, almeno per tirare avanti ancora un po'..
Vi spiego la nostra situazione.. Tutto è iniziato con un raffreddore cronico che non riuscivamo a debellare e mancanza di appetito con conseguente diminuzione drastica di peso.. Portata dal veterinario facciamo gli esami del sangue.. Questi sono i valori fuori dalla norma (qui c'è bisogno di un esperto):
- rbc, hct, hgb bassi
- mchc, plt, bun, crea, glob alti
- mch e mono nella norma ma al limite del massimo
- alb nella norma ma al limite del basso

La cura è stata fortekor 2.5 una compressa al giorno + amlodipina sandoz un quarto di compressa al giorno.
All'inizio per debellare il raffreddore il veterinario le ha somministrato un antibiotico a rilascio graduale per 15 giorni.. In questo periodo la gatta aveva ripreso a mangiare un po' di più.. Ma appena passato l'effetto dell'antibiotico ha avuto una pesantissima ricaduta (non toccava più il cibo e quindi nemmeno le medicine per i reni) così sono corsa dal veterinario..
Il vet le ha quindi somministrato una seconda dose dello stesso antibiotico avvisandomi che però sarebbe stata l'ultima (dato che il gatto con un'insufficienza renale così grave non sarebbe riuscito a smaltirlo procurando più danni che altro).
Alla seconda dose di antibiotico (immaginate il mio stato d'animo sapendo che dopo 15 giorni sarei stata punto a capo col gatto in punto di morte) abbiamo aggiunto 2ml di vitamine del gruppo B e un integratore di sali minerali e vitamine per gatti in convalescenza Nutri-Gel Plus.
Fortunatamente il gatto è riuscito a passare i 15 gg di copertura dell'antibiotico senza perdere del tutto l'appetito ( ci tengo a precisare che comunque non mangia più di gusto come prima).. Ma almeno qualche crocchetta e le sue medicine le mangia.
Ci sono ancora però due problemi: il primo è che si rifiuta di seguire un'alimentazione renal nel senso che non le piace nessuno, dico nessuno! degli alimenti consigliati dal veterinario.. L'unica cosa che mangia sono le solite crocchette commerciali che ha sempre mangiato (marca Affinity linea Ultima).. Però piuttosto che tenerla a digiuno, me lo faccio andar bene.. E il secondo problema, ben più grave, è che ogni mattina ha sempre lo stimolo del vomito (non vomita nulla perché la notte dorme e non mangia). L'ho fatto presente al veterinario e mi ha consigliato 2ml di Zantadine ranitidina per placare il senso di vomito..
Ora, perdonate la lunghezza, voi che ne pensate? Posso fare ancora qualcos'altro per la mia Milly o mi devo rassegnare? :(
Grazie di cuore a chi mi risponderà e a chi ha avuto la pazienza di leggere


0 
 Profilo
anonimo

Registrato dal: 10-05-2012
| Messaggi : 7758
  Post Inserito 21-08-2013 alle ore 22:07   
Ciao, dovresti inserire le analisi fatte con i relativi valori di riferimento.
Flebo non ne fa?

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: babyluv il 21-08-2013 22:08 ]


0 
 Profilo
DeaMilly

Registrato dal: 21-08-2013
| Messaggi : 4
  Post Inserito 21-08-2013 alle ore 23:42   
Grazie mille Babyluv per la tua risposta!
No, per il momento no, il veterinario ne fa solo una ogni tanto perché è un po' disidratata ma ha detto che non sono necessarie (boh!)
Per i valori di riferimento:
-bassi : rbc 4,46 m/uL su 5.00-10.00
Hct 23,6% su 30-45
Hgb 8,9 g/dL su 9-15.1
-alti: Mchc 37,7 g/dL su 29-37.5
Plt 606 K/uL su 175-600
Bun 48 mg/dL su 16-36
Crea 3,9 mg/dL su 0.8-2.4
Glob 5,5 g/dL su 2.8-5.1
- tendenti all'alto: mch 20 pg su 12-20
Retic 47,4 K/uL su 3-50
Mono 1,61 K/uL su 0.15-1.70
- tendenti al basso: lym 0,47 K/uL su 0.40-6.80
Alb 2.3 g/dL su 2.3-3.9
È più comprensibile ora?
Grazie grazie


0 
 Profilo
anonimo

Registrato dal: 10-05-2012
| Messaggi : 7758
  Post Inserito 22-08-2013 alle ore 00:02   
Il renal piace poco (per quanto riguarda il k/d, l'unico che ho provato con i miei). Avete provato, ma prima di fare qualsiasi cosa chiedi al tuo vet, ad insaporirle con un mezzo cucchiaino di pollo sminuzzato? Avete già programmato di fare analisi di controllo per tenere sotto osservazione l'evolversi dell'insufficienza renale?



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: babyluv il 22-08-2013 00:03 ]


0 
 Profilo
DeaMilly

Registrato dal: 21-08-2013
| Messaggi : 4
  Post Inserito 22-08-2013 alle ore 02:19   


22-08-2013 alle ore 00:02, babyluv wrote:
Il renal piace poco (per quanto riguarda il k/d, l'unico che ho provato con i miei). Avete provato, ma prima di fare qualsiasi cosa chiedi al tuo vet, ad insaporirle con un mezzo cucchiaino di pollo sminuzzato? Avete già programmato di fare analisi di controllo per tenere sotto osservazione l'evolversi dell'insufficienza renale?



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: babyluv il 22-08-2013 00:03 ]




Sì ne stiamo provando di tutti i colori ma per ora nulla.. Continuerò la ricerca sperando di trovare qualcosa che le piaccia.. Nel frattempo speriamo di farla comunque mangiare.
Le visite di controllo non le abbiamo programmare perché il vet la dava già per spacciata il mese scorso.. Ma tornerò io all'attacco appena rientra dalle ferie..
Sai per caso che posso fare per aiutarla a smaltire le tossine? Perché temo sia questo il problema maggiore..
Grazie mille per le risposte


0 
 Profilo
Kiki86

Registrato dal: 17-07-2013
| Messaggi : 422
  Post Inserito 22-08-2013 alle ore 10:22   
Ciao!
Per quel che so (purtroppo ci sono da poco passata con la mia cagnolina e ora anche la mia micia inizia ad avere insuff renale), per idratare e per "smaltire le tossine" è necessaria la fluidoterapia (flebo) sottocute nei casi meno gravi e direttamente in vena in quelli più seri, oltre all'alimentazione renal, eventuali integratori e farmaci che vadano ad attenuare i sintomi che dà l'insuff renale (che mi pare ti siano già stati prescritti dal vet).
Per quanto riguarda il cibo so che è importante che non rimangano a digiuno. Io alla mia micia sto dando le crocchette Trainer Sensirenal e lei le gradisce molto, non sono un vero e proprio alimento renal (lei ha valori di crea e bun più bassi della tua e non ha ancora sintomi), ma penso che sarebbero cmq meglio delle crocchette commerciali perchè hanno % più basse di proteine e fosforo (che nell'insuff renale devono essere contenuti).
Cmq io ti consiglio di risentire presto il vet...


0 
 Profilo
titti22

Registrato dal: 08-07-2013
| Messaggi : 1159
  Post Inserito 22-08-2013 alle ore 12:12   
x smaltire le tossine da ins. ren ale sono utilissimi i probiotici vedi un sostituto di AZODIL che si acquista solo all'estero i ceppi di azodil li trovi in probinul o una combinazione di altri 2 probiotici. x il mio gatto in passato ha fatto miracoli. puoi darli con un po 'di omogeneizzato. non si xche in questo forum non sono mai consigliati. non è un farmaco. ma aiuta molto. certo le crocchette Ultima sono un po proteiche e ricche di fosforo. però il gatto deve mangiare puoi anche dare cibo naturale pollo appena scottato o alla griglia. omogeneizzato.

o patè x anziani. se mangia poco può mangiare anche carne vedi carpaccio

o macinata magra basta non superi certi quantitativi.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: titti22 il 22-08-2013 12:18 ]


0 
 Profilo
AnoniVet
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 24-02-2013
| Messaggi : 1616
  Post Inserito 22-08-2013 alle ore 13:04   
Ci sono anche le polveri tipo Renal della Candioli da mettere nel suo cibo normale, meglio se umido, così assume più liquidi. La situazione non è così drammatica, comunque. Se i valori si assestano su quei valori, il gatto ci può convivere per un pò.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Joplinvet il 22-08-2013 13:08 ]


0 
 Profilo
DeaMilly

Registrato dal: 21-08-2013
| Messaggi : 4
  Post Inserito 22-08-2013 alle ore 16:16   
Grazie Kiki86 per la risposta.. provo a informarmi meglio sulle questioni flebo perché ho letto (sempre in questo forum) che il Ringer Lattato dovrebbe aiutare, oltre per l'idratazione, anche per smaltire meglio le tossine. Sentirò presto il veterinario..

Grazie anche a titti22, proverò a chiedere dei probiotici al veterinario, ben venga qualsiasi cosa possa aiutare il mio micione! Infatti ora sto notando che Milly mi richiede sempre più cibo "naturale", cosa che prima non aveva mai fatto..

Grazie infine anche a Joplinvet per la risposta! Questa polvere sarebbe un farmaco compatibile con le altre medicine? Speriamo che i suoi valori rimangano costanti e non peggiorino :( Il gatto comunque beve molto, non so se sia un bene o un male..


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.977 Secondi