home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  STRUVITE RECIDIVA - Discussione n 78647 - PermaLink
   STRUVITE RECIDIVA

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 4
Bobby76

Registrato dal: 07-11-2012
| Messaggi : 477
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 14:49   
Infatti, lui non ti dir MAI se ha commesso qualche errore sia per l'intervento che per il post intervento: ......l'ha operato luiii!!!!!......
Senti un altro vet, , possibilmente di una clinica qualificata e che sia specializzato in questo tipo di chirurgia, e il pi in fretta possibile....


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 14:49   
beh, m isembra corretto....se c' un problema giusto che lo sappia


0 
 Profilo
albi72

Registrato dal: 20-11-2012
| Messaggi : 64
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 14:54   
Mi ricollego alla tua risposta per rendervi partecipi di cosa ho scoperto.Nelle crocche normali che ho dato al mio gatto negli ultimi mesi (prima che si blocasse)della marca F*ss della Tr**er presente la sostanza METIONINA , la stessa che c' nel s/d o altri cibi medicamentosi contro la struvite..Scusate perch se la stessa sostanza presente in tutti e due alimenti perch solo in uno specificato che curativo invece l'altro venduto come un prodotto normale?




08-01-2013 alle ore 23:02, marilina wrote:
un mio gatto di 2 anni ha avuto problemi di struvite dopo oltre 6 mesi che mangiava le crocchette apposite perch aveva avuto la struvite suo fratello e mangiavano insieme quindi non avrebbe dovuto correre il rischio invece successo e purtroppo finita male.
Il vet dove l'ho portato, citando la marca del cibo, mi ha detto che altri gatti che mangiavano quelle crocchette di qualsiasi tipo avevano avuto problemi simili. Non cito la marca, relativamente nuova sul mercato e costa pure. avevo scelto quella marca perch l'unica che il mio cagnolino mangia di gusto da che l'ho scoperta alcuni anni fa. prima schifava sempre qualsiasi tipo di crocchetta non era facile farlo mangiare. al cane non ha mai dato alcun problema.
tornando ai gatti, anzi al gatto superstite, da che ho cambiato marca di alimento sta benone e di tanto in tanto per un paio di giorni do pure del cibo molto umido e sempre di marche diverse per evitare che possa ripresentarsi il problema.

tutto il discorso per dirti che se prende sempre la stessa marca di alimenti magari son quelle che non gli fanno bene per qualche motivo particolare legato al suo metabolismo.




0 
 Profilo
albi72

Registrato dal: 20-11-2012
| Messaggi : 64
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 15:01   
Ti assicuro che io sono stata corretta e ho pagato tutto ed stato pure avvisato e lui si giustificava e basta..comunque la ferita (=vagina artificiale) all'inizio era larga, come dovrebbe essere...nel giro di venti giorni si ristretta fino a diventare un buchetto(come hanno le gatte femmine) e lui diceva che andava bene!!un altro vet ha detto che la ferita deve rimanere larga per un bel po'



09-01-2013 alle ore 14:49, calzinimaya wrote:
beh, m isembra corretto....se c' un problema giusto che lo sappia




0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 15:19   
ah quindi l'ha visto..ok ok, allora basta.
purtroppo la stenosi dell'apertura una possibile complicanza, onestamente difficile dirti se c' stata o meno negligenza


0 
 Profilo
albi72

Registrato dal: 20-11-2012
| Messaggi : 64
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 15:31   
Ma se si dovesse bloccare ancora ..l'ultima volta non sono riusciti ad inserire il catetere e hanno fatto la cistocentesi..cosa dovrei fare?



09-01-2013 alle ore 15:19, calzinimaya wrote:
ah quindi l'ha visto..ok ok, allora basta.
purtroppo la stenosi dell'apertura una possibile complicanza, onestamente difficile dirti se c' stata o meno negligenza




0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 15:40   


09-01-2013 alle ore 14:49, Bobby76 wrote:
Infatti, lui non ti dir MAI se ha commesso qualche errore sia per l'intervento che per il post intervento: ......l'ha operato luiii!!!!!......
Senti un altro vet, , possibilmente di una clinica qualificata e che sia specializzato in questo tipo di chirurgia, e il pi in fretta possibile....



senza polemica....ma pensi davvero che se un intervento chirurgico va male sempre per una colpa?


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 15:41   


09-01-2013 alle ore 15:31, albi72 wrote:
Ma se si dovesse bloccare ancora ..l'ultima volta non sono riusciti ad inserire il catetere e hanno fatto la cistocentesi..cosa dovrei fare?



09-01-2013 alle ore 15:19, calzinimaya wrote:
ah quindi l'ha visto..ok ok, allora basta.
purtroppo la stenosi dell'apertura una possibile complicanza, onestamente difficile dirti se c' stata o meno negligenza





non so che dirti....va visto


0 
 Profilo
albi72

Registrato dal: 20-11-2012
| Messaggi : 64
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 15:48   
ok grazie lo stesso!


09-01-2013 alle ore 15:41, calzinimaya wrote:


09-01-2013 alle ore 15:31, albi72 wrote:
Ma se si dovesse bloccare ancora ..l'ultima volta non sono riusciti ad inserire il catetere e hanno fatto la cistocentesi..cosa dovrei fare?



09-01-2013 alle ore 15:19, calzinimaya wrote:
ah quindi l'ha visto..ok ok, allora basta.
purtroppo la stenosi dell'apertura una possibile complicanza, onestamente difficile dirti se c' stata o meno negligenza





non so che dirti....va visto




0 
 Profilo
Bobby76

Registrato dal: 07-11-2012
| Messaggi : 477
  Post Inserito 09-01-2013 alle ore 16:08   


09-01-2013 alle ore 15:40, calzinimaya wrote:

senza polemica....ma pensi davvero che se un intervento chirurgico va male sempre per una colpa?



come ho detto ieri per il mio che si blocco per pi di un mese, i colleghi (e allora furono bravi) non vollero accettare la mia richiesta di uretrostomia che io nell'ignoranza credevo fosse risolutiva.
La complicazione che mi prospettarono proprio quella che descrive Albi: occlusione cicatriziale.

Detto questo non credo sia sempre una colpa del chirurgo se l'intervento va male, ma anche vero che se non si sente un secondo, terzo quarto parere non lo si sapr mai.....

Potrei stilarle una lista di errori grossolani commessi dai suoi colleghi che hanno segnato il mio gatto a vita.....medici anche loro come lo lei....
Eppure loro hanno sbagliato.... quindi ricollegandoci a quello che ho detto l'altro giorno per il quale si risentita, ci sono medici che fanno la loro professione con scienza e coscienza, per il bene dell'animale, e medici che purtroppo non lo fanno e sono affrettati a dare consigli per il bene del loro poreafogli.....e per i quali la loro professione solo un alvoro, niente pi....
Preciso che la mia critica rivolta ad una PARTE della categoria medica, che sia veterrinaria o umana.....anzi non ne parliamo delle esperienze negative vissute sulla pelle dei miei cari per quanto riguarda la nostra sanit...
Purtroppo non sempre si capita nelle mani giuste, non si pu avere fiducia alla cieca di chiunque e credo che almeno su questo mi dar ragione....
Le faccio un esempio e mi fermo altrimenti si va fuori topic: 13 anni fa notai un piccolissimo neo sulle spalle di mia madre al quale il medico di famiglia non diede nessuna importanza, la obbligai ad una visita dermatologica e la visitarono medici appena laureati presso la clinica dermatologica dell'universit ed anche loro non diedero alcuna importanza.....fortuna volle che pass il direttore sanitario della clinica che appena vide la lesione fece fare steremicroscopia e ordin subito l'operazione. Era melanoma e mia madre avrebbe avuto 3 mesi di vita se si fosse fermata alle valutazioni del medico di famiglia e dei dermatologi freschi di laurea che la controllarono...

Detto questo credo che una soluzione, magari un nuovo intervento per questo gatto ci debba essere....non posso immaginare che sia condannato a morte.




0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.087 Secondi