home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Maincoon con pkd? Aggiornamento pag.2 - Solo 1 rene funzionante - Discussione n 47301 - PermaLink
   Maincoon con pkd? Aggiornamento pag.2 - Solo 1 rene funzionante

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 30 )
ELOISA

Registrato dal: 09-11-2009
| Messaggi : 22
  Post Inserito 09-11-2009 alle ore 18:40   
A luglio, dopo svariate vicissitudini, è stata diagnosticata la pkd al mio dolcissimo main coon (ha cominciato ad avere delle cistiti a 6 mesi). La cosa curiosa è che le cisti sono presenti su un solo rene...(di solito la pkd è bilaterale) e la malattia si presenta più avanti, tra i 3 e 5 anni. Ancora più curioso è il fatto che i genitori, all'esame del dna risultano negativi, quindi sanissimi!! Qualcuno sa dirmi se esistono cisti di natura non genetica ed eventualmente che differenza c'è con la pkd? Le cure sono diverse...è meno grave, insomma? La vet non ha saputo dirmi niente, salvo che l'ecografia era indiscutibile e che se non ce ha preso la pkd dai genitori, l'avevano i nonni...Grazie a chi mi darà ragguagli più precisi, visto che anche le mie ricerche su internet non hanno dato risultati!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: ELOISA il 09-11-2009 18:43 ]


0 
 Profilo
GattoTiti

Registrato dal: 20-05-2005
| Messaggi : 9867
  Post Inserito 09-11-2009 alle ore 18:47   
benvenuta, in attesa che ti risponda un vet hai provato a chiedere anche all'allevatore se ha notizie dei nonni?


0 
 Profilo
ELOISA

Registrato dal: 09-11-2009
| Messaggi : 22
  Post Inserito 09-11-2009 alle ore 18:55   
So solo che almeno per cinque generazioni non ci sono stati incroci con i persiani - la razza che normalmente porta la pkd.
Da quel che ho letto poi, è impossibile che almeno un genitore non abbia la pkd, visto che è dominante...E se uno dei nonni l'avesse avuta, avrebbe dovuto averla anche uno dei genitori del mio cucciolone...Non capisco, proprio non capisco! Le analisi dei genitori sono "vere", perché me le ha girate l'allevatore direttamente dal laboratorio. Mah...


0 
 Profilo
Roxy55

Registrato dal: 26-06-2009
| Messaggi : 3590
  Post Inserito 09-11-2009 alle ore 19:17   
se la diagnosi e' stata fatta con qualche esame strumentale perche' non posti le immagini magari un vet puo' dirti la sua.
(RX, eco o tac... se non sai come fare credo che tu possa caricare le immagini) Non so dirti niente se non : spero che resti stabilUn bacione


0 
 Profilo
ELOISA

Registrato dal: 09-11-2009
| Messaggi : 22
  Post Inserito 10-11-2009 alle ore 02:13   
Spostare le immagini dell'eco è un po' complicato, non penso di riuscirci e non credo serva: le cisti sul rene sin. ci sono, è indubbio...Vorrei però sapere se davvero esistono cisti di origine non genetica - mi è stato detto che sono casi rarissimi, ma esistono-, e se la patologia è meno grave (come spero) della pkd.
Non trovo vet che me lo sappiano dire. Grazie a chi mi darà notizie più approfondite...in realtà spero che il mio gatto possa guarire, ma non so se è possibile, visto che la cosa gli procurava IRC già a 6 mesi...


0 
 Profilo
Fabrizzzio

Registrato dal: 15-08-2009
| Messaggi : 854
  Post Inserito 10-11-2009 alle ore 02:40   
ma come hanno fatto, che tu sappia, a dire che sono cisti e non masserelle di altra natura?

Qui ti allego uno dei migliori link esplicativi sulla PKD

http://www.minitaly.com/floppy/txt/pkd_ita.htm

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Fabrizzzio il 10-11-2009 02:47 ]


0 
 Profilo
ELOISA

Registrato dal: 09-11-2009
| Messaggi : 22
  Post Inserito 12-11-2009 alle ore 01:33   
Ti avevo risposto prima, Fabrizio, ma non so dove sia finito il mess...forse l'avevo inviato come nuovo mess, sono una casinista!! Cmq, grazie per l'indicaz del sito, lo conoscevo già. Sinteticamente ti dico che non sono "masserelle", ma cisti, l'ecografa è in gamba e i valori (urine e sangue)denotano una irc, non un eventuale tumore. A parte questo, ora vorrei sapere: è meglio o peggio della pkd? C'è qualche cura particolare o qualche speranza di guarigione totale, visto che non è pkd in senso stretto? Come può evolvere la malattia? Ecco, questo è ciò che conta veramente, credo! Per ora il micio sta bene o meglio mi sembra in discreto equilibrio...Speriamo che qualche esperto mi sappia dare maggiori ragguagli. Un bacione e grazie ancora,
Eloisa.


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 12-11-2009 alle ore 12:33   
non ci sono cure per le cisti renali, l'unica soluzione è asportare il rene eventualmente...
è strano che ci sia già una irc, significa che anche l'alrto rene non funziona come dovrebbe...
ci sono anche gatti europei che hanno cisti renali, non esiste solo la pkd, ma purtroppo la situazione non cambia...
la malattia evolve...dipende, se l'altro rene è normale il gatto vive senza problemi, se invece anche l'altro rene non funziona la situazione è più preoccupante.puoi mettere almeno gli esiti dell'eco e degli esami del sangue?


0 
 Profilo
ELOISA

Registrato dal: 09-11-2009
| Messaggi : 22
  Post Inserito 13-11-2009 alle ore 02:29   
Ecco gli esiti dell'ESAME del SANGUE fatto a luglio:

VALORI NORMALI
3-6 mesi 6-12 mesi Adulti
CREATININA (mg/dl) 1,8 (0,4-09)(0,4-1,2) (0,5-1,8)
UREA 82,0 (20-60) (20-60) (20-60)
CLORO 118 (115-125)(115-125)(115-125)
SODIO 157 (140-155)(140-155)(140-155)
POTASSIO 4,7 (3,7-5) (3,7-5) (3,7-5)
Na/K 33 (>30) (>30) (>30)

ESAME URINE:
VALORI NORMALI

COLORE giallo Paglierino
DENSITA' 1.040 (1035-1060)
LEUCOCITI assenti Assenti
NITRITI assenti Assenti
Ph 6,00 (5,5-7,5)
PROTEINE tracce (0-tracce)
GLUCOSIO assente Assente
CHETONI assenti Assenti
UROBILINOGENO assente Assente
BILIRUBINA assente Assente
ERITROCITI assenti Assenti
(non so perché non hanno messo i fosfati...me ne sono accorta dopo un po' di tempo, la prossima volta chiederò alla vet, credo sia importante!).

ESITO ECOGRAFIA RENALE:

RENI: ds: normale per dimensioni ed ecostruttura
Limiti cortico/midollari normali
Corpi pielo/midollari normali
Uretere normodisteso e pervio
Uretere a normale cistoafferenza

sn: aumentati diametri. capsula integra.
Perdita della normale morfologia
Cortico/midollare che presenta cavitazione a
margini irregolari ed aspetto anecoico.
Pelvi normomidollata con normale emergenza uretrale.
L'uretere si presenta normodisteso, pervio ed a
normale cistoafferenza.

DIAGNOSI: Quadro compatibile, in prima ipotesi con:
Rene sn.policistico/cistico// Severa idronefrosi o
esito di idronefrosi// Altro.
Si consiglia controllo ecografico ogni 6 mesi.

Anche il cuore non è messo benissimo, ma su questo l'ecografa si è riservata di pronunciarsi più avanti (ha un sospetto di cardiomiopatia ipertrofica. Io le ho detto che i genitori sono testati per questo, ma lei mi ha risposto che non vuol dire niente!!). Adesso cerco di trovare la foto esatta del rene sn e eventualmente te la mando con un altro mess...credo di avere capito come si fa, ma ho una sequenza di immagini, devo trovare quella giusta. E' un disastro il mio miciotto, vero? Grazie per le spiegaziojni, sei stato lapidario, ma chiaro...ti sarò grata per qualunque informazione mi darai. Ciau, Eloisa.




0 
 Profilo
titi

Registrato dal: 26-02-2007
| Messaggi : 4045
  Post Inserito 13-11-2009 alle ore 07:19   
anche io ho una micia con una cisti renale... ma ha 5 anni... è un incrocio tra un persiano ed un esotico liquidata da un allevamento ANFI e anche molto... avrei voluto soltanto trovarle una collocazione, poi è rimasta... un colabrodo, con annesso coronavirus...
cmq, per limitarsi alla sua sola situazione renale, presenta una cisti ad un rene... una sola... non so da quanto fosse presente perché la prima eco l'ha fatta qualche mese fa... la struttura cmq è regolare anche se entrambi i reni sono assai più piccoli del normale... l'ecografista dice che questo potrebbe anche essere un fatto genetico... i valori ematici renali sono al limite...
cerco di contenere l'irc con l'alimentazione renal con qualche extra controllato, qualche ciclo di flebo sottocute e medicina non convenzionale sempre a cicli...
io tenderei a dare credito all'ecografista - che dici anche essere in gamba - piuttosto che dell'allevatore... quelli - gli allevatori - ci lucrano o, se la definiscono passione, si divertono... i mici troppo spesso pagano il conto... mi dispiace tanto per il tuo micio...


0 
 Profilo
( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.279 Secondi