home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Siamo quasi disperati - Discussione n 71001 - PermaLink
   Siamo quasi disperati

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 3 di 3
collasso

Registrato dal: 18-10-2013
| Messaggi : 463
  Post Inserito 03-12-2013 alle ore 10:45   
Ecco,questo un esempio di come,in buona fede,
si possa arrivare ad avere un cane da codice rosso.
A questo punto ci si deve affidare a un comportamentalista,o a un vero addestratore/educatore.
Ho avuto anche io un maremmano,sono cani testardi,indipendenti,territoriali,
dal carattere forte,grandi difensori e moooolto intelligenti.
se fin dai 2 mesi non si trattano da...cani,non ti riconosceranno mai come una guida,
un riferimento sicuro e degno di stima e arriva il giorno che proveranno
a prendere loro il comando e quando un cane di 50 kg lo fa sono cxxxi amari.
Se invece capisce,senza MAI alcun comportamento tirannico da parte nostra,
qual' il suo posto e che di noi si pu fidare,allora sar un cane magnifico,
disposto a tutto x noi.
Come al solito :
calma,dolcezza,fermezza,disciplina,COERENZA,educazione,
e tanto,tanto moto in spazi aperti.
Mai farlo "salire",mai picchiarlo,mai urlare,mai dargli del cibo mentre mangiamo,
mai farlo andare/passare "avanti".
Tanto x cominciare urge un bel corso di educazione di base e tanti consigli da degli esperti
a tutti i componenti della famiglia.

P.S.
se mai dovessi decidere di adottare un simil/ maremmano di 10 mesi,
avrei un approccio molto prudente,quasi ...come se fosse un bomba da disinnescare.



[ Questo Messaggio stato Modificato da: collasso il 03-12-2013 11:37 ]


0 
 Profilo
abba82

Registrato dal: 05-12-2011
| Messaggi : 9
  Post Inserito 04-12-2013 alle ore 10:51   
ringrazio tutti dei consigli. cosa posso dire adesso....
ingenuamente sei anni anni fa quando ho preso trilli non essendo un esperto non ho pensato a queste problematiche dovute un po' al passato del cane ed un po' al tipo di cane. nel corso degli anni, abbiamo fatto un corso di base con un addestratore e qualche incontro con dei comportamentalisti per capire appunto come recuperare questi comportamenti domininanti.
il cane negli ultimi giorni si tranqullizzato, stiamo facendo parecchi esercizi con il cibo (comandi terra seduto vieni, resta) esercizi di centripetazione e soprattutto quelli per portare la museruola; fortunatamte l cane abbastanza goloso e con svariari premietti, sottilette e wurstel sta prendendo confidenza con la museruola.
ieri per la prima volta dall'accaduto lo abbiamo portato a passeggio fuori con la museruola e si comporato bene.
soprattutto al rientro in giardino dove accaduto il fattaccio ci siamo comportati cosi: abbiamo preso un guinzaglio di quelli da addestramento che si allungano a circa 2,5 metri e messo seduto a distanza di sicurezza ad un paio di metri dal cancellino di ingresso e dato un premietto, entrati noi poi lo abbiamo chiamato dentro e dato un altro premietto. sganciato solo il guinzaglio siamo andati dietro al casa dove appunto abbiamo creato il suo spazio, fatto qualche altro comando e sempre premietto attraverso la museruola che poi abbiamo tolto e lui continuava a metterci il muso dentro.
B a quel punto ho tirato un sospiro di sollievo.....
ora prenderemo nuovamente contatti con l'educatrice, la mia ragazza sta frequentando il corso da educatore alla siua (le prime lezioni le ha fatte lo scorso week purtroppo senza cagnolina per via del calore), e cercheremo di lavorare sodo.
Luoi poverone buono, penso che sappia che gli mettiamo la museruola per suo bene ed il nostro perch assume completamente un altro atteggiamento.



[ Questo Messaggio stato Modificato da: abba82 il 04-12-2013 10:55 ]


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 )


Generazione pagina: 0.234 Secondi