home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Scompenso cardiaco con edema polmonare - Discussione n 79121 - PermaLink
   Scompenso cardiaco con edema polmonare

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 17 )
Brixi

Registrato dal: 02-02-2013
| Messaggi : 14
  Post Inserito 02-02-2013 alle ore 12:47   
Buongiorno. Al mio micio anziano , quasi 16 anni, maschio, sempre tenuto in casa, sterilizzato,ieri è stato diagnosticato (effettuate lastre) uno scompenso cardiaco con inizio di edema polmonare. gli è stato prescritto un diuretico per una settimana fino a prox controllo tra 7 gg. tenete conto che è anche affetto da irc perciò prende anche un ace inibitore. Periodicamente durante il giorno gli misuro il ciclo respiratorio, passa da 18 a 35 fino anche a 63 respiri al minuto (per respiro intendo il ciclo completo inspirazione-aspirazione), comunque a bocca chiusa e a ritmo variabile. Mangia regolarmente (renal sia umido che crocchi) e beve acqua minerale. Che esperienza avete di mici anziani in queste condizioni? intendo quali sono nelle vostre esperienze i tempi di sopravvivenza? Il mio vet ha detto che in mancanza di effetto post diuretico in generale se la situazione peggiora anzichè migliorare, oltre a essere a rischio di infarto al massimo potrà sopravvivere un paio di mesi. Lui è stanco, anche quando dorme o è sdraiato si legge la stanchezza nel musetto. Quando è seduto o in piedi e si guarda in giro sembra vigile e attento. Deambula normalmente. Io mi fido ciecamente del mio vet, è bravissimo e ci sa fare proprio con gli animali, è estremamente competente, però è chiaro che di fronte ad una aspettativa di vita cosi breve, per l'amore della mia vita spero che ci sia qualche speranza in piu..grazie mille per avermi letta e per le eventuali risposte


0 
 Profilo
ACCHIAPPACODA

Registrato dal: 17-10-2011
| Messaggi : 1994
  Post Inserito 02-02-2013 alle ore 13:40   
Ciao, mi spiace che stai affrontando una situazione delicata come questa..non ho esperienze dirette da riferirti, ma da quello che leggo e che hai scritto..il tuo vet mi pare stia facendo tutto quello che deve in maniera competente..
Certo, tieni controllati i cicli respiratori..e cerca di evitare qualsiasi fonte di stress..
Cmq da quello che dici mangia regolarmente e beve....quindi non ha bisogno di essere idratato..
Devi attendere di vedere la risposta del micio xke' si abbia un quadro clinico chiaro..in base anche alla funzionalita' renale e alla dose di diuretico...
Aspetta a fasciarti la testa..il vet ti ha messo sull'avviso se la situazione peggiora...speriamo di no..dai...


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: ACCHIAPPACODA il 02-02-2013 13:41 ]


0 
 Profilo
Brixi

Registrato dal: 02-02-2013
| Messaggi : 14
  Post Inserito 02-02-2013 alle ore 14:49   
grazie di cuore per i tuoi consigli e per il tuo conforto!!! Speriamo bene! l'ho adottato quando aveva solo 42 giorni, appena svezzato, lui è la mia vita. vi tengo aggiornati.
grazie ancora


0 
 Profilo
Brixi

Registrato dal: 02-02-2013
| Messaggi : 14
  Post Inserito 03-02-2013 alle ore 11:27   
buongiorno. A differenza di ieri che con il diuretico ha fatto tanta pipi' oggi ne ha fatto poca, ha bevuto e mangiato e credo abbia la bocca un po' impastata. è normale che non urini di piu' del solito, visto il farmaco o non riesce a drenare?


0 
 Profilo
ACCHIAPPACODA

Registrato dal: 17-10-2011
| Messaggi : 1994
  Post Inserito 03-02-2013 alle ore 11:45   
Beh..l'importante e' che abbia mangiato e bevuto e che non ci siano stati episodi particolari o sintomi strani..
Potrebbe essere normale visto che ieri ne ha fatta tanta..tieni monitorato l'andamento della giornata e al limite senti il tuo vet..



0 
 Profilo
Brixi

Registrato dal: 02-02-2013
| Messaggi : 14
  Post Inserito 03-02-2013 alle ore 11:50   
Nessuno strano episodio, no, quello che mi ha sorpreso è stato che solo dopo la prima pastiglia di venerdi sera, la notte ha fatto tanta pipi', tra ieri e oggi poca rispetto al fatto che in totale ha preso tre pastiglie.
Grazie sempre.. si diventa così ansiosi!

Vi aggiorno! ti auguro buona domenica


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 03-02-2013 alle ore 18:08   
avete in programma un'ecocardio?


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 03-02-2013 alle ore 18:35   
Ho avuto un gatto con problemi di cuore al quale davo il diuretico lasix.
Se ti hanno prescritto questo diuretico,guarda che va dato a stomaco vuoto e attendi una ventina di minuti prima di dar da mangiare. Il cibo può interagire col farmaco diminuendone l'efficacia.Leggi il bugiardino.



0 
 Profilo
Brixi

Registrato dal: 02-02-2013
| Messaggi : 14
  Post Inserito 03-02-2013 alle ore 19:41   


03-02-2013 alle ore 18:08, calzinimaya wrote:
avete in programma un'ecocardio?



Ciao, il vet dice che sarebbe consigliabile, ma visto che bisognerebbe addormentarlo nelle sue condizioni lo sconsiglia.


0 
 Profilo
Brixi

Registrato dal: 02-02-2013
| Messaggi : 14
  Post Inserito 03-02-2013 alle ore 19:42   


03-02-2013 alle ore 18:35, didi45 wrote:
Ho avuto un gatto con problemi di cuore al quale davo il diuretico lasix.
Se ti hanno prescritto questo diuretico,guarda che va dato a stomaco vuoto e attendi una ventina di minuti prima di dar da mangiare. Il cibo può interagire col farmaco diminuendone l'efficacia.Leggi il bugiardino.




Ciao Didi, ho letto la tua storia :( Ohhh non lo sapevo di doverlo dare a digiuno, tendo a darglielo sempre prima della pappa perchè dandoglielo con il prosciutto lo prendo con la fame, ma poi gli ho messo la pappa, non lo sapevo, grazie mille!!!!


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.113 Secondi