home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  socializzazione: mi posso arrendere? - Discussione n 74689 - PermaLink
   socializzazione: mi posso arrendere?

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 3
mellino

Registrato dal: 10-09-2010
| Messaggi : 556
  Post Inserito 28-05-2012 alle ore 09:23   


28-05-2012 alle ore 08:55, mari10 wrote:
d'altra parte, quando si va al parco giochi coi bimbi mica si mette quello di dieci anni sullo scivolo dei piccini e quello di sei mesi sulla giostra dei cow boy.....nonostante i bimbi siano tutti presunti educati, sta anche al buon senso degli adulti farsi due calcoli probabilistici.
per la socializzazione io trovo che i cani si comportino molto meglio in passeggiata, per chi ha possibilità di un percorso, un lungofiume o altro. l'area cani, soprattutto se la frequenti spesso è il luogo ideale per i litigi: ogni cane maschio se l'è marcata per bene come sua e vede il nuovo arrivato tendenzialmente come invasore. almeno, a me i piccoli incidenti sono accaduti tutti per questo motivo, ora che comincio a capir qualcosetta di logica canina......


si, forse non sarà ciò che dicono gli educatori, ma anche io non credo che si debba assolutanente costringere a sociailiazzare tutti i cani con tutti i cani. sarà perchè rientro nella categoria degli orsi asociali, ma se due cani non s'incontrano ... non s'incontrano ! punto e basta.
anche se io ho il problema inverso, perchè il mio cagnone si fa mordere dai minicani , ma mai sarei sicura che non possa girarsi male una volta e fare danni seri.
per fortuna avendo il giardino non ho bisogno di un'area cani, ma può succedere lostesso se qualcuno viene da noi con minipeloso al seguito ( o se i 5 minicaniabbaioni-bellimaimpossibili del vicino bucano la rete e vengono da me ).
sono dell'idea che se si può evitare è meglio...



0 
 Profilo
Gepetto

Registrato dal: 04-04-2010
| Messaggi : 1308
  Post Inserito 28-05-2012 alle ore 12:02   
La socializzazione è mooolto importante per i cuccioli, per avere in futuro un cane equilibrato. Nel cane adulto non ha una grandissima importanza, ci sono cani a cui piace stra in gruppo altri, come la mia Becky, che anche in gruppo si fanno i cavoli propri.
Rimane importante però sapere come il cane si comporta e come controllarlo, quando si trova in un gruppo eterogeneo.

I nostri cani sono frutto del nostro lavoro.
E' da quando sono in cv che seguo le peripezie del vandalo e trovo giusto che ammetta (come faccio io con Becky) che parte della responsabilità del suo carattere è tua e non di tutti gli altri proprietari. (anche se sicuramente avranno anche loro delle colpe)

Bruno


0 
 Profilo
mishargo

Registrato dal: 11-05-2011
| Messaggi : 591
  Post Inserito 28-05-2012 alle ore 12:35   
noi qui non abbiamo aree cani e quindi la socializzazione di argo si limita ai 5 cani nel viale dove abito(tutti nelle proprie case...),dal vet e al centro di addestramento...devo dire però che mentre in passeggiata mi danno ogni volta che vede un cane ieri siamo stati ad una manifestazione canina dove ce n'erano almeno 200-300 e lui non ha fatto una piega...quindi penso che certe cose siano normali....comunque sono anch'io tra quelle che urla"signora non lo prenda in braccio!!!"però credo che avrei fatto lo stesso se qualche colosso(tipo un mastino che c'era ieri)avesse puntato argo...fa nulla che pesa quasi quanto me....ma io so che i cani per quanto educati e equilibrati non sono prevedibili....nemmeno io che ho un cane così tonto da non saper mordere(lui ce la mette tutta,ma proprio non ci riesce....manco l'osso di bufalo finisce....)non ci metterei la mano sul fuoco...in fondo per far male un cane di 40kg può anche dare una zampata!!!!!


0 
 Profilo
Cyb

Registrato dal: 04-12-2010
| Messaggi : 1194
  Post Inserito 28-05-2012 alle ore 15:59   
Prenderlo in collo è sbagliato perchè tutti i cani poi cercano di saltarti addosso per agguantarlo... Ho visto intrepidi padroni attraversare l'area citcondati da un nuvolo di cani .. perchè anche quelli tranquilli si uniscano alla danza... Peró è difficile andare contro l'istinto, anche a me é successo qualche tempo fa, mentre la situazione s stava scaldando sapevo che la cosa giusta da fare era semplicemente allontanarsi ma non riuscivo a decidermi a farlo.
Io credo che molto stia nel carattere del cane. Chi ha detto che dobbiamo essere amici di tutti? Io sono molto più asociale di loro.
Per quanto mi riguarda noi entriamo poco nelle aree cani, per qualche motivo finisce srmpre x succedere qc. Mentre quando li porto liberi in posti dove c sono altri cani liberi, i cani si annusano si presentano e la cosa finisce lì. Poi c'é Yoko a cui piace giocare con gli sconosciuti e Paco che invece gioca solo con gli amici. Certo il fatto che Yoko sia calma ed equilibrata, mentre Paco sia insicuro e pauroso la dice lunga... Ma uno spazio statico non aiuta.


0 
 Profilo
Benny76

Registrato dal: 18-12-2010
| Messaggi : 3718
  Post Inserito 28-05-2012 alle ore 18:06   
..mai avuto cani da portare in area cani...
...mai avuto cani socializzati per un sacco di motivi ..forse sbagliando ..ma a casa mia è cosi ..pochi ma buoni e una razza gia' poco socievole di suo..

pero'...rana...l'istinto di prendere il tuo Asdru in braccio...e scegliere tra un mozzico a te o uno a lui...sappi che lo capisco a pieno..la protrezione dle bimbo peloso ...

..ricordo che Kira e Pallina si odiavano ...e quando partivano l'una all'attacco dell'altra...io non sapevo mai quale difendere...mi limitavo a separale..con l'aiuto di mio padre...avessi potuto le avrei prese in braccio entrambe..ma sai come è ...gli chow chow....son belli tosti !!




0 
 Profilo
Cyb

Registrato dal: 04-12-2010
| Messaggi : 1194
  Post Inserito 28-05-2012 alle ore 18:08   
Nonché pesanti


0 
 Profilo
guerriera

Registrato dal: 12-02-2012
| Messaggi : 132
  Post Inserito 29-05-2012 alle ore 15:48   
da quando era cucciolo il mio topo l'ho sempre fatto avvicinare a qualunque taglia, al guinzaglio ovviamente e dopo essermi accertata col padrone che il suo cane non fosse pericoloso.In area cani spesso,lui vuole giocare con tutti,ma solo se ci sono taglie proporzionate alla sua (e nn è facilissimo,abbiamo lo stesso microbo,rana,il mio di 2 kili e 400 circa).conto sul fatto che corre veloce come un fulmine,però se i cani sono troppo grandi vado via,anche giocando possono fargli male.E comunque sò che è calmo e tranquillo,e nel nostro parco condominiale ha l'amichetta che lo fà martire e vederli rincorrersi e lottare è uno spasso,soprattutto quando si rubano i bastoncini..


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 29-05-2012 alle ore 16:33   
ma se al sorcio, come mi pare di capire, non frega niente o cmq poco, di socializzare con i suoi simili, perchè lo devi forzare e sopratutto fargli rischiare la pelliccia..poi l'area cani, proprio per la sua delimitazione con dei confini ben circoscritti, può diventare mille volte più pericolosa di un'area aperta, e ancor peggio se entri quando c'è un gruppo di cani che si conoscono e si frequentano tutti i giorni facendo branco e territorio, condizione che si può rivelare molto pericolosa per qualsiasi nuovo arrivato sopratutto maschio e sopratutto poco sottomesso come asdrubale..
poi cmq non sai chi diavolo c'è, non ti fidare della gente, mediamente pochi sanno veramente come è fatto il proprio cane e che reazioni potrà avere, senza contare l'idiota di turno, e ce ne sono parecchi, che si porta la cagnetta in calore o in prossimità, che li so dolori, ma anche la presenza di una o più femmine e due maschi può rivelarsi pericolosa, perchè se sono cani affiatati e come dicevo prima formano un branco, cmq i maschi entreranno in protezione delle femmine del branco a scapito del nuovo maschio che gli turba un'equilibrio acquisito e consolidato dal territorio che loro sentono come proprio..
lascia fa, cmq è piccino, rischiare mi sembra sciocco, magari liberalo in area cani solo se vedi che ci sono delle femmine e qualche maschio piccino e buono, poi cmq a prescindere dal cane, bisogna sempre evitare le aree cani in momenti di particolare affollamento, più cani ci sono e più facile è che si verifichino zuffe, specialmente poi se sono aree piccole e con il perimetro delimitato ben in vista..lo spazio gli da la possibilità di tranquillizzarsi e di trovarsi un proprio spazio, ma sopratutto di avere la possibilità di potersi allontanare senza invadere il territorio se c'è un confronto, se l'area è piccola stanno troppo a contatto e la rissa è più probabile..


1 
 Profilo
rananera

Registrato dal: 23-08-2010
| Messaggi : 5988
  Post Inserito 29-05-2012 alle ore 18:01   
oh ecco...anche il parere della mia trasportinatrice preferita è dalla mia parte!!!
avevo già letto il discorso sulle aree cani (forse fatto proprio da te evù) infatti in quelle normali sto già attentissima e chiedo prima di entrare e mi informo ecc...
ma quest'area cani è una roba strana, senza perimetro recintato...in pratica è un pratone immenso con collina e alberi al centro...
con tutta 'sta storia del "fallo socializzareeee", mi son detta, ma si siam già qui...proviamo...
mal che vada ci allontaniamo.
cosa che abbiam fatto ma appunto...io da scema non avevo messo in conto che gli altri comunque ci avrebbero seguito...(per accertarsi del nostro effettivo allontanamento mi sa)
ora comunque mi stampo questa frase e me la appendo sulla porta di casa:

ma se al sorcio, come mi pare di capire, non frega niente o cmq poco, di socializzare con i suoi simili, perchè lo devi forzare e sopratutto fargli rischiare la pelliccia




0 
 Profilo
mari10
| CV STAFF

Registrato dal: 10-09-2010
| Messaggi : 1945
  Post Inserito 30-05-2012 alle ore 08:56   


28-05-2012 alle ore 15:59, Cyb wrote:
Prenderlo in collo è sbagliato perchè tutti i cani poi cercano di saltarti addosso per agguantarlo... Ho visto intrepidi padroni attraversare l'area citcondati da un nuvolo di cani .. perchè anche quelli tranquilli si uniscano alla danza...



stavo pensando a come è facile trasformare anche gli istinti più naturali, se è necessario.
è vero quel che dice cyb e bisogna starci molto attenti con cani sconosciuti. invece noi, che abbiamo spesso per casa gatti, canetti e bimbi piccoli di cui uno molto delicato, abbiamo abituato zack a considerere area no limits il piccolo in braccio (così se sono sul letto e sul divano): se lui vuole giocare e il gatto no oppure il mio nipotino si spaventa e piange noi lo prendiamo in braccio e zack si mette seduto impettito da solo. se glielo consentiamo da le leccatine al piedino o alla codina che ciondola e credo lo faccia volentieri perchè noi lo premiamo come un comportamento altamente sociale.
questa secondo me è "socializzazione" ed è molto più importante che l'incontro occasionale in area cani, perchè permette alle famiglie di stabilire rapporti armonici, sicuri e anche di accogliere più bestioline in nuclei familiari.....già abbastanza affollati come il mio....


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.095 Secondi