home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  Gatta pipė nel letto - Discussione n 61537 - PermaLink
   Gatta pipė nel letto

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 10 )
susy1983

Registrato dal: 21-11-2010
| Messaggi : 0
  Post Inserito 21-11-2010 alle ore 23:30   
Ciao, la mia gatta nell'ultima settimana ha iniziato a fare spesso la pipė nel letto, 4 volte in pochi giorni. Lei ha poco pių di un anno ed č sterilizzata da circa 8 mesi. La fa sempre nel lato del letto del mio compagno e sempre quando siamo a casa anche noi, o almeno uno dei due. Vi dico cos'č cambiato nell'ultimo periodo cosė magari mi sapete indicare se una di queste cose possa essere la causa di questo comportamento.

- Fino a tre mesi fa vivevamo solo io e lei in un'altra casa, ci siamo trasferiti a inizio settembre e con noi č venuta a vivere anche il mio compagno. Fino ad ora perō lei non ha mostrato disagio per questo, č molto legata a lui, passa molto tempo a dormire sulle sue ginocchia, giocano insieme. Ho notato perō che la notte dorme sempre e solo attaccata a me, mai a lui, e il fatto che faccia la pipė sul suo lato del letto mi ha fatto pensare

- La prima volta che ha fatto la pipė nel letto le avevamo appena cambiato la lettiera e anche la sabbietta. Ho pensato potesse essere quello il problema e le ho rimesso la sabbietta di sempre, mentre la lettiera ho lasciato quella nuova. Lei fa tutti i suoi bisogni lė comunque anche ora

- Ho notato che non le piace un tipo di pappa che le ho preso, avevo intenzione di finire comunque le scatolette ma ora temo che possa essere una ripicca e ho intenzione di non dargliele pių

Datemi qualche buon consiglio perchč sono disperata!


0 
 Profilo
cla-cla

Registrato dal: 16-11-2010
| Messaggi : 237
  Post Inserito 22-11-2010 alle ore 00:57   
lei vuol rivendicare il VOSTRO letto marchiandolo col suo odore, č il suo modo per dire ehi qui ci sto io e la mia mamma e basta!!!non credo che le cose miglioreranno... magari altri perō ti daranno altri consigli ma secondo me ti toccherā chiuderla fuori dalla camera...lo so che non č bello l'ho provato anch'io. scegli o lui o lei


0 
 Profilo
Ciuto

Registrato dal: 08-11-2010
| Messaggi : 11
  Post Inserito 22-11-2010 alle ore 09:45   
Sono inespertissimo e quindi i miei pareri valgono circa zero. Perō, proprio perchč inespertissimo, per imparare a conoscere le due nuove gatte di casa (arrivate da poco pių di un mese) ho letto tantissimo.

Espongo come la penso alla luce di tutto ciō che ho letto.
Intanto i gatti depositano urina in luoghi indesiderati per due motivi diversissimi tra loro (talmente diversi che fanno pipė in due posizioni diverse, anche se alla fine il risultato - pipė fuori dalla lettiera - sembra identico...).

Un motivo č la classica marcatura urinaria del territorio, ma non mi pare proprio questo il caso. La gatta dormiva lė da tempo e oltre tutto va d'accordissimo col tuo compagno (dorme attaccata a te perchč *tu* sei la sua mamma umana, ma vuole bene anche a lui).
I gatti sono imprevedibili, ma davvero non vedo perchč avrebbe dovuto marcare il territorio. Manca il movente...

L'altro motivo č lo stress o il disagio per qualche cosa, spesso per la lettiera, e qui a mio parere ci siamo in pieno (nota: la pipė non č una ripicca, ma solo un loro modo di esteriorizzare un problema).
La gatta si č trovata con un tipo di lettiera che non amava *e* con un tipo di pappa che non amava. Dal suo punto di vista la cosa poteva anche essere definitiva, prova ad immaginare il suo stato d'animo...

Passo numero uno: rimuovere immediatamente ogni potenziale motivo di stress, dalla pappa che non le piace alla sabbia che non le piace.
Il problema č che quando fanno pipė da qualche parte una pių volte, anche se nel frattempo č stato rimosso il motivo di stress, poi tendono a rifarla esattamente lė.
Quindi, *oltre a* rimuovere le fonti di stress come sopra, prova a:
- mettere un lenzuolo nuovo che non possa essere identificato come quello su cui ha giā fatto pipė e che non abbia alcun odore (nulla deve ricordarle i misfatti precedenti);
- spruzzare feliway nell'area ove fa abitualmente pipė sul letto;
- a scanso di equivoci mettere per qualche tempo traversine sopra il materasso (e sotto tutto il resto) a difesa dello stesso (meglio impregnare un lenzuolo che il materasso);
e, soprattutto,
- rimanere in attesa di consigli di persone pių esperte di me.

Se tutto ciō non funziona, potrebbe essere necessario tenerla fuori dalla stanza per qualche tempo prima che arrivi ad identificare completamente il letto con la lettiera, ma ovviamente lo stress dell'esclusione potrebbe portarla a fare pipė altrove...


[ Questo Messaggio č stato Modificato da: Ciuto il 22-11-2010 09:46 ]


0 
 Profilo
Ciuto

Registrato dal: 08-11-2010
| Messaggi : 11
  Post Inserito 22-11-2010 alle ore 09:55   
Dimenticavo: ovviamente possono esserci anche motivi di ordine medico, per cui una visita dal veterinario male non fa.
Da come hai descritto la situazione (nuova lettiera + nuova pappa, entrambe sgradite) ho l'impressione che il problema sia altrove, ma non escludere nulla a priori.


0 
 Profilo
Cappio

Registrato dal: 25-05-2008
| Messaggi : 2448
  Post Inserito 22-11-2010 alle ore 10:02   
la prima cosa da fare quando un gatto urina fuori dalla lettiera, per di piu piu volte, č un esame delle urine e un controllino generale se la micia non č stata visitata di recente. dopo aver escluso patologie urinarie si puō parlare di problemi comportamentali. quindi ti consiglio di prelevare al piu presto un campione di urine e portarlo, assieme alla micia, dal tuo veterinario di fiducia


0 
 Profilo
gattoET

Registrato dal: 27-07-2009
| Messaggi : 642
  Post Inserito 22-11-2010 alle ore 11:52   
aggiungo anche...cambia il piumone o le coperte che ha bagnato con l'urina...
perchč purtroppo spesso non basta lavarle, l'odore rimane e loro lo sentono.
Ti dico questo perchč anni fa' la prima delle mie micie aveva preso il vizio, quando passavo un fine settimana fuori casa, di salirmi sulla pancia mentre ero a letto e pisciarmi direttamente addosso.
Ci mancava solo tirasse fuori un cartello con su scritto "non provarci pių a lasciarmi sola in casa 2 giorni" per far passare il concetto.
Io cambiavo immediatamente lenzuola/coperte/piumone e sbattevo tutto in lavatrice, ma ho notato che anche se pulite continuava ad annusarle in modo strano.
Io l'ho risolto il problema prendendo un secondo gatto...da allora ha smesso.


0 
 Profilo
galata

Registrato dal: 10-03-2010
| Messaggi : 101
  Post Inserito 28-12-2010 alle ore 16:54   
si,presta molta attenzione al lavaggio sai!usa aceto magari, negli sciacqui e nn usare candeggina,me lo consigliaro proprio qua sul forum dato che la mia gattina faceva la stessa cosa,e io credo inizialmente sia stata la sabietta,le avevo preso quella quarzo,e la odiava,dopodiche anche una volta cambiata,temo che facesse pipi nel letto,nello stesso identico angolo,preche ne sentiva ancora l odore nonostante io lavassi e rilavassi,,,dopo aver lavato sciaquando all inverosimile il pimone,e aggiungendo aceto allo sciaquo,e cntinuato a prendere una sabbietta che le aggrada,non abbiamo mai mai piu avuti problemi!

[ Questo Messaggio č stato Modificato da: galata il 28-12-2010 16:54 ]


0 
 Profilo
DrMad

Registrato dal: 29-08-2008
| Messaggi : 411
  Post Inserito 29-12-2010 alle ore 13:54   
č una situazione abbastanza comune. Il messaggio č di territorialitā. I felini vivono "stress di territorio" molto frequentemente e in modo conflittuale il pių delle volte. Per territorio intendiamo il senso biologico del termine, non la casa o il letto ma tutto ciō che il felino associa a proprio territorio, quindi anche persone, oggetti...
tutti i casi che ho trattato si sono meravigliosamente risolti con una buona visita comportamentale e un'integrazione magari con certe proteine del latte che hanno effetto calmante lieve. a questo si aggiungono di solito piccole procedure consigliate dal comportamentista.
Di dove sei? (per il veterinario adatto).
Comunque non mi preoccuperei, con un po' di impegno si risolverā. Di sicuro farla sentire bene in casa aiuterā ma non sfociamo nel ricatto!
Gatti...


0 
 Profilo
DrMad

Registrato dal: 29-08-2008
| Messaggi : 411
  Post Inserito 29-12-2010 alle ore 13:56   
P.S. per mia esperienza personale in questi specifici casi il Feliway non ha mai funzionato una volta. poi chissā mai...


0 
 Profilo
gattoET

Registrato dal: 27-07-2009
| Messaggi : 642
  Post Inserito 29-12-2010 alle ore 18:36   
Quote:

29-12-2010 alle ore 13:54, DrMad wrote:

tutti i casi che ho trattato si sono meravigliosamente risolti con una buona visita comportamentale e un'integrazione magari con certe proteine del latte che hanno effetto calmante lieve.



Ciao, per caso ti riferisci ai croccantini "calm" della Royal? li sto usando da qualche mese per "aggiustare" qualche problemino di territorialitā dei miei 3 gatti all'arrivo del quarto...e sinceramente, non dico che fanno miracoli, ma un po' aiutano.
Grazie


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.093 Secondi