home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Prendere o non prendere un fratellino a gigia viziata,gelosa e paurosa - Discussione n 69173 - PermaLink
   Prendere o non prendere un fratellino a gigia viziata,gelosa e paurosa

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 2
Deb80

Registrato dal: 04-08-2010
| Messaggi : 932
  Post Inserito 07-09-2011 alle ore 13:29   
Grazie per tutti i pareri!!
Evuccia, allora tu mi consigli una femmina? Io ho sempre pensato ad un maschietto perchè mia sorella ha due cani, un maschio e una femminuccia presa da poco dal canile.
Gigia ha accettato subito di buon grado la compagnia del maschio, anche se lui non è proprio un simpaticone e per lui giocare significa strappare il pelo dal petto o dal sederino alla mia Gigia.
Nonostante ciò, non si azzuffano mai e quelle rare volte che è capitato è stato Ettore ad azzuffarla mentre lei si rifugiava tra le mie gambe.
Invece con la femmina che è arrivata, un pezzo di pane, una bonta' infinita...Gigia è in guerra perenne!!
Ringhia, abbaia, non può avvicinarsi a me e nemmeno a lei! E dopo 5 minuti che la piccola magari è ospite a casa mia, Gigia se ne va nella stanza da letto, quasi come se fosse in protesta, e non esce piu' nemmeno se la implori, al punto che come al solito poi mi dispiace e me ne vado anche io con lei in stanza....(avrete capito di chi è la colpa di tutto, vero??)
per questo pensavo che tra due femmine si scatenasse una forte gelosia, un forte antagonismo e invece tra maschio e femmina no....
Però può anche darsi che le sia semplicemente antipatica la povera Mollica di mia sorella!
Allora, aggiudicato!!! Gigia avra' un nuovo compagno/a a breve!!!!



0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 07-09-2011 alle ore 14:21   
ammetto di essere un po di parte..preferisco in assoluto le femmine..i maschi diciamolo..so un po na rottura de cojoni in tutte le specie.. cmq scherzi a parte, il problema più importante con la coppia è l'esterno, il rischio è che fanno branco e possono diventare più aggressivi con gli altri cani creandoti molte limitazioni quando li porti in giro, sovente il maschio entra in protezione della femmina se ci sono altri maschi intorno..insomma..un po di rogne te le potrebbe creare questa scelta, oltre che cmq scegliere un maschio che vada bene è difficile, perchè se le rompe le scatole, cerca di montarla o la annusa insistentemente, quella cmq gli si gira e per gigia diventa uno stress, con le femmine è diverso, se sono unite lo saranno per sempre, c'è molta più coalizione tra femmine, sono più tolleranti e facili da gestire, il maschio è più rognoso, ha bisogno di uscire più spesso, litiga con gli altri maschi, è meno ubbidiente, non di rado marca il territorio pisciando sui muri o letti di casa..


0 
 Profilo
Deb80

Registrato dal: 04-08-2010
| Messaggi : 932
  Post Inserito 07-09-2011 alle ore 15:48   
Assolutamente vero!
Anche io sono un pò di parte per le femminucce....Infatti dopo un cagnolotto maschio che ho avuto per 18 anni (e che per dispetto mi faceva la pipi' dovunque!) ho sempre avuto femmine e nella vita vorrò sempre femmine!!
Mi ero convinta di questa storia del maschio perchè pensavo fosse indispensabile fare la coppia, cioè che in questo modo avessi piu'chance di compatibilita', ma visto che mi dici cosi' sarò BEN FELICE di prendere un'altra femminuccia!!
Tant'è che fino allo scorso anno Gigetta viveva con una sorellona di 12 anni, pacifica, buona, e sono sempre andate d'amore e d'accordo...al punto che quando poi è morta per una brutta malattia, per una settimana la pestifera ha dormito davanti alla porta d'ingresso...quasi come se l'aspettasse
Anche per questo vorrei darle un'altra compagna...



0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 07-09-2011 alle ore 15:53   
chiaramente deb qualsiasi cane tu voglia portare a casa, fai una cosa graduale, falle incontrare sempre fuori casa e in posti neutri per entrambe, la potrai far entrare a casa la nuova arrivata solo quando vedrai che sono affiatate, se la porti subito a casa anche se l'altra e un cane di peluche gigia sicuramente non la accetterà evidenziando sicuramente un possesso da territorio che inevitabilmente la porterà ad ostacolare la permanenza della nuova arrivata..


0 
 Profilo
Deb80

Registrato dal: 04-08-2010
| Messaggi : 932
  Post Inserito 07-09-2011 alle ore 16:16   
Sarebbe l'ideale...però come potrei fare? Cioè, li'al canile me la danno e basta...non saprei come fare per farle incontrare gradualmente.
Portare Gigia al canile (in visita, intendo!) non se ne parla....ci sono quasi 600 cani e molti sono liberi. Magari posso chiedere se la mamma del mio ragazzo può ospitare la nuova arrivataa per qualche settimana ..sperando mi dica di si...(e che non me la faccia scappare via..non mi fido al 100%)


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 07-09-2011 alle ore 16:27   
puoi fare così, spieghi la situazione ai volontari e vai a prenderla qualche ora per un po di giorni, la fai stare in giro con gigia e poi la riporti in canile, io penso che in una settimana al massimo la puoi portare definitivamente a casa, ma anche meno se vedi che vanno d'accordo immediatamente..


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 )


Generazione pagina: 0.711 Secondi