home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Cane  >>  Alimenti velenosi per i cani - Discussione n 70544 - PermaLink
   Alimenti velenosi per i cani

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 4
rananera

Registrato dal: 23-08-2010
| Messaggi : 5988
  Post Inserito 13-11-2011 alle ore 14:19   
della pericolosità dell'uva se ne parla parecchio in giro...
pare però non sia un veleno per tutti i cani.
per molti è semplicemente......frutta.
il problema è che rischiare non vale davvero la pena...
meglio evitare e pregare che i nostri cani non siano tra quelli a rischio in caso di ingestioni volontarie.



0 
 Profilo
sirenetta88

Registrato dal: 10-01-2011
| Messaggi : 2693
  Post Inserito 13-11-2011 alle ore 14:33   
Quote:

13-11-2011 alle ore 14:19, rananera wrote:
della pericolosità dell'uva se ne parla parecchio in giro...
pare però non sia un veleno per tutti i cani.
per molti è semplicemente......frutta.
il problema è che rischiare non vale davvero la pena...
meglio evitare e pregare che i nostri cani non siano tra quelli a rischio in caso di ingestioni volontarie.



ci sono razze più soggette o non c'entra nulla??


0 
 Profilo
smiling87
| CV STAFF

Registrato dal: 16-10-2011
| Messaggi : 625
  Post Inserito 13-11-2011 alle ore 15:13   
ahahahha anche io sono rimasta spiazzata per molti punti! pensare che sarà capitato anche a me di dare al mio cane qualcosa di potenzialmente pericoloso! per questo l'ho messa, se ne sa troppo poco! io sapevo che le patate fossero pericolose, è vera questa cosa vero? mi sembra che i cani non digeriscano l'amido. la pizza si può dare, basta che la pasta non sia cruda!


0 
 Profilo
smiling87
| CV STAFF

Registrato dal: 16-10-2011
| Messaggi : 625
  Post Inserito 13-11-2011 alle ore 15:14   
Quote:

13-11-2011 alle ore 14:33, sirenetta88 wrote:
Quote:

13-11-2011 alle ore 14:19, rananera wrote:
della pericolosità dell'uva se ne parla parecchio in giro...
pare però non sia un veleno per tutti i cani.
per molti è semplicemente......frutta.
il problema è che rischiare non vale davvero la pena...
meglio evitare e pregare che i nostri cani non siano tra quelli a rischio in caso di ingestioni volontarie.



ci sono razze più soggette o non c'entra nulla??



credo dipenda da soggetto a soggetto


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 13-11-2011 alle ore 16:06   
credo che la tua lista vada rivista e corretta,non si possono paragonare ossa e cioccolato (che possono uccidere) alla pasta cruda (che al limite fa venire un po' di mal di pancia).
le cose velenose non includono certo la pasta cruda.
sull'uva ho perplessità, così come sulla cipolla.quanta uva e quanta cipolla possono mangiare i nostri animali??
due chicchi?un pezzetto di cipolla cotto nel sugo?sono innocui, di certo non paragonabili ai veri veleni o comunque alimenti sicuramente pericolosi.


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 13-11-2011 alle ore 16:14   
Quote:

12-11-2011 alle ore 12:03, smiling87 wrote:
Salve ragazzi!
Leggendo su tuttozampe.com mi è venuto in mente di scrivere una lista degli alimenti che non devono essere assolutamente dati agli animali e di quelli che invece possono essere dati. Vorrei anche avere una conferma e anche qualche possibile aggiunta da parte vostra e dei veterinari

CIBI VELENOSI:
1. Uva e uvetta

Possono avvelenare i cani. Se ingerite arrivano a provocare insufficienza renale.

2. Avocado
le foglie, i frutti ed i semi contenono una tossina molto pericolosa per gli animali.

3. Pasta lievitata

Il lievito contenuto nella pasta non cotta (come nel caso della pizza) può provocare dolore allo stomaco dei cani ed anche una lesione intestinale nei casi più drammatici. Cotta è meglio!

4. Cipolle, cipolla in polvere, aglio

Possono provocare infiammazione gastrointestinale. I gatti sono più sensibili rispetto ai cani, ma è consigliabile non dare a mici o cani grandi quantità di questi alimenti.

5. Gli alimenti con un contenuto di sale o di grassi

i grassi in eccesso possono causare disturbi allo stomaco e potenzialmente infiammare il pancreas che causa pancreatite. Cibi salati inoltre possono rappresentare un rischio per lo sviluppo di tossicosi da ioni di sodio. I disturbi? Se il vostro animale domestico ha assunto cibo con alto contenuto di grassi o sale, potrebbe sviluppare problemi di stomaco, diarrea e vomito.

6. Ossa e lische

Possono soffocare l’animale o piccole schegge perforare l’intestino. La carne ed il pesce vanno cotti bene, per eliminare eventuali batteri o parassiti.

7. Caramelle senza zucchero (o prodotti contenenti xilitolo)

Questo composto può causare danni al fegato e anche la morte in alcuni cani più vulnerabili. Lo xilitolo si trova come sapete anche in gomme da masticare, caramelle, biscotti senza zucchero e dentifricio. Leggete le etichette

9. Alcol, cioccolato, caffè

Le sostanze in questi prodotti possono provocare vomito, diarrea, difficoltà nella respirazione, sete e minzione continua, iperattività, tremori, convulsioni e, potenzialmente, la morte in animali domestici. Per ciò che riguarda il cioccolato, più alta è la percentuale di cacao, e maggiore è il rischio.

10. Le piante comuni velenose

I nostri animali domestici possono andare ad assaporare tutto ciò che sembra loro commestibile, anche le piante. Alcune sono molto pericolose e non dovrebbero mai trovarsi in una casa o in un giardino in cui soggiornano cani e gatti. Ecco la lista delle più tossiche:
1. Gigli (pericolosi soprattutto per i gatti)
2. Marijuana (provoca coma)
3. Palma (Cycas Revoluta, effetti gravi anche in quantità minime)
4. Tulipano / Narciso (pericolosi soprattutto per i gatti)
5. Azalea / rododendro (può essere letale)
6. Oleandro (può essere letale)
7. Semi di ricino (possono essere letali)
8. Ciclamino (può essere letale)
9. Kalanchoe
10. Stella di Natale
11. Ortensia
12. Vischio
13. Crisantemo
14. Agrifoglio

ALIMENTI CHE POSSONO ESSERE DATI:

1. Carne magra: i cani amano il pollo come amano tutti i tipi di carne, ad esempio si può sostituire con il tacchino che contiene triptofano che può rivelarsi un aiuto naturale per il sonno con la funzione di calmante per cani troppo eccitati.

2. Frattaglie : lingua, cuore, fegato e il ventriglio contengono vitamine e minerali della vera e propria benzina per sostenere gli organi del cane, specialmente il fegato: il vostro cane vi ringrazierà per questo trattamento di salute.

3. Verdure verdi, fresche o cotte: i cani sono onnivori e molto spesso amano le verdure. Sono particolarmente indicati i broccoli, gli asparagi, gli spinaci e i fagiolini. Se il tuo cane in passeggiata imita le pecorelle e bruca l’erba non è sempre e solo il segnale di qualche problema digestivo, il mio ad esempio ama il gusto di una determinata erbetta che cresce in giardino. Quando sei a casa prova ad offrirgli del prezzemolo che funzionerà anche per rinfrescargli l’alito.

4.Patate dolci: una cucchiaiata.per fortuna possiamo dargliele perché contengono un alto contenuto di fibre che si rivela anche calmante naturale in caso di problemi intestinali e diarrea. Evitate i marshmallows e i condimenti zuccherini che non sono salutari per la salute del cane.

5.Zucca: La zucca in scatola è un alimento spesso amato dal nostro peloso, ed è un ottimo rimedio sia per la diarrea che per la stitichezza.

6.yogurt. Lo yogurt, somministrato in piccolissime quantità – anche perché molti cani hanno problemi a digerire il latte con conseguente diarrea – aiuta a mantenere i batteri benefici nello stomaco che aiutano la digestione del cane. Quindi lo yogurt non è un “veleno” ma nemmeno un cibo particolarmente indicato, come tutte le cose in piccole quantità non fa assolutamente danni.

7. biscotti allo zenzero:I biscotti al pan di zenzero e lo zenzero sono un’ottima cura per i cani che soffrono l’auto. Infatti lo zenzero è un rimedio naturale contro la nausea,



quindi uva e uvetta non le metterei tra i veleni, avocado mai usato e mai sentito..non mi esprimo
pasta lievitata non veleno, se il cane è colitico fa venire un gran mal di pancia ma solitamente risolvibile.
cipolla e aglio vedi sopra, un pezzettino di cipolla nel sugo non avvelena nessuno.
cibi salati e grassi...non sono veleni, è ovvio che non va bene alimentare i cani a salame e formaggio ma non uccidono e le "tossicosi da ioni di sodio" non le ho mai viste.un pezzettino di prosciutto crudo non ammazza nessuno.bisogna distinguere sempre tra veleni e altro.
ossa e lische MAI da dare, nè cotte nè crude, nè piccole nè grandi.mai mai mai.
lo xilitolo è pericoloso, può creare effettivamente danni seri e anche uccidere.
alcol...e voglio vedere chi è l'idiota che glielo da..
cioccolato è velenoso davvero, uccide.
caffè...anche qui come l'alcol..ma se leccano il fondo della tazza non muore nessuno.
sulle piante mi soffermo sulle piccole palme perchè sono davvero epatotossiche, e aggiungo il papiro come pianta tossica e il ficus benjamin.



0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 13-11-2011 alle ore 18:29   
OTTIMO topic
si potrebbe mettere anche nei post fissi


0 
 Profilo
smiling87
| CV STAFF

Registrato dal: 16-10-2011
| Messaggi : 625
  Post Inserito 13-11-2011 alle ore 20:28   
Quote:

13-11-2011 alle ore 16:14, calzinimaya wrote:
Quote:

12-11-2011 alle ore 12:03, smiling87 wrote:
Salve ragazzi!
Leggendo su tuttozampe.com mi è venuto in mente di scrivere una lista degli alimenti che non devono essere assolutamente dati agli animali e di quelli che invece possono essere dati. Vorrei anche avere una conferma e anche qualche possibile aggiunta da parte vostra e dei veterinari

CIBI VELENOSI:
1. Uva e uvetta

Possono avvelenare i cani. Se ingerite arrivano a provocare insufficienza renale.

2. Avocado
le foglie, i frutti ed i semi contenono una tossina molto pericolosa per gli animali.

3. Pasta lievitata

Il lievito contenuto nella pasta non cotta (come nel caso della pizza) può provocare dolore allo stomaco dei cani ed anche una lesione intestinale nei casi più drammatici. Cotta è meglio!

4. Cipolle, cipolla in polvere, aglio

Possono provocare infiammazione gastrointestinale. I gatti sono più sensibili rispetto ai cani, ma è consigliabile non dare a mici o cani grandi quantità di questi alimenti.

5. Gli alimenti con un contenuto di sale o di grassi

i grassi in eccesso possono causare disturbi allo stomaco e potenzialmente infiammare il pancreas che causa pancreatite. Cibi salati inoltre possono rappresentare un rischio per lo sviluppo di tossicosi da ioni di sodio. I disturbi? Se il vostro animale domestico ha assunto cibo con alto contenuto di grassi o sale, potrebbe sviluppare problemi di stomaco, diarrea e vomito.

6. Ossa e lische

Possono soffocare l’animale o piccole schegge perforare l’intestino. La carne ed il pesce vanno cotti bene, per eliminare eventuali batteri o parassiti.

7. Caramelle senza zucchero (o prodotti contenenti xilitolo)

Questo composto può causare danni al fegato e anche la morte in alcuni cani più vulnerabili. Lo xilitolo si trova come sapete anche in gomme da masticare, caramelle, biscotti senza zucchero e dentifricio. Leggete le etichette

9. Alcol, cioccolato, caffè

Le sostanze in questi prodotti possono provocare vomito, diarrea, difficoltà nella respirazione, sete e minzione continua, iperattività, tremori, convulsioni e, potenzialmente, la morte in animali domestici. Per ciò che riguarda il cioccolato, più alta è la percentuale di cacao, e maggiore è il rischio.

10. Le piante comuni velenose

I nostri animali domestici possono andare ad assaporare tutto ciò che sembra loro commestibile, anche le piante. Alcune sono molto pericolose e non dovrebbero mai trovarsi in una casa o in un giardino in cui soggiornano cani e gatti. Ecco la lista delle più tossiche:
1. Gigli (pericolosi soprattutto per i gatti)
2. Marijuana (provoca coma)
3. Palma (Cycas Revoluta, effetti gravi anche in quantità minime)
4. Tulipano / Narciso (pericolosi soprattutto per i gatti)
5. Azalea / rododendro (può essere letale)
6. Oleandro (può essere letale)
7. Semi di ricino (possono essere letali)
8. Ciclamino (può essere letale)
9. Kalanchoe
10. Stella di Natale
11. Ortensia
12. Vischio
13. Crisantemo
14. Agrifoglio

ALIMENTI CHE POSSONO ESSERE DATI:

1. Carne magra: i cani amano il pollo come amano tutti i tipi di carne, ad esempio si può sostituire con il tacchino che contiene triptofano che può rivelarsi un aiuto naturale per il sonno con la funzione di calmante per cani troppo eccitati.

2. Frattaglie : lingua, cuore, fegato e il ventriglio contengono vitamine e minerali della vera e propria benzina per sostenere gli organi del cane, specialmente il fegato: il vostro cane vi ringrazierà per questo trattamento di salute.

3. Verdure verdi, fresche o cotte: i cani sono onnivori e molto spesso amano le verdure. Sono particolarmente indicati i broccoli, gli asparagi, gli spinaci e i fagiolini. Se il tuo cane in passeggiata imita le pecorelle e bruca l’erba non è sempre e solo il segnale di qualche problema digestivo, il mio ad esempio ama il gusto di una determinata erbetta che cresce in giardino. Quando sei a casa prova ad offrirgli del prezzemolo che funzionerà anche per rinfrescargli l’alito.

4.Patate dolci: una cucchiaiata.per fortuna possiamo dargliele perché contengono un alto contenuto di fibre che si rivela anche calmante naturale in caso di problemi intestinali e diarrea. Evitate i marshmallows e i condimenti zuccherini che non sono salutari per la salute del cane.

5.Zucca: La zucca in scatola è un alimento spesso amato dal nostro peloso, ed è un ottimo rimedio sia per la diarrea che per la stitichezza.

6.yogurt. Lo yogurt, somministrato in piccolissime quantità – anche perché molti cani hanno problemi a digerire il latte con conseguente diarrea – aiuta a mantenere i batteri benefici nello stomaco che aiutano la digestione del cane. Quindi lo yogurt non è un “veleno” ma nemmeno un cibo particolarmente indicato, come tutte le cose in piccole quantità non fa assolutamente danni.

7. biscotti allo zenzero:I biscotti al pan di zenzero e lo zenzero sono un’ottima cura per i cani che soffrono l’auto. Infatti lo zenzero è un rimedio naturale contro la nausea,



quindi uva e uvetta non le metterei tra i veleni, avocado mai usato e mai sentito..non mi esprimo
pasta lievitata non veleno, se il cane è colitico fa venire un gran mal di pancia ma solitamente risolvibile.
cipolla e aglio vedi sopra, un pezzettino di cipolla nel sugo non avvelena nessuno.
cibi salati e grassi...non sono veleni, è ovvio che non va bene alimentare i cani a salame e formaggio ma non uccidono e le "tossicosi da ioni di sodio" non le ho mai viste.un pezzettino di prosciutto crudo non ammazza nessuno.bisogna distinguere sempre tra veleni e altro.
ossa e lische MAI da dare, nè cotte nè crude, nè piccole nè grandi.mai mai mai.
lo xilitolo è pericoloso, può creare effettivamente danni seri e anche uccidere.
alcol...e voglio vedere chi è l'idiota che glielo da..
cioccolato è velenoso davvero, uccide.
caffè...anche qui come l'alcol..ma se leccano il fondo della tazza non muore nessuno.
sulle piante mi soffermo sulle piccole palme perchè sono davvero epatotossiche, e aggiungo il papiro come pianta tossica e il ficus benjamin.




lo faccio immediatamente! :)


0 
 Profilo
anto-lucy-lucky

Registrato dal: 19-12-2007
| Messaggi : 5991
  Post Inserito 13-11-2011 alle ore 22:12   
grazie Calzini per le tue precisazioni. adesso me lo stampo e lo faccio girare a chi ha animali, a cominciare da mia madre con la quale ho litigato tutto il periodo natalizio scorso perché per forza doveva tenere in casa la stella di natale




0 
 Profilo
smiling87
| CV STAFF

Registrato dal: 16-10-2011
| Messaggi : 625
  Post Inserito 14-11-2011 alle ore 10:25   
Quote:

13-11-2011 alle ore 22:12, anto-lucy-lucky wrote:
grazie Calzini per le tue precisazioni. adesso me lo stampo e lo faccio girare a chi ha animali, a cominciare da mia madre con la quale ho litigato tutto il periodo natalizio scorso perché per forza doveva tenere in casa la stella di natale




ahahah ottima idea!


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.100 Secondi