home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Una questione sul linfoma del gatto:in cerca di pareri - Discussione n 43704 - PermaLink
   Una questione sul linfoma del gatto:in cerca di pareri

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 6 di 6
Roxy55

Registrato dal: 26-06-2009
| Messaggi : 3590
  Post Inserito 04-09-2009 alle ore 15:26   
mi sono letta tutto pian piano, ora vorrei aggiungere solo uan piccola nota Fabrizzio. La veterinaria e' una laurea di quelle toste e il campo e' immenso (in teoria oltre ai ns. amati cani e gatti c'e tanto anche solo per gli animali nostrani) Impossibile per chiunque approfondire tutte e tutto: Nessuno lo puo' pretendere. Anche tra i medici umani e' molto piu' facile trovarne di superficiali e pressapochisti che altri. Anche il migliore e piu' impegnato puo' non essere informato su tutto e aggiornato su tutto, anche se grazie a Dio internet fornisce molte piu' opportunita' di tenersi informati sul quel che accade dove ricerca e sperimentazione sono piu' avanti. I farmaci alternativi molti pero' non li vogliono considerare per partito preso. Il mio vet, che apprezzo veramente e stimo, e' uno di questi. Non gliene faccio una colpa, so che in questo e' onesto e agisce secondo la sua coscienza. Pero' mi sento libera di informarmi in merito comunque ed eventualmente scegliere se fare o non qualcosa senza offenderlo con questo. Gli devo molto per comprensione e disponibilita' comunque. Se un propietario ti parla di qualcosa di cui non sei al corrente, non ritenerti offeso e discutine con lui tranquillamente - se puoi informati e fatti una tua idea della cosa, se ti dice che sei incompetente e' un po' maleducato o non ha fiducia in te. Nessuno lo obbliga a venire da te. Pero' resta che molti veterinari (perche' molti medici no?) considerano il loro lavoro semplice professione e routine e non vogliono fare di piu'.
Che i vet come i medici spesso non vogliono spiegare in modo comprensibile cosa succede e proporre piu soluzioni o segnalare le possiblita' diverse -anche quelle che loro non sono disposti a prendere in considerazione. Dovrebeb esserci un consenso informato anche per i propri amici animali, ma infondo gia' con gli umani non e' proprio sempre cosi' informato!!
E voglio aggiungere che sono tuttaltro che acida verso i vet mentre scrivo questo... se vogliamo sono molto piu' acida verso "certi" proprietari che trattano male, non si curano e/o non vedono l'ora di disfarsi del proprio animale se solo crea un minimo intoppo nella loro vita o non e' piu' giovane, bello e divertente o alla moda.. e questa e' un'altra storia


0 
 Profilo
Pitulla

Registrato dal: 13-02-2013
| Messaggi : 2
  Post Inserito 13-02-2013 alle ore 18:40   
chiedo scusa mi intrometto dopo molto tempo...
ho una gattina di 12 anni a cui č stato diagnosticato un linfoma intestinale LGL e una cistite... (si chiama Pitulla, ho postato anche sul forum)

Ho letto con interesse i contributi di Giamon e Lovelyflo...
posso chiderevi qualche notizia in pių se queste terapie "alternative" che citate? come posso informarmi meglio per seguire quella strada?
grazie


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 )


Generazione pagina: 0.232 Secondi