home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Chihuahua terrorizzato dopo operazione! Che fare? - Discussione n 77102 - PermaLink
   Chihuahua terrorizzato dopo operazione! Che fare?
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 8 )
Golia_FM

Registrato dal: 30-09-2012
| Messaggi : 4
  Post Inserito 30-09-2012 alle ore 02:47   
Ciao a tutti,

sono nuova del forum e avrei un problema da sottoporvi nella speranza di trovare qualche parola di aiuto e conforto.

Ormai 3 giorni fa ho fatto operare il mio piccolo Golia di 14 mesi, un meraviglioso chihuahua. Gli abbiamo fatto togliere un'ernia ombelicale che non si era mai assorbita e che era diventata molto grande.

Da giovedì ad oggi non ha praticamente dormito. Tornato a casa dopo l'operazione si è tirato su dalla cuccia poco dopo e non ha più voluto farci ritorno. Ha preso diversi spaventi, penso, perché ha strisciato il pancino con i punti procurandosi, ovviamente, del dolore. Solo sabato mattina ha trovato un po' di coraggio per stirarsi e riposare per qualche oretta (se son state due son anche troppe!). Non credo abbia dolore, o almeno non credo sia così insopportabile, è semplicemente tanto ma tanto spaventato.
Non l'avevo mai visto così, guaisce come un matto se inavvertitamente si spaventa per qualche motivo. Smette solo quando ti avvicini e in qualche modo lo "stringi" a te.
Poi per il resto, se lo chiudo nella sua stanza, piagnucola. Non gli manca l'appetito, beve e fai i bisogni (tranne la cacca che è più sporadica).

Sono stata dal vet, anche perché doveva farsi la puntirina di antibiotico, ho chiesto cosa posso fare e lui mi ha detto semplicemente che prima o poi si tranquillizzerà e mi ha preso per matta se in casa non chiudiamo occhio da tre giorni.

Nn so che fare, ma ho la paura matta che Golia possa risentirne anche in futuro.
Cosa potete consigliarmi, qualcuno ha passato una situazione del genere?
Grazie!


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 30-09-2012 alle ore 03:26   
Ti rispono io perchè vista l'ora siamo rimasti in pochi.
Non ho cani,e non conosco le teorie dei comportamentalisti.Ti posso dire cosa ho fatto io in una sitazione similare col mio gatto.
Operato con apertura di stomaco e intestino,non so se fosse più il dolore o la paura.Ho passato l'intera notte col gatto in braccio a pancia in su e poichè a una ninna nanna mi sono accorta che si rilassava,ho sussurrato canzoncine tutta la notte.Ha funzionato,alla grande.
Pensare che a mio figlio ne ho cantate ben raramente.
Se l'intervento non presenta complicazioni ed è solo paura,credo che il cane vada rassicurato fino a convincerlo che siete lì a proteggerlo e a occuparvi di lui.Canticchia parole che lui conosce,tipo :ma che bel cagnolino,come è bello il mio bambino,ecc..in modo che la sua attenzione sia attirata dal comprendere cosa gli dici.Svagare il pensiero lo tranquillizzerà.
Ciao,spero di esserti stata utile.


0 
 Profilo
Golia_FM

Registrato dal: 30-09-2012
| Messaggi : 4
  Post Inserito 30-09-2012 alle ore 03:58   
Ciao,

grazie per la risposta. Purtroppo non si fa prendere in braccio ed in generale è molto schivo (cosa che prima non lo era). Riesco solo di tanto in tanto a fermarlo mentre passeggia ed accarezzarlo per qualche istante. Sembra si rilassi, ma poi riparte per la sua strada. Fa una pena perché si vede chiaramente che vorrebbe dormire, ma non riesce proprio a stirarsi. Provate tutte: messo sul letto, a terra con le coperte e i cuscini, nella cuccia, niente di niente. Resta fermo all'in piedi. Si ferma per qualche secondo e poi riparte.
La situazione è praticamente insostenibile. Pensate voi tre persone che non dormono da giorni con la paura di essere un peso anche per i vicini che sicuramente sentiranno il piccolo piangere.


0 
 Profilo
misssmith
| CV STAFF

Registrato dal: 16-05-2008
| Messaggi : 22544
  Post Inserito 30-09-2012 alle ore 08:28   
Dimmi se ho capito bene: 1) prima il cane si faceva prendere in braccio e ora no; 2) il cane continua a camminare e non riesce a fermarsi per riposare. Il tutto a 3 gg dall'intervento. Giusto?
Mi sembra strano che sia solo paura.


0 
 Profilo
Golia_FM

Registrato dal: 30-09-2012
| Messaggi : 4
  Post Inserito 30-09-2012 alle ore 08:47   
Ciao,

il cane prima dell'operazione era molto docile e affettuoso. E' un cane buonissimo, giocherellone è tanto coccolone. Adesso sembra la brutta copia di quello che era prima.

E' stato operato giovedì e, si, da allora fa solo avanti e indietro per casa se lo lasciamo libero oppure sta fermo sulle quattro zampe con la testa a penzoli perché ovviamente ha sonno. Non si fa prendere in braccio, ti puoi solo avvicinare ma dopo un po' si allontana.

Per farti capire il grado di paura, ieri in avvertitamente ho urtato il piede contro il mobile e lui stava sotto di me. Ha cominciato a lamentarsi come se si fosse fatto male, ma ovviamente non è stato così. Sembrava li fosse successo chissà quale cosa e invece...



0 
 Profilo
misssmith
| CV STAFF

Registrato dal: 16-05-2008
| Messaggi : 22544
  Post Inserito 30-09-2012 alle ore 09:10   
Io non sono un vet, ma a me più che paura pare dolore, fastidio, come se non potesse mettersi giù comodamente. Se fosse solo paura, magari andrebbe a nascondersi da qualche parte. Aspettiamo qualche altro parere. Quando deve tornare a visita?


0 
 Profilo
Golia_FM

Registrato dal: 30-09-2012
| Messaggi : 4
  Post Inserito 30-09-2012 alle ore 09:21   
Domani sera (lunedì) devo portarlo per fare l'ultimo antibiotico.
Non so davvero che pensare e soprattutto che fare. Non mi va di chiamare il vet perché tanto immagino già la risposta, ma qua non si dorme da giorni e domani si torna a lavorare, ma in queste condizioni è impossibile.



0 
 Profilo
Ludo92

Registrato dal: 22-04-2012
| Messaggi : 120
  Post Inserito 30-09-2012 alle ore 17:13   
Anche a me sembrerebbe dolore.
Quando la mia cagnetta Margot ha dovuto fare il cesareo, il taglio era bello grande. Eppure non ha mai avuto problemi nel farsi prendere in braccio, farsi accarezzare la pancia, figuriamoci che doveva pure allattare 3 cuccioli!
Il tuo Golia sembra agitato per pura paura del dolore stesso, come se avesse paura che un movimento brusco possa aumentare il dolore che già sente.


0 
 Profilo
Golia_FM

Registrato dal: 30-09-2012
| Messaggi : 4
  Post Inserito 30-09-2012 alle ore 18:00   
Ma che pena!! Continuo a sostenere che sia più paura di farsi male che il male stesso a questo punto. L'ho portato un attimo fuori e quando c'è vento lui tende sempre ad abbassare la testa fino a ad appoggiare il muso sulle zampe lasciando il sederino per aria. Penso che se avesse dolore o i punti tirassero, facendo quel movimento dovrebbe sentire dolore lo stesso, invece non si è lamentato.
Adesso che ci penso, il vet mi ha detto che ha usato un cocktail di farmaci includendo degli allucinogeni. Essendo il mio primo cane e la mia prima operazione, sono rimasta piuttosto interdetta da questa cosa. Gli effetti dell'anestesia e di questi allucinogeni in quanto tempo possono essere smaltiti?


0 
 Profilo


Generazione pagina: 1.762 Secondi