home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Cane  >>  USO del CORTISONE : PRO e CONTRO - Discussione n 72483 - PermaLink
   USO del CORTISONE : PRO e CONTRO

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 4
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 14-02-2012 alle ore 18:55   


14-02-2012 alle ore 18:43, letizia73 wrote:
...io propongo USO DEL CORTISONE: PRO e CONTRO




ottimo OK


0 
 Profilo
Anonimo





Utente non pi� presente nel nostro database!

Registrato dal: 01-01-1970
| Messaggi : 
  Post Inserito 14-02-2012 alle ore 19:04   
Potrà diventare il topic più lungo della storia.....

Pro e contro è uno sppunto interessante ma ci sono situazioni in cui il "contro" diventa "pro".
Significa che esistono regole di massima ma con tante eccezioni.
In ogni caso si può iniziare a parlarne....
per quanto mi riguarda inserirò i pro ed i contro in oculistica...
con tutte le eccezioni dei casi....



0 
Annas
| CV STAFF

Registrato dal: 20-02-2009
| Messaggi : 14347
  Post Inserito 14-02-2012 alle ore 19:13   
Il cortisone è un farmaco, come tale ha effetti collaterali. Il veterinario che lo prescrive è tenuto a valutare lo stato generale del cane, mettere un topic titolato così secondo me contribuisce solo a far sì che qualcuno contesti al veterinario la prescrizione... della serie... mi hanno detto che il cortisone fa male.

Non mi sembra un argomento da trattare alla stregua di Alimenti secchi, pro e contro... voglio dire, è argomento da medici ed esperti, non da utente...


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 14-02-2012 alle ore 19:34   
non da utenti certamente ,Annas

leggo spessissimo che questo benedetto cortisone viene strausato e leggo spessissimo che i ns vets invece sottolineano che va usato solo se .......

da qui il mio quesito e l'idea di mettere il topic nei post fissi
che non cali scritto e letto per pochi gg da pochi


0 
 Profilo
Lillosa

Registrato dal: 23-10-2007
| Messaggi : 4151
  Post Inserito 16-02-2012 alle ore 12:51   
A me questo post è molto utile!
Devo fare a Lillo cicli di cortisone ogni tot tempo (che può essere anche molto ravvicinato) per una malattia immunitaria e mi piacerebbe leggere qualcosa dai veterinari su questo fronte, se servono maggiori dettagli li fornirò volentieri!


0 
 Profilo
cippico

Registrato dal: 12-02-2007
| Messaggi : 174
  Post Inserito 18-02-2012 alle ore 01:05   
al mio maltese purtroppo l osomministro ormai da piu' di un anno...causa problemi ai legamenti ginocchia posteriori...su suggerimento del vet chiaramente...

non si fida a provare ad operare il cane...teme che possa essere peggio la soluzione rispetto al male in se...essendo il cane molto piccolo...

chiaramente abbiamo imparato le dosi e i periodi di somministrazione...

da quando il cane qualche anno fa ebbe infezione al fegato e per mesi ogni giorno la portavamo a fare un controllo abbiamo imparato a segnare su carta TUTTO cio' che serviva...orari pasti,quantita',orari pipi e cacca,malesseri ecc...

ci e' servito molto per capire i vari problemi e cosa eventualmente li poteva aver generati...

ritorno al cortisone...tuttora diamo un sedicesimo di pastiglia al giorno...ed e' molto poco...
ogni tanto a seconda del comportamento gliela sospendiamo per un giorno...oppure gliene diamo un po' di piu'...a seconda dei casi...
ogni tanto e' capitato che di notte il cane si svegliava e girava per casa come se si fosse persa...
abbiamo capito che ad un certo punto probabilmente accumulava troppo cortisone...lo vedevamo dallo sguardo e da iperattivita'...

ora che abbiamo capito come e quanto somministare devo dire che le cose proseguono bene...certo che le zampette la fanno tribolare poverina...

scusate la lunghezza delalspiegazione...spero possa essere utile a qualcuno...

ciaooo a tutti


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 18-02-2012 alle ore 18:30   
ogni esperienza è utile Cippico
sembra un'ovvieta' ,ma è cosi'


somministrazione sempre con prescrizione veterinaria


0 
 Profilo
tittila

Registrato dal: 04-02-2008
| Messaggi : 785
  Post Inserito 18-02-2012 alle ore 19:06   
Anch'io avrei un quesito a proposito di cortisone, per chi come la mia Kira è obbligata ad assumerne tutti i giorni (questo da più di 1 anno e mezzo) e sembra debba continuare a lungo (ogni volta che proviamo a calare la dose peggiora nell'arco di un paio di settimane) che controlli dovrebbe fare e con quale frequenza? Lei soffre di gastrite/enterite ulcerosa su base allergica.


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 18-02-2012 alle ore 19:15   
tittila il quesito è mirato
forse ti conviene mettere un post tuo in salute cane se un vet qui non ti risponde
ok ??

mi ricordo che a Otto davamo ranitidina per lo stomaco quando era sotto cortisone

ciaooooooooo carissima


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 18-02-2012 alle ore 20:43   
nel gatto è più difficile si manifestino effetti collaterali gastroenterici, controlla almeno una volta ogni 3/4 mesi la glicemia


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.323 Secondi