home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  FIP? - Discussione n 81003 - PermaLink
   FIP?
Autore
Inizio discussione    ( Nessuna risposta )
Violetta516

Registrato dal: 11-01-2012
| Messaggi : 10
  Post Inserito 23-05-2013 alle ore 21:33   
Ciao a tutti, vengo da un anno orribile. Verso gennaio 2012 aprii una discussione per il mio NUvolo colpito da un sarcoma osseo. Ho dovuto farlo sopprimere il 4 febbraio. Il 23 marzo il nostro Topo, di quasi due anni, fino alla sera prima all'apparenza sanissimo, una mattina ha dato segni di sofferenza respiratoria e, portato d'urgenza al pronto soccorso, è spirato in mezz'ora. All'esame autoptico consigliatoci dalla nostra veterinaria, è risultato affetto da FIP secca. Seconda botta anche peggiore della prima perché inaspettata. Della nostra famiglia ci erano rimasti Orione di un anno e Chicco di 10 anni. Mi sono informata presso l'iSTITUTO ZOOPROFILATTICO DEL MEZZOGIORNO se fosse possibile effettuare test sui due mici sopravvissuti ma la loro virologa mi ha risposto che per loro non esisteva un protocollo secondo il quale effettuare il test FIP. Quindi mi sono rassegnata. Ad ottobre anche Chicco all'improvviso è morto ma alla visita ed ecografia sembrava una neoplasia al fegato, tra l'altro aveva una insufficienza pancreatica esocrina fin dalla nascita per cui mangiava solo I/D o Gastrointestinal. Ci è rimasto Orione, il nostro dolcissimo micione nero, non vedevamo l'ora che compisse i fatidici due anni...età dopo la quale dovrebbe essere più difficile sviluppare la FIP. A maggio c'eravamo quasi ed andava tutto bene ma una settimana fa è iniziata una diarrea persistente che all'inizio è stata curata con vetkelfizina. La cura ha fatto scomparire la diarrea immediatamente ma dopo qualche giorno ha perso l'appetito ed iniziato a dimagrire ed a presentare l'evidenza della terza palpebra. Lì purtroppo ci sono venuti in mente tutti i dubbi e le paure, gli abbiamo fatto fare tutte le analisi ed è risultato positivo alla FIP con un titolo anticorpale di 1 a 640. Però il quadro proteico e l'emocromo risultano buoni ed all'ecografia non sono risultati né liquidi né granulomi agli organi, anche se ci hanno consigliato anche una radiografia. Stamattina ha fatto una flebo con vitamine in ambulatorio ma, tornato a casa ha avuto di nuovo una forte diarrea, portata subito ad analizzare ha evidenziato la presenza di coccidi. Ora il micio è inappetente e "spento" da tutto il giorno, è sotto il divano da ore, non vogliamo stressarlo forzandolo ad uscire ma comunque domani lo aspetta un'altra flebo visto che non ha toccato cibo, quindi altro stress; stamattina durante ha tremato tutto il tempo. Domani sarà anche sverminato. Ho raccontato tutto questo per spiegare il nostro stato d'animo e la nostra disperazione. Da oggi sta prendendo Vibravet, VMP pasta e Rossovet Carnitina. Ci fidiamo moltissimo della nostra veterinaria ma ci interessa sentire atre esperienze. Abbiamo letto molto in rete sulle varie "cure", anche omeopatiche. Vorremmo sapere se qualcuno ha esperienze con queste ultime, abbiamo letto dei "nosodi FIP". Vorremmo anche qualche suggerimento sul come stimolare la fame al nostro micino, a parte le vitamine, più resta digiuno e più si indebolisce, siamo davvero spaventati...


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.121 Secondi