home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Bassotta aggressiva con i cani di taglia più grande !! - Discussione n 76975 - PermaLink
   Bassotta aggressiva con i cani di taglia più grande !!
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 9 )
Ludo92

Registrato dal: 22-04-2012
| Messaggi : 120
  Post Inserito 22-09-2012 alle ore 18:58   
Oggi per la prima volta ho portato i miei 2 cuccioli di bassotto e anche la loro mamma di 3 anni al parco dei cani. La mamma ci era già stata circa un anno fa, ma smisi di portarcela perché era stata attaccata da un pitbull e sinceramente ero terrorizzata, perché questo cane aveva attaccato anche me. So che avrei dovuto continuare a portarcela ma ogni volta era presente questo cane e non potevo cacciare via il padrone.
Ne ho trovato un altro dedicato solo ed esclusivamente ai cani di taglia piccola, anche se oggi c'era qualche cucciolo di taglia grande ma erano del tutto innocui.
I cuccioli erano a loro agio, correvano e giocavano con gli altri cani e se uno dei cani "estranei" insisteva troppo nell'annusare loro si mettevano a pancia all'aria aspettando che l'altro si allontanasse.
Il problema è la madre : dopo l'attacco subito dal pitbull è cambiata totalmente nei confronti dei cani (in particolar modo di quelli un pochino più grandi come i Bulldog Francesi).
Se viene annusata da altri bassotti o da chihuahua -perdonatemi non so scrivere bene il nome della razza- non si crea problemi, ma se un cane più grande si avvicina inizia a ringhiare e gli salta addosso con dei "morsi di avvertimento". Inoltre se dei cani iniziano ad azzuffarsi nelle vicinanze inizia ad abbaiare e li attacca -anche se stanno a qualche metro di distanza- con i 2 pargoli al seguito che la imitano in tutto, idem se un cane di taglia poco più grande (con quelli piccoli non lo fa) infastidisce i suoi cuccioli.
Finché protegge i suoi cuccioli in un certo senso la giustifico, ma non so come risolvere il problema degli attacchi agli altri cani (anche se non li ferisce mai, gli salta addosso ringhiando). I cani presenti al parco non reagiscono quasi mai, ma infondo chissà se prima o poi troverà un cane che giustamente la rimette al suo posto.
Avete consigli su come migliorare la situazione ? Io credo che il trauma del pitbull sia stato la causa scatenante, ringhia a qualsiasi cane sia più grande di lei (ed essendo di taglia kaninchen sono molti quelli più grandi, quasi tutti!!)


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 22-09-2012 alle ore 19:16   
vedo che sei di roma ...che zona?
cmq può essere che si spaventi o che faccia la gradassa , fai una cosa prova ad uscire te con lei da sola perchè potrebbe essere protezione verso i figli se sono con lei .
ti mando mp
considera che è un pò il problema dei cani piccoli quello di far finta di essere i più forti ...


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: mary84 il 22-09-2012 19:20 ]


0 
 Profilo
Ludo92

Registrato dal: 22-04-2012
| Messaggi : 120
  Post Inserito 23-09-2012 alle ore 13:08   


22-09-2012 alle ore 19:16, mary84 wrote:
vedo che sei di roma ...che zona?
cmq può essere che si spaventi o che faccia la gradassa , fai una cosa prova ad uscire te con lei da sola perchè potrebbe essere protezione verso i figli se sono con lei .
ti mando mp
considera che è un pò il problema dei cani piccoli quello di far finta di essere i più forti ...


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: mary84 il 22-09-2012 19:20 ]



Lo fa anche da sola quando la porto in giro al guinzaglio. Se un cane grande si avvicina per annusarla si innervosisce, se è della sua taglia non dice niente.
Il fatto è che prima del fatidico "attacco" semplicemente evitava i cani grandi per poi annusarli quando loro le davano le spalle. Adesso si mette sull'attenti e si rifugia sotto alla panchina in cui mi trovo. Quando un cane più grande si avvicina al suo rifugio per annusarla, lei ringhia e attacca. Facendolo pure quando sono altri cani ad azzuffarsi..e io mi chiedo : Ma che c'entra lei se sono gli altri cani a litigare senza guardarla minimamente ?
Per la zona ti ho risposto nel msg privato, ma credo che mi rivolgerò anche a un esperto che si trova vicino a quel parchetto.
Grazie mille per la disponibilità !!


1 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 23-09-2012 alle ore 18:23   
si hai bisogno di un educatore perchè l'evento è stato trumatico , a quanto ho capito ha subìto un attacco ...si hai bisogno di un educatore e dalle tue parti ce ne sono a iosa.


0 
 Profilo
Ludo92

Registrato dal: 22-04-2012
| Messaggi : 120
  Post Inserito 23-09-2012 alle ore 18:37   


23-09-2012 alle ore 18:23, mary84 wrote:
si hai bisogno di un educatore perchè l'evento è stato trumatico , a quanto ho capito ha subìto un attacco ...si hai bisogno di un educatore e dalle tue parti ce ne sono a iosa.



Sapresti suggerirmi il nome di qualcuno particolarmente bravo e attendibile..Ma sopratutto con molta pazienza ?
In passato con il mio Dalmata (purtroppo è stato avvelenato quando aveva 7 anni) in molti ci hanno risposto "non possiamo fare niente" e noi chiedevamo solo di aiutarci a non farlo tirare al guinzaglio.

Si comunque l'ho scritto prima, era stata attaccata da un Pitbull i cui proprietari non erano in grado di gestirlo o educarlo (pensa che durante l'attacco sono rimasti seduti a "godersi lo spettacolo").


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Ludo92 il 23-09-2012 18:39 ]


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 23-09-2012 alle ore 20:37   
allucinante quello che mi racconti ...
guarda faccio un controllo su chi è nella tua zona e ti faccio sapere ...



0 
 Profilo
Ludo92

Registrato dal: 22-04-2012
| Messaggi : 120
  Post Inserito 23-09-2012 alle ore 20:56   


23-09-2012 alle ore 20:37, mary84 wrote:
allucinante quello che mi racconti ...
guarda faccio un controllo su chi è nella tua zona e ti faccio sapere ...




Fortunatamente il cane aveva la museruola, quindi la piccola Margot ha subito solo qualche pestone, ma è stato ugualmente uno shock. Io mi ero ritrovata a prendere a calci il pitbull (Lo so, è sbagliatissimo picchiare i cani ma ero nel panico più totale) perché ogni mio tentativo di prenderlo per il collare si trasformava in un attacco nei miei confronti. Inutile dire che dopo che Margot è scappata dal recinto rischiando di finire sotto una macchina e dopo che sono rientrata nell'area cani per recuperare borsa e guinzaglio presa da un pianto isterico, i "gentili" padroni si sono anche permessi di darmi dell'idiota perché il mio cane non aveva danni visibili (quindi secondo loro piangevo per niente) e perché avevo osato prendere a calci il loro cane mentre loro erano beatamente seduti. Ci è mancato veramente poco che "partissi di capoccia", un bel vaff* però se lo erano presi. Roba da matti.


0 
 Profilo
GioTeo

Registrato dal: 31-01-2012
| Messaggi : 201
  Post Inserito 23-09-2012 alle ore 23:45   
intervengo perche frequento molto le aree cani e casualmente conosco diversi bassotti, e devo riconoscere che caratterialmente sembrano fatti "con lo stampino" nel senso che tutti senza eccezioni fanno i gradassi con i piu' grandi sia in presenza di motivi validi o anche solo per una semplice annusata, infatti ho visto parecchi episodi dove venivano rimessi al loro posto piu' di una volta senza che pero' questo li scoraggiasse minimamente, quindi mi stavo chiedendo se spendere soldi in un educatore per tentare di modificare un atteggiamento cosi diffuso e innato oltre che decisamente radicato, non si riveli uno spreco...


0 
 Profilo
Ludo92

Registrato dal: 22-04-2012
| Messaggi : 120
  Post Inserito 24-09-2012 alle ore 13:30   


23-09-2012 alle ore 23:45, GioTeo wrote:
intervengo perche frequento molto le aree cani e casualmente conosco diversi bassotti, e devo riconoscere che caratterialmente sembrano fatti "con lo stampino" nel senso che tutti senza eccezioni fanno i gradassi con i piu' grandi sia in presenza di motivi validi o anche solo per una semplice annusata, infatti ho visto parecchi episodi dove venivano rimessi al loro posto piu' di una volta senza che pero' questo li scoraggiasse minimamente, quindi mi stavo chiedendo se spendere soldi in un educatore per tentare di modificare un atteggiamento cosi diffuso e innato oltre che decisamente radicato, non si riveli uno spreco...



Mi sembra di aver già specificato (oppure se mi sono spiegata male chiedo scusa) che Margot ha questo atteggiamento dopo aver subito un attacco da un Pitbull (quindi un cane di taglia più grande). Prima di questo episodio si è sempre limitata ad annusare i cani più grandi e ignorarli per il resto del tempo. Questa aggressività è sfociata dopo l'attacco, prima non era presente. Gli altri 2 bassotti che ho (i cuccioli di Margot, età 5 mesi) non hanno questo atteggiamento tranne quei casi in cui seguono la madre. Se sono soli non lo fanno. Il tuo commento è più che giusto, anche io ho notato che i cani piccoli in generale possono assumere questo atteggiamento verso i cani più grossi, ma non è questo il caso.


0 
 Profilo
Ludo92

Registrato dal: 22-04-2012
| Messaggi : 120
  Post Inserito 25-09-2012 alle ore 18:45   
TERZA GIORNATA NELL'AREA CANI : NON L'AVESSI MAI FATTO.

Oggi arrivo in area cani e trovo un molosso che, a confronto con i miei bassotti, era un cavallo!
Però vedendo che il padrone salutava altre persone mi sono (ingenuamente) detta: "vabé, sarà passato a salutare, adesso andrà via visto che qui è solo per i cani piccoli". Detto fatto : non riesco a finire il pensiero che il molosso parte alla rincorsa di Lupen, uno dei due cuccioli, che si prende una bella acciaccata e un grosso spavento. Ovviamente il cagnone voleva giocare, ma il piccino pesa solo 3kg !! Il padrone ha chiesto scusa tra una mia imprecazione e l'altra, ed è andato via.
Risultato ? E' diventato isterico. Adesso è peggio della madre, ha iniziato ad abbaiare a tutti i cani (più grandi o uguali a lui) senza sosta e a tutte le persone (rientrando a casa ha abbaiato pure a tutte le persone che incrociavamo). Ha anche attaccato svariati cani che giocavano con l'altro cucciolo, Renoir, che invece continua a fare amicizia con tutti i cani presenti, grandi e piccini, piangendo se i suoi inviti a giocare non vengono accettati !!
Adesso mi trovo con 2 cani su 3 isterici : Renoir è la mia ancora di salvezza, l'unico curioso di conoscere altri cani.
Appena mi riprendo dall'operazione al piede contatto immediatamente un educatore che ci segua per un bel pezzo, perché così le 2 belvette non potranno mai godersi una giornata in santa pace.


0 
 Profilo


Generazione pagina: 1.100 Secondi