home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  BAYTRIL fiale sotto cute. - Discussione n 5568 - PermaLink
   BAYTRIL fiale sotto cute.

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 6 di 24
Cristina70

Registrato dal: 14-08-2005
| Messaggi : 5215
  Post Inserito 26-12-2006 alle ore 22:01   
Stai tranquillo, non c'è rischio di anemia.La perdita di sangue è minima, e il gatto continua a creare nuovi globuli rossi.
Ma se il baytril deve essere un tale stress per il gatto perchè non chiedi al vet di cambiare antibiotico?
Ce ne sono talmente tanti di validi.
La cosa migliore è fare una urinocoltura, beccare il germe presente e controllare a quale principio attivo è sensibile e poi decidere l'antibiotico giusto.
E di schifoso come il baytril c'è solo il baytril....per cui peggio certo non può andare....


0 
 Profilo
coltrain

Registrato dal: 18-12-2006
| Messaggi : 27
  Post Inserito 27-12-2006 alle ore 12:48   
Bhè per l'anemi allora non mi preoccupo, casomai chiederò se sarà il caso di dargli delgi integratori tipo vitamine dopo la cura..
Guarda per la pasticca ora sono al 15° giorno per cui ormai penso mi convenga stringere i denti e finire la cura...comunque stamattina miracolosamente col remover l'ho fregato...eh eh..non so quanto durerà ma almeno x oggi è andata!
Vi terrò aggiornati, anche per tenere "su" la discussione.
Grazie grazie!!


0 
 Profilo
coltrain

Registrato dal: 18-12-2006
| Messaggi : 27
  Post Inserito 02-01-2007 alle ore 13:19   
oggi è l'ultimo giorno...ma quasi sicuramente dovrà cambiare cura xchè ancora non sta bene...povera me! Baci a tutti.


0 
 Profilo
Olga

Registrato dal: 07-01-2007
| Messaggi : 8
  Post Inserito 07-01-2007 alle ore 11:58   
> qualcuno ha notizia di qualche articolo o pubblicazione che documenti
> quanto noi diciamo del baytril?


Non veramente...

Nei vitelli giovani a causa della scarsa massa muscolare si possono verificare irritazioni nel punto in cui è stato iniettato. Pertanto nei vitelli è da preferirsi una somministrazione sottocutanea o endovenosa. Nei cavalli l'Enrofloxacina (=principio attivo del Baytril), se necessaria, dovrebbe essere somministrata per via orale o endovenosa.
- Kaartinen L, Pyorala S, Moilanen M & Raisanen S: Pharmacokinetics of enrofloxacin in newborn and one-week-old calves. J Vet Pharmacol Ther 20(6): 479-482, 1997
- Kaartinen L, Panu & Pyorala S: Pharmacokinetics of enrofloxacin in horses after single intravenous and intramuscular administration. Equine Vet J 29(5): 378-381, 1997

In genere la somministrazione endovenosa di Enrofloxacina nei bovini, cavalli, maiali e nel pollame va effettuata con cautela a causa della sua forte alcalinità.
- Nakamura S: Veterinary use of new quinolones in Japan. Drugs 49: 152-158, 1995

Ma un altro autore (Plumb, 1999, vedi più giù) dice che l'Enrofloxacina va evitata nei cavalli (possibili artropatie), a meno che non si tratti di un'emergenza, e che in ogni caso il proprietario va informato del rischio.

Io lo evito (in tutte le sue forme) perché ho un gatto con insufficienza renale, e perché nei cani e nei gatti con insufficienza renale (come pure nei soggetti giovani [cartilagini] o in gravidità come pure nei gatti da allevamento) l'uso di Enrofloxacina va evitato o il dosaggio ridotto (Plumb DC: Veterinary Drug Handbook. PharmaVet Publishing, White Bear Lake (USA); 853 pp, 1999).

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Olga il 07-01-2007 11:59 ]


0 
 Profilo
Uffina

Registrato dal: 24-08-2006
| Messaggi : 2096
  Post Inserito 10-01-2007 alle ore 15:58   
Con l'occasione lo riporto su....volevo chiedervi...c'è un link che posso postare in un'altro forum che frequento dove mi sembra che non abbiano ben chiaro il rischio?
Ho provato ad accennare alle lesioni che provocano queste iniezioni e mi hanno risposto che ogni puntura ha in se il rischio di creare "reazione" ma che di lesioni non ne hanno mai sentito parlare e che addirittura hanno già fatto queste punture ai loro mici....come posso sensibilizzarli?

Grazie
Sandra


0 
 Profilo
pamiaola

Registrato dal: 23-11-2005
| Messaggi : 11858
  Post Inserito 10-01-2007 alle ore 16:34   
Cara uffina, fortunati loro ed i loro mici... quì su queste pag. ci sono molte testimonianze dirette.... Che dirti + link o articoli ufficiali io nn ne conosco... e figurati se ne trovi.... Paola


0 
 Profilo
dany69

Registrato dal: 19-09-2005
| Messaggi : 16135
  Post Inserito 10-01-2007 alle ore 16:40   
Cara, qui c'è un'utente che purtroppo ultimamente si collega poco, ma ogni tanto spunta. Puoi mandarle mp, cercare nei vecchi topic la sua testimonianza. Si tratta di Macchiolina. Il suo nick è il nome della sua micia che è morta dopo atroci sofferenze proprio a seguito di queste temibili punture.
E' una delle prime storie che ho seguito quando mi sono iscritta a questo forum.

Guarda questo topic, l'ho trovato:
http://www.clinicaveterinaria.org/public/modules.php?mop=modload&name=Forums&file=viewtopic&topic=659&forum=6



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: dany69 il 10-01-2007 16:45 ]


0 
 Profilo
Uffina

Registrato dal: 24-08-2006
| Messaggi : 2096
  Post Inserito 10-01-2007 alle ore 16:50   
Ma posso mettere un link che riporta a questa discussione?
Se si basta che io copi l'indirizzo dalla barra di explorer e lo incolli li??
Grazie
Sandra

P.s. Sorry sei stata più veloce di me Dany.....grazie

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Uffina il 10-01-2007 16:51 ]


0 
 Profilo
dany69

Registrato dal: 19-09-2005
| Messaggi : 16135
  Post Inserito 10-01-2007 alle ore 16:54   
Di nulla Sandra!

Come ti sarai accorta, nel titolo si parla di foto, ma le foto non ci sono. Furono cancellate a seguito di problemi tecnici del forum insieme a tante altre fotine che avevamo inserito, purtroppo.
Comunque, meglio così, perché le ricordo e ricordo quanto mi sono sentita male a vedere quelle piaghe!!!!


0 
 Profilo
Loira

Registrato dal: 29-08-2006
| Messaggi : 52
  Post Inserito 10-01-2007 alle ore 17:38   
A me è capitato una volta di dare del baytril iniettabile alla mia cara micia,
non ha vauto piaghe ma ho comunque smesso immediatamente di darglielo perchè gli faceva uno strano effetto:
un'oretta dopo l'iniezione teneva la testa bassa, come se non riuscisse a tirarla su, sembrava avere il collo immobilizzato, non riusciva più a girare la testolina a destra o sinistra,non è facile da spiegare spero di aver reso un pò l'idea.
Mi impauri un bel pò, Il veterinario non mi seppe spiegare il perchè fatto sta che smisi immediatamente le iniezioni e mi feci cambiare antibiotico!



0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.098 Secondi