home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Cane anziano adottato da poco, non accetta la femmina piccolina. - Discussione n 72616 - PermaLink
   Cane anziano adottato da poco, non accetta la femmina piccolina.

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 11 )
Zidy

Registrato dal: 17-02-2012
| Messaggi : 73
  Post Inserito 20-02-2012 alle ore 13:33   
Ho adottato un cane anziano taglia grande, nel weekend spesso va a casa dove c'è una cagnolina piccola di 7 kg, lei molto giocherellona. Il problemna è che lui nonostante sia un cane docilissimo e ubbidiente, non ha gradito molto l'esuberanza della piccola. sI SONO INCONTRATI FUORI CASA, MA DOPO IN CASA, PER TRE VOLTE LUI LE HA RINGHIATO E FATTO ACCENNO DI ATTACCO, NON CHE HA ANCHE URINATO DUE VOLTE IN CASA, COSA CHE NON HA MAI FATTO DA ME. Forse è la geriarchia? spero si abituino a stare insieme, la piccola è una coccolona, lui però dopo un po si scoccia e tira fuori i denti. La mia paura è che possa farle del male data la differenza di peso. 33kg e 7kg, e mi dispiace anche per la piccolina che non si senrte libera di girare per casa sua. Spero qualcuno possa consigliarmi su come fare e tranquilizzarmi sul fatto che questo atteggiamento del mio cane è normale. Spero non arrivi a morderla, anche perchè lui è un cane molto buono, ma ha vissuto molti anni in canile e per lui ora è tutto nuovo. Grazie a tutti.


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 21-02-2012 alle ore 16:01   
è castrato il maschio?


0 
 Profilo
Zidy

Registrato dal: 17-02-2012
| Messaggi : 73
  Post Inserito 21-02-2012 alle ore 16:58   


21-02-2012 alle ore 16:01, evuccia wrote:
è castrato il maschio?


oooooooooooo, MENO MALE CHE QUALCUNO MI HA RISPOSTO, si lui è castrato, è quello che vedi in foto, ti spiego, è con me da 8 giorni, è vissuto anni in canile, e nonostante tutto è buonissimo con me, adorabile, ubbidiente...
Ma con la piccola ha fatto così, la piccolina pesa 7 kg è buona con maschi e femmine, non credevo lui ringhiasse in modo così, lui la tollera ma solo fino ad un certo punto. Poi già che ci sei, oggi, l'ho spostato dalla cuccia per non fargli prendere freddo, è anziano, si è girato di scatto e mi ha moso ma senza stringere, il ringhio mi ha messo paura, ma lui non lo ha fatto per mordere, non resco a capire se lo fa perchè ha dolore, fastidio o non so perchè, praticamente spostandolo dal gluteo, si gira e prende l'avambraccio, ma li so gestire tutto, a me interessa abituarlo a convivere con questa piccolina, tra l'altro è lui che fa l'ospite e si impossessa della casa della piccola comunque si è castrato ma non so da quanto. E taglia grande, e ha 10 anni.
Grazie per il tuo aiuto.


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 21-02-2012 alle ore 17:29   
l'ho immaginato quando hai descritto la situazione, purtroppo questo è ciò che succede a molti maschi castrati, ed è per questo che io, se non ci sono motivi evidenti in cui è a rischio la salute, lo sconsiglio sempre, normalmente un maschio intero difficilmente, almeno che non sia squilibrato in assoluto, ringhia o aggredisce una femmina, proprio per una questione ormonale, perciò una volta castrato per lui non c'è distinzione fra maschio e femmina e i difetti o le peculiarità più spiccate le manifesta nella stessa maniera maschio o femina che sia, per farti un esempio stupido, normalmente un maschio intero che ha uno spiccato possesso, se una femmina cerca di prendergli un giocattolo, lui sicuramente se lo lascerà rubare o cmq sarà molto più accondiscendente con i voleri della femmina, un maschio castrato avrà invece la stessa reazione violenta sa ad avvicinarsi sia una femmina piuttosto che un maschio, nel tuo caso con tutta probabilità data l'età e anche probabilmente una componente caratteriale, lui non ama i cani intraprendenti e con molta energia, se fosse stato intero con tutta probabilità l'avrebbe evitata, ma essendo castrato la aggredisce perchè non la riconosce..in questi casi bisogna fare molta attenzione, se la femmina è tranquilla e si sottomette solitamente non succede nulla di grave, ma se lei risponde al ringhio con un morso per difendersi da una possibile aggressione, potrebbe partire un litigio molto più violento..
che dirti, cerca di farli stare insieme però evita il più possibile che lei vada ad infastidirlo, richiamala se vedi che lui si sta scocciando e va sulla difensiva, magari portali a spasso insieme così stando insieme fuori dal territorio di entrambi possono riuscire a costruire un rapporto quanto meno di tolleranza, magari non diventeranno mai pappa e ciccia, perchè magari lui non è così interessato ad entrare in sintonia con i cani in generale, come spesso accade a molti cani che di gran lunga preferiscono il contatto con la gente che con i propri simili, ma almeno impareranno a non invadere lo spazio, o cmq lo faranno ma ognuno nel rispetto dell'altro, è chiaro che adesso evita accuratamente di lasciarli da soli senza di te o qualcuno che li controlli


0 
 Profilo
Zidy

Registrato dal: 17-02-2012
| Messaggi : 73
  Post Inserito 21-02-2012 alle ore 17:35   


21-02-2012 alle ore 17:29, evuccia wrote:
l'ho immaginato quando hai descritto la situazione, purtroppo questo è ciò che succede a molti maschi castrati, ed è per questo che io, se non ci sono motivi evidenti in cui è a rischio la salute, lo sconsiglio sempre, normalmente un maschio intero difficilmente, almeno che non sia squilibrato in assoluto, ringhia o aggredisce una femmina, proprio per una questione ormonale, perciò una volta castrato per lui non c'è distinzione fra maschio e femmina e i difetti o le peculiarità più spiccate le manifesta nella stessa maniera maschio o femina che sia, per farti un esempio stupido, normalmente un maschio intero che ha uno spiccato possesso, se una femmina cerca di prendergli un giocattolo, lui sicuramente se lo lascerà rubare o cmq sarà molto più accondiscendente con i voleri della femmina, un maschio castrato avrà invece la stessa reazione violenta sa ad avvicinarsi sia una femmina piuttosto che un maschio, nel tuo caso con tutta probabilità data l'età e anche probabilmente una componente caratteriale, lui non ama i cani intraprendenti e con molta energia, se fosse stato intero con tutta probabilità l'avrebbe evitata, ma essendo castrato la aggredisce perchè non la riconosce..in questi casi bisogna fare molta attenzione, se la femmina è tranquilla e si sottomette solitamente non succede nulla di grave, ma se lei risponde al ringhio con un morso per difendersi da una possibile aggressione, potrebbe partire un litigio molto più violento..
che dirti, cerca di farli stare insieme però evita il più possibile che lei vada ad infastidirlo, richiamala se vedi che lui si sta scocciando e va sulla difensiva, magari portali a spasso insieme così stando insieme fuori dal territorio di entrambi possono riuscire a costruire un rapporto quanto meno di tolleranza, magari non diventeranno mai pappa e ciccia, perchè magari lui non è così interessato ad entrare in sintonia con i cani in generale, come spesso accade a molti cani che di gran lunga preferiscono il contatto con la gente che con i propri simili, ma almeno impareranno a non invadere lo spazio, o cmq lo faranno ma ognuno nel rispetto dell'altro, è chiaro che adesso evita accuratamente di lasciarli da soli senza di te o qualcuno che li controlli



O mamma miaaaaaaa, dai ti rispondo con calma sta sera, chiudo collegamento. Spero si risolva tutto....se no è un dramma, la piccola comunque si sottomette ma ha sempre voglia di giocare. Grazie mille molto gentile per il tuo consiglio e aiuto, a più tardi.


0 
 Profilo
Zidy

Registrato dal: 17-02-2012
| Messaggi : 73
  Post Inserito 21-02-2012 alle ore 22:52   


21-02-2012 alle ore 17:29, evuccia wrote:
l'ho immaginato quando hai descritto la situazione, purtroppo questo è ciò che succede a molti maschi castrati, ed è per questo che io, se non ci sono motivi evidenti in cui è a rischio la salute, lo sconsiglio sempre, normalmente un maschio intero difficilmente, almeno che non sia squilibrato in assoluto, ringhia o aggredisce una femmina, proprio per una questione ormonale, perciò una volta castrato per lui non c'è distinzione fra maschio e femmina e i difetti o le peculiarità più spiccate le manifesta nella stessa maniera maschio o femina che sia, per farti un esempio stupido, normalmente un maschio intero che ha uno spiccato possesso, se una femmina cerca di prendergli un giocattolo, lui sicuramente se lo lascerà rubare o cmq sarà molto più accondiscendente con i voleri della femmina, un maschio castrato avrà invece la stessa reazione violenta sa ad avvicinarsi sia una femmina piuttosto che un maschio, nel tuo caso con tutta probabilità data l'età e anche probabilmente una componente caratteriale, lui non ama i cani intraprendenti e con molta energia, se fosse stato intero con tutta probabilità l'avrebbe evitata, ma essendo castrato la aggredisce perchè non la riconosce..in questi casi bisogna fare molta attenzione, se la femmina è tranquilla e si sottomette solitamente non succede nulla di grave, ma se lei risponde al ringhio con un morso per difendersi da una possibile aggressione, potrebbe partire un litigio molto più violento..
che dirti, cerca di farli stare insieme però evita il più possibile che lei vada ad infastidirlo, richiamala se vedi che lui si sta scocciando e va sulla difensiva, magari portali a spasso insieme così stando insieme fuori dal territorio di entrambi possono riuscire a costruire un rapporto quanto meno di tolleranza, magari non diventeranno mai pappa e ciccia, perchè magari lui non è così interessato ad entrare in sintonia con i cani in generale, come spesso accade a molti cani che di gran lunga preferiscono il contatto con la gente che con i propri simili, ma almeno impareranno a non invadere lo spazio, o cmq lo faranno ma ognuno nel rispetto dell'altro, è chiaro che adesso evita accuratamente di lasciarli da soli senza di te o qualcuno che li controlli


Eccomi, io ti ringazio molto per avermi spiegato la situazione. Ora ad esempio siamo rientrati dal giretto serale, e ha incontrato una femmina pitbull, è diventato matto e volevano giocare insieme, erano nell'area cani ma siccome è poco che ce l'ho, non l'ho lasciato libero nonostante la signora del pitbull mi dicesse di lascarli giocare, poi il mio ha 10 anni, sono molto apprensiva perchè voglio stia bene e non si faccia male.
Aproffitto per chiederti anche, lui è tanto affettuoso coccolone ubbidiente, ma cercando di sistemargli il plaid mentre era sdraiato, si è girato di scatto e mi ha preso l'avambraccio ma senza stringere, è come se gli desse molto fastidio il fatto di essere toccato dietro. I denti sono da sistemare, potrebbe essere che non ha stretto la morsa per il mal di denti????
Spero di risolvere questi inconvenienti, per che per il resto è davvero un cane adorable, speciale....se penso a quanti anni si è fatto in canile, povero tato.
Grazie anticipatamente per le tue risposte.


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 22-02-2012 alle ore 12:51   
innanzitutto... dimenticavo la cosa più importante di tutte..hai fatto un gesto meraviglioso, nessuno avrebbe preso un cane di quell'età ma sopratutto di quella taglia.. che magari chissà quanto ha vissuto in canile..gli hai fatto e ti sei fatta il più bel regalo del mondo, grazie a te potrà finire mi suoi anni amato e accudito..e ti assicuro che questo non ha prezzo..vedrai nei giorni e mesi successivi che cambiamento farà..manco lo riconoscerai..e penserai veramente di aver fatto un miracolo..e in effetti lo hai fatto..
basta..che mi sto commuovendo.. in linea di massima mi sembra cmq un cagnolone buono, però cmq almeno fino a che non avrai imparato a conoscerlo bene, sopratutto le reazioni che ha difronte a varie situazioni, controllalo e stai attenta, hai fatto bene a non farlo giocare con la pit, i pit sono cani molto particolari, meravigliosi con le persone, ma molto meno con i loro simili e animali in generale, anche le femmine possono aggredire un maschio di punto in bianco e trasformare il gioco in una rissa..purtroppo è un tipo di cane che non contiene l'esuberanza, l'eccitazione del gioco cresce a dismisura e arriva fino ad un punto che basta anche un'inezia che si trasforma in rissa vera e propria, e sicuramente a quell'età non avrebbe la meglio, io ti dico sinceramente che le mie non le faccio giocare mai con i pit, anche se il proprietario giura e spergiura che è buonissima, ma anche con i maschi ho qualche remora..non si sa mai..purtroppo il pit quando attacca lo fa per uccidere ed è un rischio che cmq non posso correre...
per il problema che mi hai accennato..mah..non saprei se è una cosa legata al comportamento o a qualche acciacco dovuto all'età che magari gli fa sentire dolore e perciò lo fa stare in'allerta se qualcuno lo tocca in punti particolari, questo te lo può dire solo un veterinario dopo un'accurata visita, daltronde i cani che stanno in canile invecchiano molto peggio rispetto a cani che vivono in casa sin da piccini, sono esposti ad intemperie, mangiano cibo scarso e fanno poco movimento, poi tieni conto che per la taglia è anche abbastanza anziano, i cani grandi invecchiano molto più in fretta rispetto a quelli di taglia medio piccola o piccola..


0 
 Profilo
Zidy

Registrato dal: 17-02-2012
| Messaggi : 73
  Post Inserito 22-02-2012 alle ore 13:38   


22-02-2012 alle ore 12:51, evuccia wrote:
innanzitutto... dimenticavo la cosa più importante di tutte..hai fatto un gesto meraviglioso, nessuno avrebbe preso un cane di quell'età ma sopratutto di quella taglia.. che magari chissà quanto ha vissuto in canile..gli hai fatto e ti sei fatta il più bel regalo del mondo, grazie a te potrà finire mi suoi anni amato e accudito..e ti assicuro che questo non ha prezzo..vedrai nei giorni e mesi successivi che cambiamento farà..manco lo riconoscerai..e penserai veramente di aver fatto un miracolo..e in effetti lo hai fatto..
basta..che mi sto commuovendo.. in linea di massima mi sembra cmq un cagnolone buono, però cmq almeno fino a che non avrai imparato a conoscerlo bene, sopratutto le reazioni che ha difronte a varie situazioni, controllalo e stai attenta, hai fatto bene a non farlo giocare con la pit, i pit sono cani molto particolari, meravigliosi con le persone, ma molto meno con i loro simili e animali in generale, anche le femmine possono aggredire un maschio di punto in bianco e trasformare il gioco in una rissa..purtroppo è un tipo di cane che non contiene l'esuberanza, l'eccitazione del gioco cresce a dismisura e arriva fino ad un punto che basta anche un'inezia che si trasforma in rissa vera e propria, e sicuramente a quell'età non avrebbe la meglio, io ti dico sinceramente che le mie non le faccio giocare mai con i pit, anche se il proprietario giura e spergiura che è buonissima, ma anche con i maschi ho qualche remora..non si sa mai..purtroppo il pit quando attacca lo fa per uccidere ed è un rischio che cmq non posso correre...
per il problema che mi hai accennato..mah..non saprei se è una cosa legata al comportamento o a qualche acciacco dovuto all'età che magari gli fa sentire dolore e perciò lo fa stare in'allerta se qualcuno lo tocca in punti particolari, questo te lo può dire solo un veterinario dopo un'accurata visita, daltronde i cani che stanno in canile invecchiano molto peggio rispetto a cani che vivono in casa sin da piccini, sono esposti ad intemperie, mangiano cibo scarso e fanno poco movimento, poi tieni conto che per la taglia è anche abbastanza anziano, i cani grandi invecchiano molto più in fretta rispetto a quelli di taglia medio piccola o piccola..



Grazie infinite per avermi nuovamente risposto. Tutti i cani sono speciali, io li amo moltissimo, amo tutti gli animali....
Sai, io faccio la volontaria in canile, e la storia con il mio tato è molto bella.... io ho avuto come ti avevo accennato, una cagnolina sempre presa in canile e un gatto paraplegico, entrambi sono al ponte...prima di riprendere il cane ho aspettato due anni, poi ho iniziato a fare la volontaria, ed ero intenzionata a prendere un cane giovane e piccola taglia, come in passato...Ogni volta che entravo in canile, mi vedevo lui, così buono, educato....e così passava il tempo. Devo dire che li tutti i responsabili e volontari sono bravissimi....ma i pelosi sappiamo che necessitano di una casa e tantissimo amore..... be, mi dissero che lui era li da tanto, nonostante il suo buon carattere, la gente viene frenata soprattutto dalla taglia grande e dall'età..... sai il gelo che ha colpito l'Italia i giorni scorsi, ha fatto si che io andassi a prenderlo senza pensarci due volte, ogni volta pensavo a lui perchè è lui che ha scelto me, anche se io potendo li salverei tutti, ma sappiamo che è impossibile per tutti coloro che amano gli animali...ma si fa quel che si può.
Lui è molto buono, un angelo peloso...ora cercherò di risolvere il problema con la piccola, ma voglio essere ottimista! ora ti mando un allegato per posta.... sono certa che ti piacerà.....
Il 07 marzo sarà operato di tartaro e gli verrà estratto un canino inferiore, devo operarlo ai denti, chissà da quanto aveva dolore....infatti sbava e ha le gengive gonfie, mi è stato detto che il nervo , la polpa è esposta, chissà da quanto lo ha così, piccolo...spero solo vada tutto bene, sono già in ansia...e spero lui non si risenta vedendo che lo porto li e poi si sveglierà da una totale chissà con che dolore in bocca...e intontito, ma è per il suo bene, con i denti così non può stare, me lo ha detto anche il dottore. Per quanto mi scrivi, sai....si è già trasformato, ringiovanito, il pelo è lucidissimo.....e poi mangia tutto pesato e di ottima qualità, io opto per la cucina pura, cioè tacchino pollo e tutto pesato per la sua stazza, e poi idem peer riso e pasta, ma faccio due pasti, al mattino il secco per i senior, la sera la cucina casalinga. Per i pitbull, si lo so...ma nonostante la loro anomea io li trovo straordinari anche loro, be io non lo libero nell'area cani, anche perchè lui a prescindere ha sempre 10 anni e non voglio si stanchi troppo.
Grazie mille veramente.
Leggi la posta, trovi un link.
Buona giornata.


0 
 Profilo
Annas
| CV STAFF

Registrato dal: 20-02-2009
| Messaggi : 14347
  Post Inserito 22-02-2012 alle ore 21:30   
Zidy, come ho già scritto altrove io sono fiduciosa, il cane è buono, ma proviene da una lunga storia di canile, non è strano che abbia queste reazioni, secondo me è insicuro e non sa relazionarsi, non capisce ancora bene...




0 
 Profilo
Zidy

Registrato dal: 17-02-2012
| Messaggi : 73
  Post Inserito 22-02-2012 alle ore 21:50   


22-02-2012 alle ore 21:30, Annas wrote:
Zidy, come ho già scritto altrove io sono fiduciosa, il cane è buono, ma proviene da una lunga storia di canile, non è strano che abbia queste reazioni, secondo me è insicuro e non sa relazionarsi, non capisce ancora bene...





Si infatti, io rimango fiduciosa... Guardatelo qui in questo video, nonostante gli anni di canile....è incredibile.....
Grazie per aver risposto e aver detto il tuo pensiero. E poi guardatelo qui, dopo anni di canile...

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Zidy il 22-02-2012 21:52 ]


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.100 Secondi