home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  può abituarsi una gatta randagia a vivere a casa - Discussione n 78576 - PermaLink
   può abituarsi una gatta randagia a vivere a casa
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 8 )
anna85

Registrato dal: 03-01-2013
| Messaggi : 1
  Post Inserito 03-01-2013 alle ore 17:24   
Ragazzi vorrei sapere cosa ne pensate riguardo ad una gatta randagia a cui voglio molto bene. Lei si chiama Perla (il nome glielo dato io)ed è dalla primavera del 2012 che viene a mangiare da me.In realtà tutto è iniziato quando ho iniziato a dar da mangiare ad un gatto maschio adulto (Max) .I primi mesi veniva solo lui,poi successivamente è arrivata Perla che ha portato anche i suoi gattini.Per me non era un problema dare da mangiare a tutti,lo facevo volentieri ma quando i vicini di casa hanno visto i gattini si sono arrabbiati molto e hanno detto di togliere tutte le ciotole perchè a loro non andava bene che ci fossero tutti questi gatti.Io ho tolto le ciotole dall'ingresso ma ovviamente non ho mai smesso di dargli da mangiare e sono andata alla ricerca di un altro posticino vicino per mettere dei piattini.Ho passato un'estate da dimenticare perchè ho girato tutte le vie in cerca di un posticino dove stabilirmi.E ogni volta che ne trovavo uno ,c'era sempre qualcuno a cui non andava bene e facevano un sacco di dispetti poco gradevoli.E poi ogni volta che cambiavo posto,per me era difficile fare in modo che tutti i gatti mi seguissero ma Perla è stata sempre la migliore,lei mi seguiva e insieme facevamo anche 2 kilometri a piedi e grazie a lei pian piano anche gli altri hanno iniziato a seguirla.Solo a settembre ho trovato un posticino dove per fortuna nessuno va a rompere e ogni giorno vado lì a portare loro da mangiare.Dal momento che l'unica femmina era Perla ,ho pensato che fosse il caso di operarla perchè non so fino a quando questo posto sarà sicuro e non vorrei mai che i suoi futuri gattini finissero morti per strada o in mani sbagliate.Così l'ho sterilizzata e fino a che non si è ripresa completamente l'ho tenuta con me a casa.In realtà vorrei che si abituasse alla vita domestica e mi piacerebbe che restasse con me ma non voglio nemmeno obbligarla a stare a casa se non lo desidera.Al momento sono circa 15 giorni che sta a casa mia ma al momento ancora non mi sembra che si trovi a suo agio.Con me è buona e si lascia toccare e accarezzare e mi fa tante fusa ,però non vuole che gli altri miei gatti le si avvicinino e si innervosisce molto se loro cercano un contatto con lei.In più ha paura del mio compagno nonostante lo conoscesse già e delle volte era lui a darle da mangire(una mia amica dice che forse ha subito qualche trauma da un uomo).Allora ho provato a lasciare aperta la porta d'ingresso per vedere se preferiva stare dentro o fuori ,ma sta fuori solo pochi minuti e poi ritorna su.Forse questo vuol dire che non si trova poi così male a casa come invece sembra a me ?Io voglio solo che stia bene.


0 
 Profilo
ernesto16cleo

Registrato dal: 22-03-2011
| Messaggi : 1646
  Post Inserito 03-01-2013 alle ore 18:54   
15 giorni son pochi per cambiare le abitudini di un micio ed é assolutamente normale che sia nervosa se ci sono altri gatti. Secondo me fai bene a insistere, sicuramente sta meglio con te, con pappa, cure e coccole assicurate che in giro. L'unica cosa da fare al più presto, se non le sono state fatte al momento della sterelizzazione, sono le analisi FIV e FELV. E' pericoloso introdurre gatti randagi in casa con altri gatti senza testarli.


0 
 Profilo
Benny76

Registrato dal: 18-12-2010
| Messaggi : 3718
  Post Inserito 03-01-2013 alle ore 19:19   
..fammi pensare....la mia micia è un ex randagia...è arrivata da me all'inizio gravidanza...ha partorito fuori casa in un aiuola...l'ho tenuta a casa con i piccoli per evitare problemi con i vicini...catturata e sterilizzata....ci ho messo cireca 4 mesi ad abituarla a noi...adesso ...prova te a buttarla fuori casa !!

..ci vuole tempo e pazienza...vedrai che ce la farai a tenerla a casa...ma ci vorra' molto tempo..per dirti adesso , e son circa sei anni che Micia è con me...non ama gli estranei , è combattiva...ma quando vuole una gran coccolona !!



0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 03-01-2013 alle ore 23:33   
Se torna a casa vuole dire che lei la scelta l'ha già fatta.
Un po' di tempo e si abituerà.


0 
 Profilo
chiarina

Registrato dal: 30-10-2011
| Messaggi : 1528
  Post Inserito 06-01-2013 alle ore 08:54   
Una gatta che quasi 2 anni fa ho dovuto prendere con la gabbia trappola per sterilizzarla perché non si lasciava nemmeno avvicinare e dopo la sterilizzazione in casa faceva il digiuno assoluto (ma come l'ho reinserita nel suo ambiente si è precipitata a mangiare la sua pappa), ora è la più affettuosa di tutti.

Anche io mi occupo dei mici di 2 piccole microcolonie e ho conosciuto e conosco tanta gattare nel bene e nel male: nei condomini è bene non lasciare né ciotole né cibo per non attirare l'attenzione (c'è gente che non vede l'ora di attaccare briga anche se si fanno le cose al meglio e si lascia tutto più pulito di prima). Eventualmente, quanto il più possibile nascosta, una ciotola d'acqua (cambiata quotidianamente) e se la situazione lo consente un po' di croccantini in un angolino. Il cibo umido non consumato subito va rimosso. I gatti maschi devono essere sterilizzati perché gli odori delle marcature sono l'altro fattore, che insieme al cibo e alle cucciolate, più attira l'attenzione.
Se non si provvede alla rimozione di ogni possibile fattore di disturbo purtroppo a farne le spese sono i gatti.
Aiutano anche sorrisi e gentilezza anche se non se ne ha voglia, nonché anche soltanto qualche volta, la presenza di un uomo ...
Perdona la lezioncina, se non a te può servire ad altri...



0 
 Profilo
chiarina

Registrato dal: 30-10-2011
| Messaggi : 1528
  Post Inserito 06-01-2013 alle ore 09:06   
Ah, dimenticavo... la gatta di cui dicevo ora ha deciso di venire a vivere in casa.
Credo anche io come Didi che anche la tua abbia già deciso.



0 
 Profilo
mellino

Registrato dal: 10-09-2010
| Messaggi : 556
  Post Inserito 07-01-2013 alle ore 15:34   


03-01-2013 alle ore 23:33, didi45 wrote:
Se torna a casa vuole dire che lei la scelta l'ha già fatta.
Un po' di tempo e si abituerà.



già


0 
 Profilo
irrosa89

Registrato dal: 05-04-2012
| Messaggi : 259
  Post Inserito 15-01-2013 alle ore 23:03   
si abituerà sicuramente! Micia ai tempi era una randagia e qnd l'ho dovuta tenere per forza in casa x fattori esterni (le spararono ad una zampa) bè si abituò e come a stare in casa ha passato 10 anni in casa senza alcun problema e serenamente finchè è vissuta..ed ora che ho kira, anche lei randagia, ogni tnt la faccio entrare in casa con me per farle le coccole ed ora che si è abituata un pò all'ambiente qnd qualcuno apre la porta di casa e lei è nei paraggi vedi cm si intrufola volentieri!!! XD Ho notato che da qnd la faccio entrare gira molto di meno quando è fuori se nn per fare i suoi bisognini e ritorna nel palazzo..meglio così!
Insomma se hai la possibilità di toglierla dalla strada fallo!!! ovviamente cm ti hanno consigliato se devi inserirla tra altri mici fai tutti i controlli dovuti


0 
 Profilo
tes

Registrato dal: 16-01-2013
| Messaggi : 5
  Post Inserito 16-01-2013 alle ore 10:55   
Ciao! Ti dirò, io ho una decina di gatti (faccio la vaga.. ) e tutti tranne due, presi quand'erano cuccioli, sono "ex-randagi".
Li tengo in casa, non escono mai e ti assicuro che da qui non li muovi più per nulla al mondo.
Ci vuole solo tempo e pazienza, per alcuni sarà più facile adattarsi per altri meno, è questione di carattere ed esperienze vissute.
Comunque sia, come già detto da qualcun altro, la piccola Perla ha fatto la sua scelta...

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: tes il 16-01-2013 10:57 ]


0 
 Profilo


Generazione pagina: 1.006 Secondi