home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Gatto con vertebre fuse tra loro - inserite rx - Discussione n 75310 - PermaLink
   Gatto con vertebre fuse tra loro - inserite rx

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 3
raffa85

Registrato dal: 12-04-2011
| Messaggi : 1102
  Post Inserito 23-06-2012 alle ore 16:09   
io non ho idea a riguardo, credo che solo un vet possa dare indicazioni attendibili, però in effetti due vertebre sembrano proprio attaccate e non so quali possano essere le conseguenze, però sono tanto curiosa di capire cosa sbagliassi


0 
 Profilo
Gattamatta

Registrato dal: 31-03-2008
| Messaggi : 2083
  Post Inserito 23-06-2012 alle ore 16:14   


23-06-2012 alle ore 10:22, watta75 wrote:
Spesso puo' essere dovuto ad ipervitaminosi a.......cmq e' un processo irreversibile, purtroppo



Scusami non avevo ancora letto, ipervitaminosi? Quindi un eccesso di vitamine nella dieta?


0 
 Profilo
Gattamatta

Registrato dal: 31-03-2008
| Messaggi : 2083
  Post Inserito 23-06-2012 alle ore 16:16   


23-06-2012 alle ore 16:09, raffa85 wrote:
io non ho idea a riguardo, credo che solo un vet possa dare indicazioni attendibili, però in effetti due vertebre sembrano proprio attaccate e non so quali possano essere le conseguenze, però sono tanto curiosa di capire cosa sbagliassi



Spero di capirlo anch'io, se non altro per aiutarlo al meglio ora...


0 
 Profilo
raffa85

Registrato dal: 12-04-2011
| Messaggi : 1102
  Post Inserito 23-06-2012 alle ore 16:25   


23-06-2012 alle ore 16:16, Gattamatta wrote:


23-06-2012 alle ore 16:09, raffa85 wrote:
io non ho idea a riguardo, credo che solo un vet possa dare indicazioni attendibili, però in effetti due vertebre sembrano proprio attaccate e non so quali possano essere le conseguenze, però sono tanto curiosa di capire cosa sbagliassi



Spero di capirlo anch'io, se non altro per aiutarlo al meglio ora...



no no scusami, mi riferivo alle immagini delle lastre che non riuscivi ad aprire. Poi per la salute del micio purtroppo io non ne capisco nulla e certo, anche io spero che possa avere delle prospettive di vita buone anche con questo problema e che sia una cosa con la quale può convivere senza troppi problemi. Questo è sempre scontato. Attendiamo un vet per vedere cosa ne pensi, intanto incrocio le dita per voi


0 
 Profilo
Gattamatta

Registrato dal: 31-03-2008
| Messaggi : 2083
  Post Inserito 23-06-2012 alle ore 18:30   
ok, torno a dormire...

ehm.....come dire... invece di dare l'esecuzione del file.... appena inserivo il dischetto...automaticamente lo aprivo per visualizzarlo....e basta... e così... certo che non potevo fare nulla!


0 
 Profilo
raffa85

Registrato dal: 12-04-2011
| Messaggi : 1102
  Post Inserito 23-06-2012 alle ore 19:01   
non è che mi sia tanto chiara la dinamica, ma chissene l'importante è essere riusciti a postarli bene qua, così magari qualche vet ti da qualche dritta seria.


0 
 Profilo
watta75
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 08-05-2012
| Messaggi : 1977
  Post Inserito 23-06-2012 alle ore 21:36   


23-06-2012 alle ore 16:14, Gattamatta wrote:


23-06-2012 alle ore 10:22, watta75 wrote:
Spesso puo' essere dovuto ad ipervitaminosi a.......cmq e' un processo irreversibile, purtroppo



Scusami non avevo ancora letto, ipervitaminosi? Quindi un eccesso di vitamine nella dieta?



Si, non capita piu' spesso, e molti gatti che l'avevano erano alimentati a fegato.......puo' essere una spiegazione


0 
 Profilo
Gattamatta

Registrato dal: 31-03-2008
| Messaggi : 2083
  Post Inserito 24-06-2012 alle ore 00:36   
Mia mamma gli ha sempre dato del fegato, da quando era piccolo... però non abitualmente, diciamo una volta ogni due o tre settimane in una quantità che può essere 40-50 grammi, abitualmente lui mangiava, fino ad un paio di anni fa, cibo secco e umido light (royal canin mature s/o per il secco e hill's light per l'umido), poi la veterinria mi consigliò di smettere il light e sono passata al mature 27 per il secco e hill's 7+ per l'umido, ora avevo appena iniziato invece a dargli il renal...


0 
 Profilo
watta75
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 08-05-2012
| Messaggi : 1977
  Post Inserito 24-06-2012 alle ore 09:10   


24-06-2012 alle ore 00:36, Gattamatta wrote:
Mia mamma gli ha sempre dato del fegato, da quando era piccolo... però non abitualmente, diciamo una volta ogni due o tre settimane in una quantità che può essere 40-50 grammi, abitualmente lui mangiava, fino ad un paio di anni fa, cibo secco e umido light (royal canin mature s/o per il secco e hill's light per l'umido), poi la veterinria mi consigliò di smettere il light e sono passata al mature 27 per il secco e hill's 7+ per l'umido, ora avevo appena iniziato invece a dargli il renal...



potrebbe essere un'ipervitaminosi a, ma non e' possibile averne certezza. Se sono fuse veramente non puo' essere un trauma (il trauma porta esostosi, cioe' una proliferazione di osso, che non da' l'immagine radiografica della fusione, anche se dalla foto della radiografia non si capisce bene)e il fatto che abbia mangiato fegato (anche l'olio di fegato puo' dare lo stesso problema, cosi' come i complessi vitaminici se dati in eccesso) puo' spiegare il problema.


0 
 Profilo
watta75
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 08-05-2012
| Messaggi : 1977
  Post Inserito 25-06-2012 alle ore 21:14   


23-06-2012 alle ore 15:19, Gattamatta wrote:
Dopo averci dormito su...ho capito dove sbagliavo (e non lo dico, non si può ), queste sono le radiografie:




In particolare vorrei sapere se veramente un danno simile può essere causato da un movimento brusco, potrebbe essere un trauma? Rischia la paralisi? La terapia che mi + stata prescritta è la seguente:

In ambulatorio gli è stata praticata un'iniezione di mobic, la veterinaria mi ha assicurato che una sola iniezione non sarebbe stata dannosa per i reni (lui ha la creatinina a 1;80 contro 1,88 di valore max)
clindacyn 75 mg ogni dodici ore una pastiglia più 1/4 per tre settimane
artikrill, due perle al giorno per due mesi

Questo in attesa di analisi del sangue complete per sapere poi come proseguire, cosa ne pensate?
Ricordo che il gatto è un fiv + e ha 11 anni, soffre purtroppo anche di asma felina e infatti mi hanno anche detto che un polmone è malmesso





Non so se mi sono perso quante informazione: eta della gatta? Lastre precedenti?


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.104 Secondi