home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  AIUTO PER MICIO DI 7 MESI! - Discussione n 80818 - PermaLink
   AIUTO PER MICIO DI 7 MESI!
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 1 )
mrdomen

Registrato dal: 04-03-2012
| Messaggi : 13
  Post Inserito 12-05-2013 alle ore 12:26   
Un saluto a tutti.
Chiedo aiuto per Pigì, trovatello di 7 mesi, caratterialmente vivacissimo ed iperattivo.
Il 30 aprile manifesta affaticamento, respiro corto, leggera inappetenza ed un pò di febbre. Avevo appena messo il frontline ad altri mici che ho in giardino, e credo lui andandoci a giocare forse possa averne inumidito il naso. Il veterinario gli prescrive un antibiotico (Amphital) e già dal secondo giorno torna ad esser quello di sempre.
Il 4 maggio, ripresentandosi i sintomi in maniera più evidente, lo riporto al veterinario. Facciamo analisi del sangue complete e da qui risultano i seguenti valori:
RBC 9,7 (6,3-9,5)
MCV 35,0 (38-49,5)
MCHC 36,2 (31-35)
CHCM 37 (32-35,5)

LEUCOCITI 7,2 (5-11)
LINFOCITI 0,9 (1,3-5-5)
EOSINOFILI 0,0

PLT 358
MPV 14,3
VARIE LEUCOCITI: LINFOEPNIA

COLESTEROLO E TRIGLICERIDI VALORE 230

TEST FIV E FELV NEGATIVI

Prescrive comunque una terapia a base si Baytril (0,8ml per 5gg), Synulox (0,2ml per 5 gg) ed Onsior compresse per la febbre (una al dì per 3 gg). Il micio comincia a riprendersi un pochino, ma il 7 maggio, 3-4 ore dopo avergli messo il frontline combo cuccioli, di colpo si irrigidisce: irrigidisce gli arti e la coda come in preda ad uno shock. Corriamo dal veterinario che al momento è in ferie, e la sua assistente lo mette subito sotto flebo endovena e gli somministra altro Baytril. Decidiamo per un day-hospital, il giorno dopo riportiamo il micio in ambulatorio per la flebo salina. continuiamo sino al 10 maggio, e nella flebo salina il veterinario mette anche un pò di carnetina. Il micio sta meglio, anche se non mangia ancora sempre da solo, sta tornando ad esser vivace. Mandiamo un campione di sangue per ripetere le analisi fatte una settimana prima. Stamane il responso delle analisi:

RBC 8,5
MCV 33,4
HCT 28,4
MCHC 38,6
CHCM 39,2
HDV 4,6

LEUCOCITI 35,4
LINFOCITI 28,3
EOSINOFILI 1,1

PLT 198
MPV 17,2

LINFOCITI ATTIVATI ++
LINFOCITI ATIPICI ++++

VARIE LEUCOCITI LEUCEMIA LINFOIDE

Possibile che nel giro di 5-6 gg i valori siano cambiati così?
Possibile che gli antibiotici somministrati influenzino il risultato delle analisi?
Avevo fiducia in questo veterinario, ma purtroppo lui è ancora in ferie, e le sue assistenti sembra tengano più all'introito dato dalla degenza e dal day hospital piuttosto che alla salute del micetto.
Di cosa può trattarsi? Il micetto l'ho trovato la notte di halloween, abbandonato dalla mamma, aveva ancora gli occhietti semichiusi, ed ancora non è stato vaccinato.



0 
 Profilo
anonimo

Registrato dal: 10-05-2012
| Messaggi : 7758
  Post Inserito 12-05-2013 alle ore 13:03   
Continua nell'altra discussione, qua chiudo.


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.229 Secondi