home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Pechinese maltrattata. - Discussione n 69220 - PermaLink
   Pechinese maltrattata.
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 5 )
cloes

Registrato dal: 04-09-2011
| Messaggi : 797
  Post Inserito 05-09-2011 alle ore 22:56   
Salve a tutti, circa un mese fa ho preso dal canile una bellissima pechinese di 5 anni che pesa 3.8 kg. Prima di esserci affidata era tenuta in una stanza chiusa e prendeva delle gran botte dai suoi padroni. Appena l'ho vista mi ha immediatamente MORSO. Poi portandola a casa si è immediatamente tranquillizzata e da noi si fa far di tutto e nn ha MAI provato a ringhiare o mordere anche quando le togliamo il cibo mentre mangia. Il suo problema sono gli estranei!!! Ovvero non si fida delle persone, se cercano di toccarla lei si ritira e se insistono fa la finta di mordere, ovvero apre la bocca o la posa sopra le loro mani ma senza stringere (dico cio xke io ho provato uno dei suoi morsi veri e propri ed oltre a tantissimo sangue mi ha fatto un male assurdo!!!) e in piu nn fa male. Devo dire che dall'inizio ha gia fatto dei cambiamenti. Prima mordeva cn cattiveria, ora fa la finta. Ma tutte le volte che lei lo fa, sia cn cattiveria che facendo la finta, io la rimprovero e la metto in punizione (deve andare sul suo cuscino e nn muoversi da li, quindi nn è proprio una punizione ma gliela spaccio x cio!!!!).Un miglioramento c'è stato.
Io ho sempre avuto dei cani di taglia molto grande ma presi da cuccioli e quindi senza "passato". Prima di lei avevo un corso maschio che non ha mai morso a nessuno ed era buonissimo e mi ubbidiva in tutto, figuratevi che il mezzo cn la quale lo tenevo sotto era la paletta delle mosche ( ).
Lei con noi è un amore, e quando prende confidenza con gli estranei diventa dolcissima o come la chiamiamo noi "MOCIO".
Volevo capire se è giusto continuare cosi e aspettare che le passi la paura che ha delle persone, o dovrei cambiare atteggiamento???


0 
 Profilo
Hakuna_Matata

Registrato dal: 18-10-2010
| Messaggi : 3632
  Post Inserito 05-09-2011 alle ore 23:30   
Ciao e benvenuta su CV!!

Sei stata molto brava a volerti prender cura di questa cagnetta, vedrai che vi darà molte soddisfazioni...

Non so sinceramente cosa consigliarti, sono un po' perplessa sull'uso del suo cuscino come punizione (forse sarebbe meglio il trasportino? Sinceramente non saprei).

Credo piuttosto che sia il caso di tener presente che ogni cane ha la sua peronalità, sia innata che acquisita, e che in fin dei conti si deve anche rispettare e tenerne conto.
Perciò, se non ha piacere di esser avvicinata (e soprattutto toccata) da estranei, perchè forzarla più di tanto?
Magari è solo questione di tempo... prima secondo me si deve fidare di voi al 100% e POI, grazie anche alla tua/vostra presenza, aprirsi al resto del mondo.
Non so se mi sono spiegata...

In sintesi: dai tempo al tempo, non la forzare ma nemmeno accondiscendere ad ogni suo capriccio, sii presente e autorevole (e soprattutto renditi interessante ai suoi occhi, vedrai come poi rende tale fatto...) e vedrai che i risultati, oltre a questi che già hai ottenuto, arriveranno!

Facci sapere come va, se hai piacere!!




0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 06-09-2011 alle ore 09:39   
se come dici tu è stata maltrattata, (e ti parlo da volontaria di canile )
la sua aggressività potrebbe essere scatenata dalla paura .
molto importante sarebbe contattare un educatore che abbia un metodo gentile senza coercizione ed abbia esperienza , il lavoro andrà fatto sia con l'educatore che a casa , ma prima di ciò vanno escluse tramite visita veterinaria tutte le cause fisiche.
i cani hanno una soglia bassissima del dolore e quando vegnono maltrattati soffrono tantissimo .
tu se vedi che stà per mordere dovresti parlare con la cagnetta , in tono pacato e tranquillo ed appena si calma , non ringhia più e quindi non stà più per attaccare l'accarezzi.
se il problema sono gli estranei potresti trnaquillizzare lei dicendo lei che hai visto già la persona e fargli capire alla tua pechinese che può stare tranquilla .
è importante aspettare che smetta di ringhiare o abbaiare prima di accarezzarla , compito tuo da quì in poi sarà premiarla con carezze e bocconcini quando sarà tranquilla e non attacca nessuno.ti dico perchè questo metodo gentile l'ho visto applicare ad un rottwailer che aveva l'attenzione selettiva alta e faceva la guardia a chiunque senza che la padrona non glielo avesse chiesto.i risultati si sono visti già dal 2do giorno , forse a te ci vorrà più tempo.. ma prima o poi comincerai a vedere risultati.

te lo schematizzo così capisci meglio :
ringhio e potenziale attacco
tu dici "l'ho visto/a" in tono tranquillo
appena smette di ringhiare gli fai una carezza o le dai il suo bocconcino preferito.
in questo modo capirà che non ha senso atta

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: mary84 il 06-09-2011 09:48 ]


0 
 Profilo
cloes

Registrato dal: 04-09-2011
| Messaggi : 797
  Post Inserito 07-09-2011 alle ore 10:56   
Per mary84. Grazie mille dei tuoi consigli. L'ho gia fatta visitare da un mio carissimo amico veterinario che adora gli animali. Fisicamente sta bene e per fortuna non ha subito danni fisici.
Lei di noi si fida ciecamente!! Il problema è che nn da segnali premonitori prima di mordere, mi spiego meglio. Suona il campanello, lei si agita e noi la facciamo tranquillizzare. Poi entrano gli estranei, lei nn dice nulla tutto il tempo e si mette x terra fra di noi. Dopo un po va dall'estraneo e gli si mette a pancia in su, questo gli accarezza gentilissimamente la pancia ma dopo 3 secondi lei morde!!!! Il mio amico veterinario mi ha detto che molto probabilmente ha preso delle gran botte quando era in quella posizione!!!
E' questo che mi preoccupa!!!
Solo dopo aver visto la persona 3\4 volte allora si "concede" totalmente e diventa un MOCIO.
In questi casi la sgrido immediatamente e la metto in punizione xke se è stata lei a mettersi a pancia in su di sua spontanea volonta e loro nn han fatto nulla (IO SUPERVISIONO SEMPRE IL CANE QUANDO C'è GENTE IN CASA).
C'è anche da dire che lei adora le coccole e nn sa giocare!!!
Sul gioco stiamo facendo dei piccoli miglioramenti, ma le coccole per le sono meglio della pappa!!!
Quando siamo in giro tutti la vogliono toccare, e ci sta che lei nn ne abbia voglia. Su questo non insisto piu di tanto xke in tanti, dopo che ho detto che NN la voglio far accoppiare, mi hanno offerto dei soldi per averla xke in zona nn ci sn tante pechinesi cosi piccole e belle, e poiche le persone sn cattive potrebbero portarmela via. Forse è solo una mia paura stupida, ma noi la trattiamo da principessa e lei ci adora, ed oltre a volere il meglio per lei, ci starei malissimo se me la portassero via anche se è con noi da un mese!!!


0 
 Profilo
cloes

Registrato dal: 04-09-2011
| Messaggi : 797
  Post Inserito 07-09-2011 alle ore 11:06   
Ciao Hakuna_Matata, bello il tuo animaletto della foto :)
Grazie per i consigli, lo so che usare il cuscino (cn sopra l'unico peluche cn la quale lei giochi) come punizione è molto blanda....... ma è sempre accompagnata da una sgridata "ferma ed energica". Non so se ho reso l'idea. Lei sembra realmente che capisca xke si mette coda e orecchie basse ed il faccino triste!!! Non vorrei essere troppo dura cn le perchè ne ha gia passate tante in 5 anni!!!
Cmq di noi lei si fida ciecamente, ma xke ha capito che la trattiamo benissimo!!!
Tranquilla che sicuramente vi aggiornerò sui miglioramenti.
Grazie mille


0 
 Profilo
Annas
| CV STAFF

Registrato dal: 20-02-2009
| Messaggi : 14347
  Post Inserito 07-09-2011 alle ore 12:49   
Ciao. Io ti consiglio di non usare punizioni corporali di alcun tipo, ma solo tanta pazienza. La cagnolina ha dimostrato di essere intelligente e di capire le cose, dalle solo tempo. Intanto premunisciti con gli estranei, chiedi loro di non toccarla a sorpresa ma sempre di far annusare prima la mano, chiedi la collaborazione di amici e parenti in visita che le diano bocconcini e premi, in modo da farle capire che esistono tante persone buone e che la possono amare.
In bocca al lupo e complimenti.


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.670 Secondi