home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  Quando in casa arriva un cane - Discussione n 7505 - PermaLink
   Quando in casa arriva un cane

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 3
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 12-04-2007 alle ore 09:04   
anche se sembra un consiglio banale, tenete conto che i cani soffrono il caldo in modo terribile con la pelliccia addosso anche d'estate quindi ,parola del mio Vet : non sforzateli se non vogliono camminare, non lasciateli liberi a correre troppo, non sfiancateli con passeggiate al sole che a noi fanno piacere,mentre per loro è una tortura e un rischio rinfrescateli con massaggio sul pelo con pezze bagnate ( anche se puzzeranno un po di can bagnato ) staranno meglio e poi acqua a disposizione sempre


0 
 Profilo
Robbi

Registrato dal: 12-03-2007
| Messaggi : 1533
  Post Inserito 12-04-2007 alle ore 09:45   
zietta lilli sei sempre molto premurosa..grazie x i consigli e uno slurp speciale dai monelli..
sono un po' preoccupata per tommi con tutta quella pelliccia..ke dici lo porto a tosare???? da quanto inizia ad aver caldo la mattina va in cerca della spazzola x farsi spelare un po'..


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 12-04-2007 alle ore 14:25   
uaua Inserito 12-04-2007 alle ore 13:49



questo è molto importante ed è stato postata anche nella sez iscritti da Uaua che ringraziamo tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PRIMO INTERVENTO DI PRONTO SOCCORSO AL CANE IN ATTESA DEL VETERINARIO


LO STRESS
LA SINCOPE RESPIRATORIA o Sincope Blu
LA SINCOPE CARDIACA o Sincope bianca
EMORRAGIA
FERITA SEMPLICE
FRATTURE
AVVELENAMENTO
MORSO DI VIPERA O PUNTURE DI INSETTI
COLPO DI CALORE
IN OGNI CASO


LO STRESS

Conseguenza di un affaticamento eccessivo provocato da:

1)Esercizio troppo violento o troppo lungo
2)Allenamento insufficiente
3)Preparazione insufficiente o razione alimentare non adeguata

Si manifesta con un rifiuto del cane davanti alla richiesta di uno sforzo, l'animale cerca di coricarsi, da segni di stanchezza, lo sguardo è fisso, il maschio urina come una femmina.


Tale stato può indurre la sincope.

Comportamento da tenere:

Riposo in luogo ombreggiato e aerato
Far bere acqua molto zuccherata e caffè molto forte


LA SINCOPE RESPIRATORIA o Sincope Blu

Conseguenza possibile di una congestione o di stress eccessivo e si manifesta con:

1)Lingua blu
2)Occhio spento
3)Arresto respiratorio

Comportamento da tenere:

Distendere il cane sul lati destro, testa bassa e allungata.
Tirare fuori la lingua afferrandola con un pezzo di tela o semplicemente con le dita, pulire la bocca se necessario.
Togliere il collare
Praticare la respirazione artificiale:
Esercitare delle pressioni energiche sul torace con il palmo delle mani sul costato, ogni cinque secondi circa.
Dalla bocca al tartufo; tenere fermo il muso del cane con le due mani e soffiare dentro le sue narici ogni cinque secondi.

Quando la respirazione riprende, accontentarsi di aiutare senza intralciare non appena si riprende, curare lo stress


LA SINCOPE CARDIACA o Sincope bianca

Conseguenza possibile di una congestione di uno stress troppo forte e si manifesta con:

1)Lingua rosa pallido
2)Labbra bianche
3)Occhio spento
4)Arresto respiratorio e cardiaco

Comportamento da tenere:

Coricare il cane sul fianco destro, testa bassa e allungata, arti distesi su di un piano duro.
Tirare fuori la lingua
Pulire la bocca
Togliere il collare

Massaggio cardiaco:

Comprimere la terza parte inferiore del torace con il pugno stretto proprio dietro la zampa anteriore sinistra per due volte al secondo circa. Allo stesso tempo, praticare la respirazione bocca a tartufo soffiando ogni tre secondi.

Ritmo del massaggio: 80-100 pressioni al minuto

Ritmo cardiaco normale:

Giovane ---> 110-120
Adulto ---> 90-100

Non appena si riprende, curare lo stress


EMORRAGIA

Nasale
Comprimere con acqua fredda, testa alta
Testa arti corpo
Medicazione compressiva con compressa e benda o oppure un fazzoletto e strisce di tela direttamente sulla ferita stringendo forte.
Evitate il laccio emostatico, se 1'emorragia e troppo forte e preferibile comprimere direttamente con il dito o il pugno.


FERITA SEMPLICE

Disinfettare con acqua ossigenata, acqua addizionata di candeggina, Cetavlon liquido
Tagliare i peli intorno alla ferita
Applicare tintura di iodio, mercurocromo o eosina acquosa o polvere cicatrizzante
Non lasciar richiudere le ferite con 1'aiuto dei morsi a meno che siano troppo estese

FRATTURE

Testa

Soprattutto perdita di conoscenza, con emorragia dal naso e dalle orecchie, pupille dilatate in modo diverso, occhio fisso, talora si muove senza meta precisa o cammina dritto davanti a sé.
Trasportare 1'animale disteso su un piano rigido, versare caffè molto forte sopra e sotto la lingua.
Vertebre
Dolori acuti durante gli spostamenti (da evitare); corpo in posizione anormale; una o più zampe irrigidite o rammollite.
Trasportare in posizione distesa su piano rigido.
Somministrare caffè molto forte per sostenere il cuore.

Zampe

Predisporre una stecca con un oggetto lungo e rigido (ramo, asse, pezzo di legno). Una benda intorno alla zampa, che si dovrà spostare il meno possibile; la stecca dovrà essere mantenuta aderente alla zampa per un secondo bendaggio; medicazione compressiva sulla ferita in caso di frattura aperta.


AVVELENAMENTO
Sotto la sorveglianza dell'istruttore, il cane non deve mangiare ciò che trova in giro.

Non dargli mai latte
Cercare di scoprire quale prodotto o veleno ha ingerito.
Recarsi rapidamente presso il veterinario più vicino.


MORSO DI VIPERA O PUNTURE DI INSETTI

La testa o le zampe cominciano a gonfiare rapidamente, la respirazione e il battito cardiaco si accelerano.
Comportamento da osservare:

Se la gola e coinvolta: in presenza di difficoltà respiratoria, praticare la respirazione artificiale.
Se la difficoltà respiratoria appare grave, cercare di infilare nella gola del cane un tubo in materiale non rigido e raggiungere al più presto un veterinario.
Negli altri casi, somministrare del caffè forte, immergere 1'animale in acqua fredda, rimarrà cosi qualche ora di tempo per far somministrare un antidoto dal veterinario.


COLPO DI CALORE

Affanno molto pronunciato lingua penzoloni, possibile perdita di equilibrio o svenimento.

Comportamento da osservare:

Distendere 1'animale in luogo ombreggiato e arieggiato, far aria con un giornale.

Applicare delle pezze bagnate con acqua fredda (con ghiaccio se possibile) sulla testa del cane.
Far bere a più riprese e a brevi intervalli acqua fredda e molto zuccherata alternata ad acqua salata.
Non appena il cane si riprende, farlo passeggiare lentamente all'ombra.





grazi ancora a UAUA


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 12-04-2007 alle ore 14:28   
[QUOTE]
12-04-2007 alle ore 09:45, Robbi wrote:
zietta lilli sei sempre molto premurosa..grazie x i consigli e uno slurp speciale dai monelli..
sono un po' preoccupata per tommi con tutta quella pelliccia..ke dici lo porto a tosare???? da quanto inizia ad aver caldo la mattina va in cerca della spazzola x farsi spelare un po'..
[/QUOTE]

ciao Robbi ,spiega un po dei monelli e di Tommi con pelliccia ,che ho perso il filo
non è caldissimo ,ma loro soffrono ,ma sulla tosatura sinceramente ci vuole un esperto di cani strapelosi. vediamo un po' ? io apro un post sez cani .....................


0 
 Profilo
Lovelyflo

Registrato dal: 31-01-2007
| Messaggi : 2997
  Post Inserito 12-04-2007 alle ore 14:46   
Il carbone attivo serve ad assorbire quanto più possibile la sostanza tossica..nel caso in cui l'animale abbia ingerito sostanze non corrosive,per fare un esempio cioccolato in grandi quantità o medicinali è meglio prima provocare il vomito(con acqua ossigentata anche se ora non so bene i volumi e il dosaggio) e poi somministrare il carbone per far sì che assorba il resto...
nel caso in cui però il cane abbia ingerito sostanze corrosive non provocare mai il vomito e correre dal vet all'istante.

Quando li porto nei prati ho sempre con me anche del cortisone iniettabile,nel caso di punture di calabroni o vespe...non mi è mai servito,non è mai sucesso ma a momenti una volta elvis non si ingoia il calabrone intero!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Lovelyflo il 12-04-2007 14:47 ]


0 
 Profilo
danii

Registrato dal: 23-08-2005
| Messaggi : 3048
  Post Inserito 12-04-2007 alle ore 15:06   
dove si trova il carbone attivo e sotto che forma? (scusate l'ignoranza)...
Lovely anche io vorrei portare Ettore a passeggiare nei prati qs estate.. il cortisone iniettabile lo trovo dal veterinario? in farmacia con ricetta?


0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 12-04-2007 alle ore 15:16   
il carbone attivo è lo stesso del carbone vegetale?


0 
 Profilo
Lovelyflo

Registrato dal: 31-01-2007
| Messaggi : 2997
  Post Inserito 12-04-2007 alle ore 15:20   
Io il carbone l'ho trovato sotto forma di tavolete...chiedete al farmacista cmq...è da prima che penso al nome del farmaco a base di cortisone,è comunissimo,ce l'ho sulla punta della lingua ma da prima non mi viene...suggerimenti'in ogni caso il vet mi ha fatto scrivere i dosaggi per ogni cane in base al peso...è solo una precauzione in caso si shock o forte reazione allergica dovuta ad una puntura d'insetto,non è che si deve usare se un'ape lo punge ad una zampina e si gonfia...solo nel caso in cui si scateni una reazione forte mi ha detto di somministtrarglielo mentre corro da lei...


0 
 Profilo
Lovelyflo

Registrato dal: 31-01-2007
| Messaggi : 2997
  Post Inserito 12-04-2007 alle ore 15:22   
Mi è venuto il nome del farmaco,è il Bentelan...serve in casi di reazioni allergiche gravi e shock anafilattico.


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 23-04-2007 alle ore 17:06   
BRUCE FOGLE - Cura il tuo Cane
edito da Mondadori

manuale serio ma facile per interventi di pronto soccorso di urgenza


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.159 Secondi