home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Il cucciolo mapojr cocker testardo.. - Discussione n 68649 - PermaLink
   Il cucciolo mapojr cocker testardo..

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 22 )
Ziobibbi

Registrato dal: 03-08-2011
| Messaggi : 39
  Post Inserito 03-08-2011 alle ore 14:08   
Ciao a tutti, mi presento sono Pierluigi, ed ho un cucciolo di 7 mesi di cocker spaniel. E' un vero cocker! Testardissimo, cocciuto, dispettoso. Lo portiamo anche da un educatore e devo dire che è migliorato, che non fa nulla in casa, che "spesso" ti sta a sentire. Non mi preoccupo eccessivamente di queste cose perchè penso che crescendo migliorerà; mi preoccupa invece una sua certa aggressività in alcuni frangenti. Tipo: sale sul letto abbaia e se ti avvicini per farlo scendere tenta di mordere (personalmente lo prendo per il collare e lo metto giù se non lo fa a voce); oppure vuole mordere per gioco e pure se becca qualche sberla insiste e cerca anche di mordere le mani (sembra non sentire la "pizza"...io non vorrei essere troppo pesante, ho paura di fargli male); e quando, come tutti i cuccioli, si prende qualcosa che non dovrebbe prendere si nasconde sotto il tavolo, o sotto qualcosa e non si lascia avvicinare: scappa, si allontana, si sposta senza sentire più di tanto i richiami. Come possiamo fare?
Pierluigi


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 03-08-2011 alle ore 15:55   
ciao stò studiando da educatrice e sono volontaria di canile.
chiariamo alcuni punti :
- non si rimprovera ad alta voce quindi urlando il cane e sopratutto non si mena.
il fatto della sberla , potrebbe indurre il cane a difendersi e quindi a diventare ancor più aggressivo nei vostri confronti ,
se sale sul letto , prendete un pentolino vuoto da latte , e metteteci dei cucchiaini (posate)dentro ,sia quando siete in casa sia quando siete fuori , questo fà trovare il letto al cane occupato e capisce che se rovescia il pentolino voi capirete che sarà stato sul letto .
poi alla lunga non lo farà più perchè capirà che non lo deve fare.
quanto al fatto che ringhia , il cane potrebbe essere leggermente dominante , quindi esercizi di leadership pure in casa almeno due volte al giorno (1/4 d'ora ) e tutti i giorni .
per esercizi di leadership intendo (seduto , terra, resta, vieni i comandi base) questo portrà il cane a capire che comandate voi .
i comandi devono essere dati con garbo e gentilezza e se non li esegue ignorate il cane.
per i cani essere ignorati è la maggior punizione.
quando entrate in casa o uscite non guardate e non salutate il cane , questo farà diminuire l'ansia e la sua tendenza a comandare.
se voi urlate o guardate il cane mentre fà qualcosa di sbagliato , lo rinforzate e basta .
armatevi di santa pazienza e un campanellino o un mazzo di chiavi per richiamare il cane con il suono senza usare metodi coercitivi.
es. il cane sale sul letto c'è già il pentolino , ma se lo becchi mentre sale sgrulli le chiavi o fai un fischio .il rumore di disturbo deve essere un suono acuto abbinato al no senza urlare.
poi fatelo mangiare dopo di voi e mai prima , e non dategli cose dalla tavola .
intanto fai questi esercizi poi ti darò altre dritte, ma l'educatore cosa dice?
dovresti riportarmi il parere e il suo lavoro non per giudicare ma per vedere se già ti ha dato degli input giusti.
se prende cose che il cucciolo non dovrebbe prendere , usa il suo giocattolo preferito come oggetto distraente chiamando allegramente il cane.gli dai il suo gioco e contemporaneamente togli l'oggetto che non dovrebbe prendere.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: mary84 il 03-08-2011 15:58 ]


0 
 Profilo
Ziobibbi

Registrato dal: 03-08-2011
| Messaggi : 39
  Post Inserito 03-08-2011 alle ore 16:23   
Intanto grazie per aver risposto Beh l'educatore dice anche lui di fare educazione a casa, di distrarlo, è solo un po' più "libertino" sul menare però solo se è qualcosa di molto grave e rarissimamente perchè altrimenti il cane può prenderlo come una sfida e poi si abituerebbe ad un certo tipo di rapporto. Del salire sul letto però non gliel'ho detto, mi sono vergognato... Al momento il lavoro con l'educatore, che facciamo con altri cani, in "classe", è quello di di educarlo al seduto, al dietro front, al farlo camminare al piede, a provarlo a lasciarlo seduto ad aspettarti senza seguirti (per noi che abbiamo cominciato da poco si fa solo qualche passo laterale) e devo dire che, tenuto conto che è un cucciolo, e che quindi a volte si "distrae", il giovanotto peloso a 4 zampe non si comporta male. E' a casa che prova a fare il boss, ma è anche vero che a casa facciamo poca educazione e che l'educatore ci aveva avvertito.
Comunque ora cercheremo di applicare le tue dritte, delle quali ti ringrazio, in attesa delle altre


0 
 Profilo
Ziobibbi

Registrato dal: 03-08-2011
| Messaggi : 39
  Post Inserito 03-08-2011 alle ore 16:40   
quando entrate in casa o uscite non guardate e non salutate il cane , questo farà diminuire l'ansia e la sua tendenza a comandare.

Scusami punto non l'ho capito bene: quando rientro a casa da lavoro non devo salutarlo (cosa quasi impossibile perchè ti travolge gioiosamente per la felicità) o solo quando rientro dopo che ha fatto qualcosa che non deve fare?


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 03-08-2011 alle ore 16:42   
se ti dovesse ringhiare tu digli no con calma e poi ignoralo , oppure ignoralo direttamente .
poi altra cosa, il cane deve imparare a meritare coccole e carezze, questo perchè siete voi il capobranco e lui un gregario .
se il cane ti chiede carezze tu girati dall'altra parte o vattene , il cane deve essere accarezzato da te quando tu vuoi accarezzarlo .
se ad ogni carezza che ti richiede tu lo accarezzi gli stai dicendo chiaramente "ciao bello lo sai che comandi tu?"
se il vostro cane è testardo dovete essere testardi quanto lui
quanto a salutare il cane al rientro , te lo dico per una questione di leadership se tu saluti il cane subito appena entri) e non apetti 5 minuti che si calma e lo chiami per accarezzarlo )questo potrebbe indurre il cane a comandare .
quindi appena rientri :
- non guardi il cane
- non lo accarezzi
- se ti salta addosso ti giri o ti sposti .
aspetti che si calma e se ne và , poi lo chiami e lo accarezzi .
lo sò per te è un sacrificio ma lo devi fare se vuoi che il cane ti riconosca come capo branco.
comincia il prima possibile e vedrai che nel giro di sei settimane pure meno dovresti notare dei cambiamenti se sei costante.
infine ho dimenticato di dire una cosa.
SAi qual'è il gioco più divertente per i cani?
rincorrersi !
quindi se il cane ha un oggetto in bocca che non dovrebbe avere e tu lo insegui beh !l'oggetto non lo toglierai mai !
fà come ti ho scritto sopra con l'oggetto distraente

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: mary84 il 03-08-2011 17:11 ]


0 
 Profilo
Ziobibbi

Registrato dal: 03-08-2011
| Messaggi : 39
  Post Inserito 04-08-2011 alle ore 10:36   
Grazie sei davvero gentile. In effetti non salutarlo mi/ci peserà un bel po' (anche perchè il poverino sta un bel po' da solo in casa, è brutto me ne rendo conto, ma lavoriamo) ma se è così che si fa lo faremo. Ma posso fare altre domande?
Anche io ho dimenticato di dire una cosa: quando il "mostro" sale sul letto, dopo un po' abbaia per far vedere che lui è li....!!
Per parlare di altri input dell'educatore, lui ci ha detto che se sgranfigna nel secchio dell'immondizia dovremmo prenderlo al guinzaglio metterlo seduto li vicino e farlo calmare, in modo che a lui passi la "brama" del secchio; per educarlo al "vieni qui" ci ha consigliato di portarlo fuori con una lunga corda, lasciargli fare quello che vuole in santa pace per un lasso di tempo che decidiamo noi e poi chiamarlo, se non viene dare una tirata al guinzaglio, fino a che non viene ed in quel momento fargli tanti complimenti. Apro una parentesi sull'educatore: è innamorato dei cani e del suo lavoro e mi pare molto preparato e professionale, anche aperto ad altri modi di lavorare; anche se pensa che il cane è cane e non un umano e su questo sono totalmente d'accordo. Ciao e grazie. Se poi mi autorizzi ti faccio altre domande


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 04-08-2011 alle ore 11:46   
altre domande , puoi farle e come !su questo forum siamo tutti per darci una zampa più che una mano
altra cosa , da quello che dici l'educatore è molto professionale, fondamentale è che nell'educazione del cane , n'è l'educatore ne voi usate forme coercitive perchè con i metodi genitli si ottiene tutto.
quando il cane và sul letto ed abbaia , ignoralo quando si calma lo prendi e lo fai scendere con tono calmo e pacato se tenta di mordergli gli dici no secco senza urlare.
quelle del tuo cane mi sembrano più richieste di attenzione che altro.


0 
 Profilo
Cyb

Registrato dal: 04-12-2010
| Messaggi : 1194
  Post Inserito 04-08-2011 alle ore 12:45   
alla fine non è neanhce detto che sia dominanza.... il cucciolo cresce e vede un po' fino a dove può spingere... anche i bambini lo fanno per questo è importante seguire i consigli di Mary... approposto quella dei cucchiaini e della ciotola devo provarla... il mio che ormai ha cinque anni... sta molto attento a non salire sul letto in mia presenza.... ma quando non ci siamo.... ho trovato la mia parte di letto bella calduccia... è un furbetto!!! per ora mi ero limitata a tenere la porta chiusa.... ma ora proverò questo nuovo trucchetto ...
anche quello del rientrare è importante... anche perchè si tende a premiare l'eccitazione scambiandola per gioia... mentre è molto meglio anche per il cane premiare la calma... Noi questo l'abbiamo adottato da subito (anche perchè per l'emozione faceva laghi di pipì)... adesso quando torniamo viene tranquillamente a salutarci senza emozionarsi come una volta.... e non abbiamo più bisogno di ignorarlo perchè è già calmo..


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 04-08-2011 alle ore 13:02   
quella dei cucchiaini nel pentolino vuoto sul divano , me l'ha detta l'educatrice del canile che mi segue nel volontariato al canile appunto.
se il pentolino con i cucchiaini , è sul divano e viene rovesciato dal cane , il cane trova l'ingombro e le volte successive afferra che se và sul divano il padrone capisce che c'è stato dal fatto che è stato rovesciato il pentolino .
fate questo esercizio e vedrete che dopo un pò di volte dovreste trovare il pentolino dritto sul divano segno che il cane non ci sale più.
pentolino e cucchiani se cadono sbattono ed al cane danno fastidio i rumori acuti.


0 
 Profilo
Ziobibbi

Registrato dal: 03-08-2011
| Messaggi : 39
  Post Inserito 05-08-2011 alle ore 08:24   
Ok, ieri ho aspettato per salutarlo dopo che si è calmato (diciamo che in 3' era tranquillo) anche perchè ero rientrato con i surgelati e non ce n'era per nessuno Si continuerà su questa strada. Proveremo poi anche con il pentolino, anche se il para...vento è consapevole che non lo deve fare visto che quando non lo vediamo ci chiama abbaiando, però ieri non me lo sono filato (credo fosse sul letto visto che abbaiava) e poi l'ho chiamato distraendolo ed è partito subito


0 
 Profilo
( | 2 | 3 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.094 Secondi