home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  DUBBI PER ADOZIONE - Discussione n 80053 - PermaLink
   DUBBI PER ADOZIONE
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 6 )
MalaikaePepy

Registrato dal: 02-04-2013
| Messaggi : 2
  Post Inserito 02-04-2013 alle ore 16:13   
Ciao a tutti ho bisogno di un consiglio urgente! Lo scorso agosto ho adottato un micio al gattile! Fantastico, bellissima esperienza ...pero anche se lui ha ora quasi un anno è ancora pauroso anche se molto migliorato ma è di un affettuosooooooo, cmq stando un po troppo solo, secondo me, decido di prendergli un compagno di vita! Una ragazza ha dei cuccioli da piazzare nati da una gatta che si è autoinvitata nel suo giardino ma, scopre dopo il parto portandola a sterilizzare che è fiv positiva! Ora..dilemma il mio Pepito è fiv felv negativo ed ovviamente sterilizzato, questo micetto/a sarà negativo??? Uffff....mi dispiace dire che nn lo prendo + ma nn mi va che il mio gatto sia contaggiato....come fare?


0 
 Profilo
Sarina1984

Registrato dal: 08-03-2013
| Messaggi : 255
  Post Inserito 03-04-2013 alle ore 14:47   
Non sono sicura che la malattia si attacchi così facilmente ma di certo ti porti in casa un animale bisognoso di cure e quindi di certo andrai contro a grattacapi e spese.. l' unica cosa che ti consiglio è di informarti dal tuo veterinario. Lui ti dirà se ti conviene prenderlo o no!


0 
 Profilo
ernesto16cleo

Registrato dal: 22-03-2011
| Messaggi : 1646
  Post Inserito 03-04-2013 alle ore 15:38   
Non é detto che il micino/a sia fiv+, ma per esserne sicuri bisogna aspettare qualche mese. Il contagio con il tuo é abbastanza difficile, ma possibile. Ovviamente non devi farli accoppiare.

Non sono molto d'accordo sul fatto che provochi sicuramente grattacapi. Bisogna fare più attenzione, stare in allerta se il micino non sta bene, ma potrebbe condurre una vita assolutamente normale.


0 
 Profilo
Chiaralagattara

Registrato dal: 18-11-2011
| Messaggi : 1681
  Post Inserito 03-04-2013 alle ore 21:11   


03-04-2013 alle ore 15:38, ernesto16cleo wrote:
Non é detto che il micino/a sia fiv+, ma per esserne sicuri bisogna aspettare qualche mese. Il contagio con il tuo é abbastanza difficile, ma possibile. Ovviamente non devi farli accoppiare.

Non sono molto d'accordo sul fatto che provochi sicuramente grattacapi. Bisogna fare più attenzione, stare in allerta se il micino non sta bene, ma potrebbe condurre una vita assolutamente normale.



lontano dagli stress della vita randagia il micio avrà una vita normale. il contagio se non si accoppiano so che è difficile, ma come per tutto c'è l'allarmismo (che non saprei dire se fondato o meno) ad esempio riguardante la ciotola dell'acqua...
ma comunque, se non mi sbaglio, non esistono i vaccini?
nel caso potresti far vaccinare il tuo paurosone :)
no?
correggetemi se sbaglio.
e comunque, te lo dico da crocerossina, come si fa a dire di no ad un micio che ha più degli altri bisogno del calore di una casa per vivere sano e felice?
(scusami se non sono superpartes :) )


0 
 Profilo
ericaf

Registrato dal: 01-01-2011
| Messaggi : 3558
  Post Inserito 03-04-2013 alle ore 21:16   
Per la fiv non c'è vaccino (c'è per la felv), io aspetterei qualche mese per verificare con attendibilità la positività del piccolo.
Se ci fossero dubbi, eviterei. I gatti fiv generalmente vengono affidati come "figli unici" perchè il contagio avviene tramite saliva/sangue quindi condividere le ciotole e giocare anche violentemente (come fanno i gatti) porta grossi rischi.

Inoltre credo che i mici che nascono malati di fiv abbiano una vita breve, parlane col tuo vet per avere maggiori informazioni.


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: ericaf il 03-04-2013 21:22 ]


0 
 Profilo
MalaikaePepy

Registrato dal: 02-04-2013
| Messaggi : 2
  Post Inserito 12-04-2013 alle ore 16:11   
Eccomi, vi ringrazio per tt i consigli!
Il veterinario mi dice che il contaggio nn è cosi facile ma, comunque il problema nn si pone perche la ragazza da cui lo dovevo prendere ha deciso di tenere il cucciolo!
Ora però mi dico se prendi un cucciolotto il problema si ripone, perche i test sono attendibile solo dai 6/7 mesi, per cui o lo prendi + grande o lo ami cmq qualunque problema ti si ponga!



0 
 Profilo
ernesto16cleo

Registrato dal: 22-03-2011
| Messaggi : 1646
  Post Inserito 12-04-2013 alle ore 18:34   


12-04-2013 alle ore 16:11, MalaikaePepy wrote:
o lo ami cmq qualunque problema ti si ponga!




Esatto!

Però se la mamma é testata e negativa e il micino ha avuto contatti solo con lei i suoi fratellini molto difficilmente avrà contratto FIV o FELV...
Poi non per forza dev'essere piccolino, anzi, i gattili son pieni di gatti adulti, testati e castrati....


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.790 Secondi