home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Insufficienza renale - Discussione n 53015 - PermaLink
   Insufficienza renale

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 15 )
Brendon

Registrato dal: 30-03-2010
| Messaggi : 8
  Post Inserito 30-03-2010 alle ore 09:03   
Buongiorno,
convivo con due gatti di cui uno, Dylan, un siamese di quasi 9 anni ha iniziato a perder peso nell'ultimo mese.
Adesso pesa 6.1kg ma era un bel puma, penso che abbia perso almeno 1-1.5kg, l'appetito non è calato, mangiava sempre più di due scatolette di almo o schesir ma non mangiava più i croccantini (questo probabilmente a causa della gengivite).
Ha sempre bevuto abbastanza, però stazionava davanti alla ciotola e beveva ogni tanto, come se stesse sorseggiando un buon vino, però ultimamente era interessato anche ad altre fonti d'acqua, come la tazza del wc, lavandino e simili...
Ieri è uscito per la prima volta di casa dopo 9 anni (ed è stato bravissimo, terrorizzato ma bravissimo), la veterinaria ha effettuato le analisi del sangue (aveva mangiato verso le 13 ed il prelievo è stato fatto alle 18.30) e questi sono i risultati:

Glucosio 123 (41-153)
Colesterolo 194 (<224)
Bun 169 (12-41)
Creatinina 6.7 (0.7-2.5)
ALP <50 (<151)
GOT 12 (<45)
GPT 49 (<86)
GGT <10 (2-14)
Bilirubina 0.4 (<0.4)


E' stata una bella mazzata, non ce l'aspettavamo proprio, anche perchè come detto ha sempre un bell'appetito vorace!
Ha avuto qualche episodio di vomito (a volte per la troppa voracità, a volte ha vomitato i croccantini che mangiava controvoglia e a volte, specialmente di notte, se trovava le ciotole vuote rimetteva del liquido trasparente, succhi gastrici penso).

Ieri la veterinaria ci ha detto che spetta tutto a lui, di portarlo ogni giorno per fare delle flebo e dell'antibiotico per la gengivite... di alimentarlo a renal, e di sperare che sia un gatto forte...

Oggi vedremo se riusciamo a raccogliere un campione dell'urina per farlo analizzare...

Potrebbe esser un caso di insufficienza renale acuta? Perchè lui è sempre stato bene :/

Inoltre, possiamo fare qualcos altro?

Leggevo dei probiotici (inolact + prolife) ed oggi proverò a parlarne alla veterinaria...

Mi sento davvero una schifezza :(


0 
 Profilo
topina

Registrato dal: 27-04-2007
| Messaggi : 2538
  Post Inserito 30-03-2010 alle ore 10:11   
Coraggio, anch'io ho avuto una micetta con l'irc. Le flebo te le consiglio, se fatte in vena dal veterinario sono molto più efficaci di quelle sottocute. Non so quali esami si debbano fare per verificare se è una fase acuta o cronica. Io intanto farei le flebo in vena e inizierei a dare crocchi e umido KD o Renal ecc. e soprattutto rifarei poi gli esami del sangue, ma sempre al mattino a digiuno.
Facci sapere


0 
 Profilo
wilsy

Registrato dal: 16-01-2010
| Messaggi : 193
  Post Inserito 30-03-2010 alle ore 11:50   
Ciao,
per gli episodi di vomito (succhi gastrici e cibo) potresti dargli il ranidil da fare sottocute ogni 12 ore. La mia veterinaria me l'ha consigliato perchè la mia gatta, come il tuo, ha l'azotemia alta (BUN) e questa causa nausea ed anche lesioni gastriche.
I probiotici aiutano ad abbassare l'azotemia quindi potresti darglieli, inoltre contengono vitamina B che è utile se dovrà prendere antibiotici, inoltre rafforzano le sue difese immunitarie.
Ciao e una carezza a Dylan.


0 
 Profilo
Brendon

Registrato dal: 30-03-2010
| Messaggi : 8
  Post Inserito 30-03-2010 alle ore 12:18   
grazie per le risposte, oggi pomeriggio lo portiamo di nuovo per altre terapie... intanto si è finito già la seconda busta da 100gr di renal, il fatto che abbia appetito almeno mi solleva!

per il vomito adesso son 3 giorni (toccando ferro) che non gli succede... vi faccio sapere cosa dice oggi l'altra veterinaria


0 
 Profilo
Cecilio

Registrato dal: 19-06-2007
| Messaggi : 20429
  Post Inserito 30-03-2010 alle ore 17:06   
I valori renali sono altini, la fluidoterapia è importante. L'esame delle urine potrà dare maggiori dettagli. Tienici aggiornati!


0 
 Profilo
Brendon

Registrato dal: 30-03-2010
| Messaggi : 8
  Post Inserito 30-03-2010 alle ore 17:59   
allora sono appena rientrato... la vet si sente un po' a disagio sul fatto che le abbiam detto che preferiamo lei rispetto alla collega ma sinceramente non ce ne frega più di tanto... gli ha fatto 15-20 min di flebo sottocute addizionata di vitamine ed un po' di antibiotico...
Per l'urina ha detto che se riusciamo a prelevarla di portarla altrimenti ha detto che non è molto importante e l'analisi del sangue è sufficiente (mha...)
per il fatto dell'appetito anche lei concorda che è una cosa molto positiva...
per le analisi ha detto che il non totale digiugno (aveva mangiato verso le 13) non dovrebbe influenzare di moltissimo il valore ma che comunque a 10-15 giorni sarebbero state ripetute...
la gengivite va già molto meglio, ieri aveva tutte le gengive rosse, ora son belle rosate tranne un po' sopra i canini che son ancora arrossate...
ha detto di provare pure con i probiotici che di sicuro male non gli fanno...
inoltre ho il valore delle proteine totali che mancava ieri ed è 10 (6-9.7)

cosa ne pensate?

ps: oggi era molto più vitale e per strada ha fatto il diavolo a quattro... ma in ambulatorio è stato buonissimo!


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 30-03-2010 alle ore 18:35   
le proteine totali sono un po' alte per via della disidratazione conseguente all'ir.
per dire se è acuta o cronica bisogna considerare che una insufficienza renale acuta così seria può essere dovuta sostanzialmente o a una infezione (i globuli bianchi come sono?serve un emogramma, anche per vedere se il gatto è anemico.di solito l'anemia indica una irc) o a una intossicazione, che però si manifesta con sintomi evidenti.
quindi credo che sia più probabile una irc piuttosto che una insuf acuta.
i valori renali sono altissimi, soprattutto la creatinina che indica il danno renale effettivo.
tieni conto che i valori renali si alzano quando il 75% dei reni è compromesso e non funziona più..
ti consiglio sicuramente la flebo endovena e eventualmente terapie di sostegno per la nausea.
la dieta è fondamentale


0 
 Profilo
Brendon

Registrato dal: 30-03-2010
| Messaggi : 8
  Post Inserito 30-03-2010 alle ore 18:55   
grazie per la risposta, le due veterinarie sembrano intenzionate a continuare soltanto con dieta più flebo sottocute... sinceramente non so cosa fare, anche perchè non vorrei sballottolarlo troppo in giro :/

questa sera ha giocato, si è lavato e se ne sta in compagnia con mia madre in soggiorno... sembra stare davvero meglio, forse per questo le vet voglion continuare così non saprei :/

le uniche analisi che abbiamo al momento son quelle che ho postato e loro non sembran intenzionate a volerne fare altre prima di altri 10 giorni... non vorrei venisse preso troppo sottogamba

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Brendon il 30-03-2010 18:57 ]


0 
 Profilo
alexiaariantho

Registrato dal: 21-03-2008
| Messaggi : 166
  Post Inserito 30-03-2010 alle ore 21:48   
io ti consiglio di sentire anche un altro specialista
io curavo il mio teo, affetto da irc, con flebo sottocute la prima settimana, in cui era proprio disidratato e indebolito da sembrare terminale... detto questo, anche lui infiammazione dente che nn gli consentiva di mangiare, nn si poteva togliere a causa dellaa debilitazione, per cui nn avrebbe tollerato anestesia
quindi mettevo una pasta di cui nn ricordo nome su gengivee antibiotico.
curato quello ha potuto almeno riprendere a mangiare, nonostante la forte nausea e il frequente vomito
anche lui a volte stava tanti minuti sulla ciotola dell acqua guardandola....
cmq lui che sembrava terminale è ancora vissuto quasi un anno...
prendeva plasil per nausea e fortekor giornalmente e alimentazione renal
se posso aiutarti in altro, per quel che è stata la mia esperienza volentieri.
purtroppo la patologia però è cronica, mi dispiace col cuore , ma nn smettere di curarlo, e senti anche altri


0 
 Profilo
Brendon

Registrato dal: 30-03-2010
| Messaggi : 8
  Post Inserito 31-03-2010 alle ore 06:45   
adesso son 4 giorni che dylan non ha vomito (tendenzialmente vomitava quando si trovava a stomaco vuoto e con le ciotole vuote), mangia tantissimo (ieri più di 300gr di umido) e la gengivite si è già quasi del tutto curata infatti stamattina abbiamo provato a dargli dei croccantini (sempre renal ovviamente) e li ha mangiati di gusto.... ieri tornato a casa si è lavato tantissimo ed è stato in compagnia di mia madre sul divano (venuto di sua spontanea volontà) per tutta la sera... se uno lo vedesse sembrerebbe perfetto, ho fiducia in lui

il fatto di vedere un altro vet, non mi dispiacerebbe, però dovrei portarlo a scatola chiusa da un'altra parte ed inoltre dovrebbe farsi almeno 30-40 minuti in macchina e già così quando esce è piuttosto intimorito, sinceramente non so quanto tutto quello stress possa giovargli :/


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.116 Secondi