home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  cane da compagnia taglia picola - Discussione n 65992 - PermaLink
   cane da compagnia taglia picola

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 31 )
mimmotto

Registrato dal: 18-07-2010
| Messaggi : 203
  Post Inserito 21-04-2011 alle ore 17:17   
Una settimana fa dopo 20 anni trascorsi con noi in modo meraviglioso il nostro caro gattone chiamato Mimmotto ci ha lasciato. Sia io che mio marito ci sentiamo soli come non mai, sappiamo che ancora è presto perchè dobbiamo elaborare quello che per noi è un lutto vero, ma stiamo, anche per distrarci, progettando di prendere con noi un cane da compagnia di piccola taglia. Un gatto non lo prenderemmo più perchè per noi Mimmotto è stato unico e tale deve rimanere.
Mi rivolgo a voi perchè con i cani non abbiamo esperienza alcuna.
Avremmo bisogno di un cane che oltre ad essere piccolo come dicevo sia anche di indole tranquilla. Abbiamo 61 anni io e 63 mio marito. Certo non possiamo pretendere un giocattolo, ma andando in la con gli anni se ci troviamo un esserino che ci sconvolge la vita non so se ci possiamo adeguare.
Coccole ed attenzioni non mancherebbero di certo. Siamo un pò più avari nelle lunghe passeggiate e avremmo anche bisogno di un cane disposto a viaggiare insieme a noi.
Per 4 anni non ci siamo mossi da casa perchè il nostro gattone aveva bisogno di cure. Se non facciamo qualche viaggio ora non lo facciamo più.
Se non è un grande disturbo e ci potete dare qualche indicazione, ve ne saremmo davvero grati.
Buona serata a tutti.
La mamma di Mimmotto.


0 
 Profilo
Albusina

Registrato dal: 28-10-2010
| Messaggi : 131
  Post Inserito 21-04-2011 alle ore 17:51   
ciao, da ex mamma di gatto e da attuale bassottara, non posso che consigliarti un bassottino, taglia nana o kaninchen, esserini stupendi che sanno essere davvero dolcissimi, splendidi compagni di vita e.... di letto! se vuoi info sono qui! io del mio canetto di meno di quattro chili sono totalmente innamorata!


0 
 Profilo
Gepetto

Registrato dal: 04-04-2010
| Messaggi : 1308
  Post Inserito 21-04-2011 alle ore 17:57   
Ciao

Ti presento Molly



E' una femminuccia già sterilizzata buonissima ama stare in casa dove non dà nessun fastidio.
Se ti interessa ti metto in contatto con chi l'ha in stallo


0 
 Profilo
rananera

Registrato dal: 23-08-2010
| Messaggi : 5988
  Post Inserito 21-04-2011 alle ore 18:51   
gepè....misure della piccina? per completezza di informazione...
mimmotto, domanda diretta:
perchè cerchi la taglia piccola? e quanto piccola deve essere? (no perchè sulla carta fino a 10 kg son taglia piccola ma insomma...da un 2kg di microbo a un bel panzottino di 10kg...c'è una bella differenza).



0 
 Profilo
mimmotto

Registrato dal: 18-07-2010
| Messaggi : 203
  Post Inserito 21-04-2011 alle ore 19:17   
Cerco una taglia piccola sui 3-4 kg perchè Mimmotto ai suoi tempi ne pesava 9 di kg. Sai con il passare dell'età sollevare da terra un bel pacioccone di 9 kg, magari al mattino appena sveglia quando non hai preso i giri non è che per la colonna e le ginocchia che hanno già i loro 61 anni sia un complimento. Solo per questo.
Ciao


0 
 Profilo
rananera

Registrato dal: 23-08-2010
| Messaggi : 5988
  Post Inserito 21-04-2011 alle ore 20:41   
ok!
ma se è solo per arraffarlo...potresti sempre pensare anche ad un cane grossino che si metta in piedi davanti a te (abbraccio comodo garantito), oppure ad un cane zompante che ti venga in braccio a comando!
(ohy sssmettila di descriverti decrepita a 60 anni o ti mando lì la mia mamma, con 10 anni più di te, che ti corca di mazzate! )

se invece punti al cane piccolo così da poterlo un po' gattizzare in caso di tempeste, sveglie all'alba che non potresti reggere (a qualsiasi età nè) ecc ecc insomma un cane da cassettina in casa per le emergenze (e solo per quelle)...
basta saperlo (molti ti salteranno addosso, molti altri, me compresa, ti confermeranno di aver fatto la stessa scelta)


0 
 Profilo
Hakuna_Matata

Registrato dal: 18-10-2010
| Messaggi : 3632
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 00:26   
Ciao, cara,
vista la mia esperienza assolutamente (per ora) positiva non posso che parlarti bene dei barboncini, preferibilmente di taglia nana...

Per capire di cosa parlo, leggi un po' il mio racconto di STURM

Quanto al carattere, purtroppo molto dipende secondo me da voi, e altrettanto dal cucciolo... è anche vero, a quanto so, che certe razze sono più "tranquille" di altre.
Leggevo proprio ieri che i boxer, che io adoro, ad esempio comunque vanno gestiti con una certa autorevolezza; idem dicasi per altre razze, sia piccine che grandi di taglia.
Con Sturm non ho avuto particolari problemi, vuoi perchè probabilmente ho avuto la fortuna di incontrare un cagnetto dall'animo sensibile e dolce, vuoi perchè con l'esperienza che mi sono fatta con altri cani sapevo già come e dove andare a parare (ma non sempre, devo dire la verità... ogni cane è una storia a sè!!).

Ad ogni modo ti posso confermare che di norma i barboncini (tranne i toy, ma rientrano nella casistica dei cani molto piccoli e di norma scassapalle) hanno un buon carattere, sono molto affettuosi - quando non addirittura appiccicosi - e soprattutto molto intelligenti.
Anche la loro aspettativa di vita è tra le più alte.
Come tutti i cani, può soffrire di alcune patologie tipiche della razza, tra cui problemi agli occhi e alle rotule delle ginocchia.
Prendendo il cane in un allevamento serio (qui sta il problema...) dovresti riuscire a schivare queste patologie, seppure senza ovviamente poterne avere la certezza.

A parte tutto questo pistolotto sul barbone, comunque, se ne avete la possibilità (io non ho potuto perchè fortemente allergica a tutti i pelosi) vi consiglio vivamente di cercare in canile e/o rifugio un peloso da adottare... anche quello proposto da Gepetto mi sembra stupendo, peraltro...

Allora, che aspettate? Da qualche parte c'è già un piccolo peloso che aspetta la sua mamma bipede... presto, corri da lui!!!




0 
 Profilo
mimmotto

Registrato dal: 18-07-2010
| Messaggi : 203
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 00:51   
Grazie a tutte . Rananera sei simpaticissima Sai sono molto previdente per cui ho una mentalità tipo: quando mi sposo penso a come fare per divorziare senza grane.
Sto valutando le vostre risposte. Ho pensato anche io di andare al canile comunale e se casomai dovessi decidermi ad acquistare qualche cosa penserei di rivolgermi ad un allevatore e non ad un negoziante.
Bene fino ad ora ho capito che bassotti e barboni sono molto coccoloni. Quello che fa per me.
Infatti per me non sono animalette, ma bambini da coccolare e viziare da morire. Il mio gattone, maschio e grande alla fine era diventato una coccola, qualche volta ne era gelosa anche mia figliail che è tutto dire.
Buona notte


0 
 Profilo
hugo

Registrato dal: 09-12-2008
| Messaggi : 4641
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 08:28   
ciao

mi dispiace molto dell'accaduto ed io ti consiglierei di prendere
un King Cavalier Charles. Dicono che sono molto affettuosi e tranquilli ma per sicurezza informatevi sulla razza.
Personalmente a me piacciono.




[ Questo Messaggio è stato Modificato da: hugo il 22-04-2011 08:28 ]


0 
 Profilo
tommy2000

Registrato dal: 15-03-2011
| Messaggi : 30
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 09:36   
ciao....la prima cosa che ho pensato leggendo i mess è : non prendere un cucciolo ma un cane già adulto,il canile forse è la soluzione giusta.
sarai sicura delle dimensioni e quasi sempre sono già educati poi brutto ma vero....non corri il rischio andando avanti negli anni d'avere un giovane pelosetto da gestire ma camminerete insieme verso una tranquilla vita da pensionati


0 
 Profilo
( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.106 Secondi