home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  vaccino Felv - Discussione n 81337 - PermaLink
   vaccino Felv
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 3 )
kicca29

Registrato dal: 12-06-2013
| Messaggi : 231
  Post Inserito 12-06-2013 alle ore 17:07   
Mi sono appena iscritta ed ho un quesito da porvi perchè mi preoccupa parecchio. Da domenica ho il miciotto dell'avatar. E' un esotico di due mesi sverminato e con il primo vaccino eseguito (trivalente). Lunedì l'ho portato per la prima visita di controllo dalla veterinaria la quale, sapendo che ho intenzione di portarlo con pettorina e guinzaglio (non ha alcun problema a metterlo e a camminare) il ferie, in montagna e ovunque sia possibile,mi ha detto che deve fare il vaccino per la leucemia. La mia paura nasce dal fatto che ho letto che nella zona di inoculazione si può formare un tumore molto aggressivo. Lei mi ha però rassicurata dicendomi che il vaccino che le farà non contiene più di adiuvanti pericolosi. Posso fidarmi?
Grazie
Anna
p.s. mi scuso se c'era un posto in cui presentarmi come nuovo utente ma non l'ho proprio visto.


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 12-06-2013 alle ore 17:54   
la tua veterinaria ha ragione...
se il gatto può venire in contatto con gatti malati o loro liquidi corporei è bene che faccia il vaccino.
ed è anche vero che ci sono vaccini non adiuvati che abbassano il rischio dei sarcomi iniezione-indotti


0 
 Profilo
AnoniVet
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 24-02-2013
| Messaggi : 1616
  Post Inserito 12-06-2013 alle ore 17:55   
Il rischio che prenda una malattia è maggiore al rischio di sarcoma da iniezione; è un tumore aggressivo che si sviluppa di solito nella zona interscapolare perchè è in quel punto che si pratica le iniezioni. Non è causato solo dal vaccino (o almeno così sembra, poichè alcuni gatti hanno sviluppato sarcoma pur non essendo vaccinati ma avendo fatto iniezioni di altro genere). La soluzione più praticabile è quella di fare l'iniezione nel sottocute della coscia o dell'addome, poichè in caso di intervento c'è più pelle per poter ricostruire la parte dopo escissione del tumore, oppure si può procedere all'amputazione. Lo so che sono discorsi che impressionano, ma per fortuna non sono così frequenti, mentre di patologie da FIV- FeLV ne fioccano da ogni parte, quindi ora decidi tu qual è il male minore...

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Joplinvet il 12-06-2013 17:57 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Joplinvet il 12-06-2013 18:02 ]


0 
 Profilo
kicca29

Registrato dal: 12-06-2013
| Messaggi : 231
  Post Inserito 12-06-2013 alle ore 18:08   
Grazie per le risposte. In realtà non verrebbe in contatto diretto con altri gatti ma mi diceva le mia veterinaria che portandolo al guinzaglio e permettendogli quindi di zampettare per terra e di annusare e strusciarsi ovunque il rischio esiste. Inoltre nella stessa sala d'attesa del veterinario viene accarezzato da persone che magari hanno il loro miciotto malato e lo hanno appena toccato venendo in contatto con saliva o altri fluidi corporei. Lo so che sembro una mamma apprensiva ma................è proprio così che mi sento. Ho perso il 31 gennaio il mio gattone precedente Matisse è piango ancora adesso.


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.459 Secondi