home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  cane che non mangia fuori casa - Discussione n 66196 - PermaLink
   cane che non mangia fuori casa
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 3 )
alice2009

Registrato dal: 17-01-2010
| Messaggi : 969
  Post Inserito 30-04-2011 alle ore 06:21   
Buondi, volevo chiedervi che cosa ne pensate del mio piccolo Romeo che si rifiuta categoricamente di mangiare quando siamo in vacanza. Non capisco se è un problema psicologico o se è intossicato dal cerenia, farmaco che assume per il mal d'auto? Quest'estate in Toscana, digiuno completo, anche a Pasqua in Abbruzzo stesso comportamento. Chiaramente estremi mali estremi rimedi, abbandono le crocchette e provo con qualsiasi cibo appetibile. Nulla Ora rientrati all'ovile, magro come un chiodo, e passati un paio di giorni, ha ripreso a mangiare anche se sempre senza molto entusiasmo. Grazie per i suggerimenti che vorrete darmi


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 02-05-2011 alle ore 10:51   
mah..almeno che non facciate vacanze di tre giorni, dopo un po che state fuori il cane deve necessariamente mangiare, altrimenti sarebbe già morto alla prima vacanza di 15 giorni..io sinceramente non so i componenti di questo farmaco che gli date per il mal d'auto, può essere pure che la mancanza d'appetito sia dato da una concomitanza di fattori, stress da viaggio, nuovo ambiente e farmaco..in più magari alla base potrebbe anche essere un cane non particolarmente vorace o famelico..
io fossi in te proverei ad eliminare il farmaco, che io sinceramente se potessi lo eviterei assolutamente, cmq sono sostanze chimiche che vanno in circolo e sopratutto in un cane di piccola taglia
prova a metterlo nel trasportino durante il viaggio, di solito stanno tranquilli, eliminano lo stress che è poi quello che alimenta la nausea, spesso i cani si agitano per il movimento della macchina e il rapido susseguirsi degli scenari, nel trasportino non hanno modo di vedere fuori e la delimitazione li fa sentire più riparati e al sicuro e gli da la stabilità che non hanno in macchina se sono sul sul sedile o sulle nostre gambe come spesso accade per cani piccini..
prova a fare una prova su piccoli spostamenti per vedere se il cane trova giovamento nel trasportino..e poi se vedi che si abitua, fagli fare tranquillamente tutto il viaggio..


0 
 Profilo
alice2009

Registrato dal: 17-01-2010
| Messaggi : 969
  Post Inserito 03-05-2011 alle ore 06:30   
Grazie Evuccia per i consigli, lui è sempre un po' inappetente e schizzinoso,ma quando è in una nuova casa si rifiuta di mangiare qualsiasi cosa anche il filetto. La cosa strana è che quando siamo a tavola lui chiede del cibo, appena glielo diamo lo annusa schifato, gli fa la guardia per non darlo agli altri, ma non lo mangia. Provero' in un trasportino anche se, avendo 5 cagnolini, ho problemi di spazio in macchina.


0 
 Profilo
alice2009

Registrato dal: 17-01-2010
| Messaggi : 969
  Post Inserito 03-05-2011 alle ore 06:40   
Dimenticavo è uno yorkshire.... testa durissima....


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.501 Secondi