home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  cane da compagnia taglia picola - Discussione n 65992 - PermaLink
   cane da compagnia taglia picola

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 4
maybee

Registrato dal: 29-03-2011
| Messaggi : 394
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 09:43   
ciao mamma di mimmotto. mi fa piacere leggerti, e ti capisco bene perché io ho preso il mio cucciolotto meticcio poco dopo la perdita del povero micione leonida. anche io in quel momento non avrei potuto prendere un altro gatto, me lo avrebbe ricordato troppo, e gli altri due che ho rimangono i miei cocchi.
se decidi di prendere un cagnolino ti sconsiglierei un cucciolo perché sono molto impegnativi, passi le giornate a pulire cacchine e pipì per tutta casa, e a contrastare il continuo istinto a mordicchiare tutto e tutti. secondo me un giovane adulto sarebbe l'ideale, e anche io voto assolutamente per l'adozione da un canile o da un'associazione di volontari. dare una casa a un pelosetto sfortunato che ti fa le feste da dietro una gabbia può riempirti il cuore e addolcire un po' il grande dolore per la perdita di mimmotto, molto più di un acquisto da un allevatore.
di dove sei? se vuoi posso mandarti in mp qualche contatto delle persone da cui ho preso il mio, sono di napoli ma organizzano staffette anche in altre parti d'italia. in ogni caso, se decidi in questo senso, di associazioni e canili ne trovi dappertutto

p.s.: la piccoletta molly è stupenda!! facci un pensierino

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: maybee il 22-04-2011 09:47 ]


0 
 Profilo
rananera

Registrato dal: 23-08-2010
| Messaggi : 5988
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 11:04   
Quote:

22-04-2011 alle ore 09:36, tommy2000 wrote:
ciao....la prima cosa che ho pensato leggendo i mess è : non prendere un cucciolo ma un cane già adulto,il canile forse è la soluzione giusta.
sarai sicura delle dimensioni e quasi sempre sono già educati poi brutto ma vero....non corri il rischio andando avanti negli anni d'avere un giovane pelosetto da gestire ma camminerete insieme verso una tranquilla vita da pensionati


spietatamente diretto e ben mirato.
concordo su tutto...e ribadisco il tutto.

p.s. al parco ci son 3 neo arrivi in famiglia presi in canile...hanno due tre anni, piccoli, socievoli, felici loro e strafelici gli umani che li hanno adottati!
(e pure noi che ci giochiamo insieme).


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 11:08   
se avete zero esperienza in materia canina, sicuramente non posso che consigliarti un cane adulto, è sicuramente meno impegnativo, e puoi mediamente già capire che tipologia di cane è, i cuccioli mutano il carattere anche e sopratutto a seconda degli errori che commetterai, e se sei inesperta sarà facile dargli delle impostazioni sbagliate che alla lunga potrebbero farvi rimpiangere di non aver ripreso un gatto..di gestione tutt'altro differente e molto più facile..

un cane adulto ha già il carattere formato, se è un cane docile e ubbidiente..difficilmente muterà il suo carattere anche se lo viziate all'inverosimile..di sicuro come primo cane e in assoluto, vi consiglio una femmina, sono molto più facili da gestire, sono molto più affettuose e coccolone, attaccatissime alla casa e al padrone, e non hanno tutti i problemini che spesso i maschi creano, vanno mediamente d'accordo con tutti..sia femmine che maschi, mentre con i maschi potresti avere qualche rogna, perchè litigano tra maschi, nei periodi in cui ci sono le cagnette in calore scappano o cmq sono più nervosi e irritabili, sono più difficili da gestire perchè possono creare più conflitti rispetto alle femmine che hanno cmq un diverso modo di dimostrare la dominanza..insomma, la femmina è centomila volte meglio rispetto al maschio..io ho avuto entrambi e sinceramente non c'è paragone..mai e poi mai mi prenderei mai più un maschio..cosa che invece ad esempio nei gatti di solito è al contrario..sono molto più dolci e paciosi i maschi delle femmine..

come ti hanno consigliato in molti, puoi andare al canile della tua città e vedere se c'è una cagnolina di piccola taglia..dall'anno in su..se invece siete orientati più su una razza..di sicuro nel caso vostro, sarebbe perfetto un cavalier..o anche uno shitzu..sono cani estremamente docili e paciosi, molto affettuosi e non richiedono molto movimento o sfogo, gli basta anche la passeggiata al guinzaglio..senza assoluto bisogno di farli sfogare, come per molte altre razze, con molto moto e lunghe corse..


0 
 Profilo
Cyb

Registrato dal: 04-12-2010
| Messaggi : 1194
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 14:19   
Quote:

22-04-2011 alle ore 11:08, evuccia wrote:
se avete zero esperienza in materia canina, sicuramente non posso che consigliarti un cane adulto, è sicuramente meno impegnativo, e puoi mediamente già capire che tipologia di cane è, i cuccioli mutano il carattere anche e sopratutto a seconda degli errori che commetterai, e se sei inesperta sarà facile dargli delle impostazioni sbagliate che alla lunga potrebbero farvi rimpiangere di non aver ripreso un gatto..di gestione tutt'altro differente e molto più facile.. ecc..




Quoto in pieno!!!! Credimi prendere un cucciolo è molto impegnativo e un "pincher" (esempio di cane piccolo) maleducato è quasi più insopportabile di un cane di 40 kg!!! Scusate per l'esempio, ma c'è un mostricciattolo che incontro al parco che non si può propio reggere!!! comunque era tanto per dire un cane mlto piccolo. Come ho fatto io con Yoko, ho cercato un cane adulto, docile che va d'accordo con tutti ed è un piacere portarla in giro.


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 14:21   
prendete una femmina, su questo sono d'accordissimo con evuccia.
più docili, non tendono a far rissa con altri cani e a pisciottare dappertutto.
sono più perplessa sul cane adulto, proprio perchè una persona non esperta che prende un cane adulto in canile spesso si ritrova con cani che hanno subito traumi di vario genere, e se non hai esperienza rischi di trovarti con un cane problematico da gestire..
un cane di 3/4 kg è davvero un microbo, non è che ci sia molto da scegliere..un maltese forse...
il bassotto non mi trova d'accordo, sono testardi e tenaci, credo che sia meglio un cane più malleabile.
la scelta ideale sarebbe il cavalier, però pesa sui 7/8 kg.sono cani che nel 99% dei casi sono buonissimi, docili, affettuosi, non mordono e sono coccolosi.ideali anche per i bambini.
il barboncino lo trovo adatto, tanto più che non perde peli in casa e se lo tosi regolarmente non necessita di cure particolari.



0 
 Profilo
Cyb

Registrato dal: 04-12-2010
| Messaggi : 1194
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 14:24   
Quote:

21-04-2011 alle ore 17:57, Gepetto wrote:
Ciao

Ti presento Molly





Quando ho visto questa foto mi sono presa un colpo... è identita spiccicata al mio Paco.... Ha anche lo stesso sguardo di Paco.... e paco è un cane dolcissimo e affettuoso. povera stellina, spero che presto trovi una famiglia. Purtroppo noi con due cani e due gatti abbiamo già raggiunto il massimo che mi è concesso... altrimenti poi il mio compagno butta fuori casa me!!




0 
 Profilo
mimmotto

Registrato dal: 18-07-2010
| Messaggi : 203
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 14:32   
Molly è molto carina e fa molta tenerezza, ma noi ancora non siamo pronti per un ingresso immediato. Mimmotto è morto solo 7 giorni fa. Stiamo facendo delle valutazioni e recependo informazioni. Prima di fare un passo che per noi è definitivo dobbiamo pensarci bene. Mi spiace per Molly, spero che trovi prima possibile una nuova casa


0 
 Profilo
rananera

Registrato dal: 23-08-2010
| Messaggi : 5988
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 14:40   
ot doveroso: asdru ed io non frequentiamo parchi di firenze...quindi cyb NON STA PARLANDO DI NOI!

ci sono un paio di cavalier qui in zona, belli e giocosissimi...una particolarmente piccina, non arriva nemmeno ai 5kg...ma solo io ho e avrei il terrore adottando questa razza? sicuramente sbaglio ma se non erro..a causa di selezioni scellerate durate anni e anni e anni è una di quelle più a rischio per quanto riguarda non so più quale malattia, ma si vedon certi filmati terroristici in rete che mi han fatto male al cuore...




0 
 Profilo
mari10
| CV STAFF

Registrato dal: 10-09-2010
| Messaggi : 1945
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 15:53   
quando il dolore si trasforma in accoglienza è una vera festa! quindi complimenti, per prima cosa...
il vostro cagnolino, secondo me, lo riconoscerete subito fra le gabbie di un canile. nel mio piccolo posso solo dirti che è molto diverso dal gatto: il cane non si può e non si deve coccolare e basta. si farebbe il suo danno. però l'amore che ti da è totale, senza riserve: ti chiederai come facevi prima.....
mille auguri!!


0 
 Profilo
Cyb

Registrato dal: 04-12-2010
| Messaggi : 1194
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 16:39   
Quote:

22-04-2011 alle ore 14:21, calzinimaya wrote:
prendete una femmina, su questo sono d'accordissimo con evuccia.
più docili, non tendono a far rissa con altri cani e a pisciottare dappertutto.
sono più perplessa sul cane adulto, proprio perchè una persona non esperta che prende un cane adulto in canile spesso si ritrova con cani che hanno subito traumi di vario genere, e se non hai esperienza rischi di trovarti con un cane problematico da gestire..
un cane di 3/4 kg è davvero un microbo, non è che ci sia molto da scegliere..un maltese forse...
il bassotto non mi trova d'accordo, sono testardi e tenaci, credo che sia meglio un cane più malleabile.
la scelta ideale sarebbe il cavalier, però pesa sui 7/8 kg.sono cani che nel 99% dei casi sono buonissimi, docili, affettuosi, non mordono e sono coccolosi.ideali anche per i bambini.
il barboncino lo trovo adatto, tanto più che non perde peli in casa e se lo tosi regolarmente non necessita di cure particolari.




Quello che sto per dire non andrà molto a mio vantaggio. Ma io ho avuto tanti cani da quando sono piccola, quasi tutti adulti e dal canile, nessuno di razza. Paco è stato il mio primo cucciolo e per tante cose è stat una tragedia... e alla fine è quello più complessato di tutti!!! ora un po' è carattere ma tanto sono i nostri sbagli che l'hanno reso insicuro e anche un po' abbaione. Certo in canile ci sono anche cani poveretti che hanno bisogno di un approccio più esperto ma lì sta anche ai volontari ad indicarti un cane socevole e affettuoso. Io con Yoko ho fatto, così ho chiesto specificamente di un cane buono e docile (anche perchè in quel momento pensavo ai miei gatti) e devo dire che Yoko è veramente un cane splendido, docile con le persone, con i bambini (mentre Paco gli ringhia) con gli altri cani (anche qui Paco non è proprio un agnellino). Insomma per una persona che non ha esperienza un cane adulto è secondo me l'ideale....




0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.103 Secondi