home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Io non capisco - Discussione n 69154 - PermaLink
   Io non capisco

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 3
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 05-09-2011 alle ore 12:12   
Quote:

02-09-2011 alle ore 16:36, SOLE31 wrote:
Me ne ero accorta però qualcuno sà percaso darmi una spiegazione valida?




per trovare una risposta valida bisognerebbe innanzitutto conoscere tua madre e sapere che carattere ha..
i cani più che dalle azioni in se per se, sono influenzati dall'energia che emana una persona, se tua madre è una persona con un carattere forte ma equilibrato, una persona che esercita e irradia carisma è chiaro ed evidente come il cane prenda lei come punto di riferimento anche se è quella poi che se ne occupa materialmente di meno rispetto a te..
questo non vuol dire che la cagnolina non ti voglia bene o non sia attaccata a te, semplicemente non ti rispetta come invece rispetta tua madre che evidentemente ha delle doti naturali di leader che la mettono al di sopra di altri esseri umani compresa te..


0 
 Profilo
rananera

Registrato dal: 23-08-2010
| Messaggi : 5988
  Post Inserito 05-09-2011 alle ore 12:20   
te lo avevo anticipato iooooo
come ti smerxizza evùccia nessunomaiiiiiii


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 05-09-2011 alle ore 13:38   
altra cosa i cani sono paraventi vogliono il cibo e basta .comincia tu a chiamarlo da te ed a dargli un biscotto ogni volta che viene...ma deve essere appetitoso meglio un pezzetto di wwustel il cane nel caso vostro si è affezzionato al cibo non a tua mamma . provate insieme con il cane davanti che lui abbaia a non dargli nulla , vedi come si arrabbia pure con tua madre.
questo caso l'ho analizzato ieri allo stage ed il cane in questione era una bovara del bernese che abbaiava in faccia alla padrona pur di ottenere cibo che però la padrona non dava perchè lei doveva imparare a stare zitta per avere il cibo.
troppo comodo ottenere senza fare niente ...


0 
 Profilo
SOLE31

Registrato dal: 08-09-2010
| Messaggi : 263
  Post Inserito 06-09-2011 alle ore 11:41   
Mia madre ha lo ZEN incorporato. Credo che lui straveda per lei solo per il fatto che non lo rimprovera mai, mentre io gli dico no mia madre gli fa: Ma che ti dice piccolino, vieni qua (immaginat con tono a cantilena), mentre io lo faccio correre, saltare o gli insegno delle cose che fa controvolgia mia madre lo fa solo mangiare e star comodo , eppure ha 15 mesi bello grosso, non lo sgrida neppure quando entra sotto il sotto scala spostando la porta a soffietto e le ruba di tutto. Sabato ho costruito una sorta di barra per farlo saltare appoggiando una mazza su due tronchi, all'inizio per gioco lo faceva ma quando ha capito che la cosa continuava ha rubato la stecca appoggiata ed è scappato . Quando lui è con me è educato e serio e ubbidiente ma con mia madre se ne approfitta troppo è troppo accondiscendente. Basta pensare che potrebbe restare a casa in compagnia di un'altro cane, avendo un giardino immenso, ma nò lui deve venire con noi in ufficio.


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 06-09-2011 alle ore 12:15   
spiega tua madre che così facendo confondete il cane!
se tu dici no deve essere no , il cane si confonde con due comandi diversi contemporanei !


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 06-09-2011 alle ore 12:19   
Quote:

06-09-2011 alle ore 11:41, SOLE31 wrote:
Mia madre ha lo ZEN incorporato. Credo che lui straveda per lei solo per il fatto che non lo rimprovera mai, mentre io gli dico no mia madre gli fa: Ma che ti dice piccolino, vieni qua (immaginat con tono a cantilena), mentre io lo faccio correre, saltare o gli insegno delle cose che fa controvolgia mia madre lo fa solo mangiare e star comodo , eppure ha 15 mesi bello grosso, non lo sgrida neppure quando entra sotto il sotto scala spostando la porta a soffietto e le ruba di tutto. Sabato ho costruito una sorta di barra per farlo saltare appoggiando una mazza su due tronchi, all'inizio per gioco lo faceva ma quando ha capito che la cosa continuava ha rubato la stecca appoggiata ed è scappato . Quando lui è con me è educato e serio e ubbidiente ma con mia madre se ne approfitta troppo è troppo accondiscendente. Basta pensare che potrebbe restare a casa in compagnia di un'altro cane, avendo un giardino immenso, ma nò lui deve venire con noi in ufficio.




se vuoi insegnare al cane qualsiasi esercizio, devi cmq tenere presente che il cane ha poca pazienza e perciò i tempi di apprendimento devono essere brevi e con pause tra una sezione e l'altra, altrimenti il cane si stufa, non segue più l'esercizio e tra l'altro non apprende quello che ha imparato..
lo puoi far saltare due, tre, 4 volte, poi però lo devi prendere e mettere almeno 5 minuti in un trasportino o in un box così ha modo di riposarsi e fissare l'esercizio..

per quanto riguarda tua madre allora il discorso è ben diverso, i cani sono intelligenti e opportunisti, sanno esattamente dove e con chi possono ottenere ciò che vogliono e il fatto che a te faccia smancerie rispetto a tua madre, in questo caso al contrario potrebbe voler dire che rispetta più te che lei..

ad esempio la mia boxer che salta addosso a chiunque con me non lo fa mai..questo è rispetto..al contrario nostro i cani manifestano i loro sentimenti in maniera diversa rispetto a noi, per noi l'abbraccio è un segno di affetto per loro al contraio è dominanza o cmq tentativo di sottomissione, e il rispetto cmq nulla toglie all0'attaccamento che ha per te, anzi è una componente in più che rafforza il legame, se c'è rispetto vuol dire che il cane ti stima ed ha considerazione di te, che non ti considera un suo pari ma al contrario un'importante punto di riferimento fondamentale per il suo equilibrio e la sua serenità, e sopratutto per la sua sicurezza, un cane che ti rispetta ti ascolta pure e di conseguenza hai il controllo delle sue azioni..e se riesci ad ottenere questo anche fuori da casa e con distrazioni intorno, hai costruito il miglior rapporto che si può avere e desiderare con il proprio cane


0 
 Profilo
SOLE31

Registrato dal: 08-09-2010
| Messaggi : 263
  Post Inserito 06-09-2011 alle ore 12:43   
Io sono fiera di lui,ovunque andiamo mi dà soddisfazioni, però questo fatto che come sente mia madre impazzisce mi rattrista un pò. Ho notato che quando qualcuno saluta mia madre con un bacio o un abbracico lui le salta addosso e solo io lo rimprovero. Vorrei almeno eliminare questo fatto come faccio?


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 06-09-2011 alle ore 13:01   
Quote:

06-09-2011 alle ore 12:43, SOLE31 wrote:
Io sono fiera di lui,ovunque andiamo mi dà soddisfazioni, però questo fatto che come sente mia madre impazzisce mi rattrista un pò. Ho notato che quando qualcuno saluta mia madre con un bacio o un abbracico lui le salta addosso e solo io lo rimprovero. Vorrei almeno eliminare questo fatto come faccio?




se tua madre glielo consente c'è poco da fare..io ad esempio con audrey quando incrociamo qualcuno e lei sta per saltargli addosso la metto seduta e le do il resta e le impedisco di saltare, però chiaramente se dall'altra parte una persona la chiama e se la fa saltare addosso il lavoro diventa complicato..dovresti addestrare prima tua madre mi sa...


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 06-09-2011 alle ore 13:07   
Quote:

06-09-2011 alle ore 13:01, evuccia wrote:


se tua madre glielo consente c'è poco da fare..io ad esempio con audrey quando incrociamo qualcuno e lei sta per saltargli addosso la metto seduta e le do il resta e le impedisco di saltare, però chiaramente se dall'altra parte una persona la chiama e se la fa saltare addosso il lavoro diventa complicato..dovresti addestrare prima tua madre mi sa...


io lo dico sempre .. più che addestrare cani c'è da addestrare i padroni , peccato che dei padroni che seguo nessuno mi dia retta

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: evuccia il 06-09-2011 14:27 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: evuccia il 06-09-2011 14:29 ]


0 
 Profilo
hugo

Registrato dal: 09-12-2008
| Messaggi : 4641
  Post Inserito 06-09-2011 alle ore 13:46   
Oltre al fattore leader è probabile anche tu stia troppo addosso al cane....il troppo stroppia..... mentre tua madre pur essendo fragile come persona e di buon cuore assume un comportamento gentile e forse qualche volta ignora il cane quando si comporta male.
Poi sicuramente quanto scritto prima c'è anche un problema di linguaggio univoco e questo confonde molto il cane.
Poi i cani sono molto bravi ad approfittarsene perchè riconosco ed apprendono subito quale è in casa la "persona debole".
Esempio a casa mia il mio labrador quando siamo a tavola da me non viene a chiedere invece va da mia moglie o da mia madre perchè fin dall'inizio anche per caso gli allungato del cibo e perchè sono più permissivi.




0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.161 Secondi