home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  AIUTO, gatto con FELV, giusta sospensione cura dopo due settimane ? - CHIUSO - Discussione n 50198 - PermaLink
   AIUTO, gatto con FELV, giusta sospensione cura dopo due settimane ? - CHIUSO

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 18 )
gattosfortunato

Registrato dal: 16-01-2010
| Messaggi : 10
  Post Inserito 16-01-2010 alle ore 11:28   
Possiedo un gatto abbandonato di poco più 1 anno e mezzo e da poco meno di un mese è stato scoperto che è positivo alla FELV in seguito ad una crisi che ha avuto in occasione del periodo freddo che c'è stato poco prima di Natale, non mangiava più e dormiva tutto il giorno; alla visita il veterinario ha scoperto una anemia per il quale il gatto mangiava CENERE e RUGGINE quando aveva occasione di trovarla, mi ha fatto provare con l'interferone ad uso umano diluito opportunamente da dare una volta al giorno per due settimane e poi interromperne una per poi riprendere a settimane alterne, e subito il giorno dopo il gatto ha cominciato a mangiare e dopo due settimane è ritornato quasi come prima a mangiare un pò di tutto, dopo di che mi è stato detto di smettere per una settimana, ma al 5 giorno, cioè ieri il gatto è crollato di brutto e oggi non sta quasi più in piedi.
Mi chiedo e chiedo cortesemente ai VETERINARI presenti se è stata corretta questa sospensione dell'interferone di una settimana ?? perchè il dubbio mi sta assalendo visto che il gatto aveva "risposto" bene, che cosa posso fare ancora ??? GRAZIE

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: misssmith il 28-06-2016 21:59 ]


0 
 Profilo
queenandwilly

Registrato dal: 03-06-2009
| Messaggi : 1770
  Post Inserito 16-01-2010 alle ore 11:31   
Mi dispiace tantissimo...
Non so come aiutarti, ma attendi online o visiona più tardi, qualcuno prima o poi risponderà...
Tante coccole e auguri al tuo Cucciolo



0 
 Profilo
gattosfortunato

Registrato dal: 16-01-2010
| Messaggi : 10
  Post Inserito 16-01-2010 alle ore 12:11   
Grazie del messaggio di conforto, ma vedere quel gatto in quei stati che ti guarda, quasi a chiederti aiuto, è come vedere una persona, ho detto tutto ...


0 
 Profilo
Cecilio

Registrato dal: 19-06-2007
| Messaggi : 20429
  Post Inserito 16-01-2010 alle ore 12:31   
Non hai sentito il tuo veterinario? Se il gatto è così giù io lo porterei...


0 
 Profilo
gattosfortunato

Registrato dal: 16-01-2010
| Messaggi : 10
  Post Inserito 16-01-2010 alle ore 15:03   
Il dubbio che avevo posto era sulla cura che mi aveva detto, e cioè quella di smettere una settimana dopo le due settimane iniziali, quando le cose stavano andando bene, e se magari qualcuno invece ha proseguito per più tempo sempre con l'uso di interferone
Mi aveva detto di provare così non dandomi ad ogni modo molte speranze, più tardi nel pomeriggio lo devo sentire, ma non credo mi dirà cos'altro fare


0 
 Profilo
wilsy

Registrato dal: 16-01-2010
| Messaggi : 193
  Post Inserito 18-01-2010 alle ore 17:25   
Ho letto solo ora... come sta il tuo gatto? Cosa ti ha detto il veterinario?
Facci sapere.
Un abbraccio.


0 
 Profilo
gattosfortunato

Registrato dal: 16-01-2010
| Messaggi : 10
  Post Inserito 18-01-2010 alle ore 21:56   
Ciao, grazie dell'interessamento, si, dice di tentare con una "rivitilizzazione" dei globuli rossi con un'altra medicina , ma non so se ormai è troppo tardi, il gatto all'interferone risponde ancora perchè sempre qualcosa mangia, ma il problema è che ha anche dolori nel muoversi e quelle poche volte cammina molto lentamente quasi al rallentatore
Io non so, ma lancio una provocazione a qualche VETERINARIO se ci vede, la cura dell'interferone evidentemente andava benissimo perchè mai mi sarei immaginato di rivedere il gatto salire di nuovo gli alberi dopo una settimana tanto che ho pensato sarà una malattia momentanea (tipo colpo di freddo o mangiato qualcosa di anormale sebbene positivo alla leucemia e quest'ultima magari rimasta ancora latente), tuttavia l'averla interrotta per una settimana di fila (come pare effettivamente di protocollo) anzichè progressivamente questo lo ha di nuovo debilitato, andava fatta interrompendo qualche giorno e poi ripresa e gradualmente avanti così ! CHIEDO cortesemente PARERE su questo se qualcuno può dire la sua con autorevolezza
Non che si pensasse certo di farlo guarire, ma forse dargli un pò più di tempo di vita che per un gatto sono sempre molti, che quei pochi striminziti giorni che ha vissuto qui con me !


0 
 Profilo
Roxy55

Registrato dal: 26-06-2009
| Messaggi : 3590
  Post Inserito 18-01-2010 alle ore 22:02   
prova a chiedere suggerimenti (manda mp) anche a titi e lovelyflo. che sono 2 esperte, o giamon o anche a Anna82 che ha perso per felv 2 mici quest'anno ma li ha portati avanti a lungo..
Spero che abbiano suggerimenti e consigli.. Purtroppo la Felv e' una brutta bestia. Ma potrebbe esserci ancora spazio per miglioramenti magari con cure di supporto.


0 
 Profilo
Anna82

Registrato dal: 04-05-2009
| Messaggi : 909
  Post Inserito 18-01-2010 alle ore 22:30   
Ciao gattosfortunato, come ti dice roxy (ben tornata!!!!!!) ho perso brio e blu lo scorso anno, erano felv+ dalla nascita: brio ha cominciato a stare male da un giorno all'altro, respirava molto velocemente ed ormai era molto tardi, aveva già un linfoma mediastinico con versamento. Gli abbiamo dato il cortisone e qualche rimedio omeopatico ma in 20 giorni se nè andato. Blu nel frattempo stava bene, dopo la morte del fratellino ha cominciato a sbavare, aveva le ghiandole sotto il collo molto grosse. Ho iniziato con l'interferone che avrei dovuto usare per 3 mesi ma non ha mai dato giovamento al micio (aveva difficoltà a mangiare perchè la bocca era infiammata), per cui ho smesso ed ho iniziato una cura omeopatica per sostenere le difese immunitarie, sono andata avanti circa 6 mesi e poi nell'ultimo mesetto ha avuto il tracollo finale.
Sinceramente non sò cosa consigliarti, sò che di interferone ce ne sono diversi tipi, forse il mio era più leggero per essere utilizzato per 3 mesi. L'unica cosa che ti consiglio è quella di rafforzargli il sistema immunitario, è la cosa di cui hanno più bisogno, poi magari cambia vet e chiedi cosa devi fare..purtoppo ogni micio è a sè stante, è difficile dare dei giudizi. In ogni caso prova a contattare qualche vet qui (Bracchetto, Calzinimaya..o anche titi).
In bocca al lupo di cuore..capisco bene quello che stai passando!!!


0 
 Profilo
gattosfortunato

Registrato dal: 16-01-2010
| Messaggi : 10
  Post Inserito 19-01-2010 alle ore 00:14   
Sempre Grazie per le parole di conforto e dei consigli che date, la sofferenza del micio è tanta perchè a volte lancia anche delle grida che credo di dolore o di sconforto, però questa sera ha trovato anche il momento di ronfare a lungo quando mi sono avvicinato e lui si era appena risvegliato, quasi che si fosse dimenticato della situazione di grave stato in cui si trova.
Purtroppo il tempo passa e più gioca a nostro sfavore


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.156 Secondi