home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Una questione sul linfoma del gatto:in cerca di pareri - Discussione n 43704 - PermaLink
   Una questione sul linfoma del gatto:in cerca di pareri

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 6
Cecilio

Registrato dal: 19-06-2007
| Messaggi : 20429
  Post Inserito 16-08-2009 alle ore 21:04   


Nessun problema...


0 
 Profilo
Tatalina

Registrato dal: 29-03-2009
| Messaggi : 624
  Post Inserito 17-08-2009 alle ore 11:51   
Ciao Fabrizio,
Io ho perso da poco una micia per linfoma intestinale (linfoma T LGL). Quindi ovviamente la discussione che hai aperto mi interessa molto.
La superficialità del medico che ha operato il gatto di cui parli mi fa venire il voltastomaco. E purtroppo ce ne sono di vet così...
Ma il fatto che tu ti sia interessato alla cosa e voglia approfondire dimostra che ci sono medici di tutt'altro stampo...

Spero che presto i vet di CV intervengano nella discussione. Un caro saluto,
Ba'


0 
 Profilo
Lovelyflo

Registrato dal: 31-01-2007
| Messaggi : 2997
  Post Inserito 17-08-2009 alle ore 13:34   
Sul fatto che l'ibd possa essere l'anticamera di un linfoma è concorde anche la mia vet.


0 
 Profilo
Fabrizzzio

Registrato dal: 15-08-2009
| Messaggi : 854
  Post Inserito 17-08-2009 alle ore 13:51   
grazie girls. Spero anche io che interevveranno i vet, e che magari si apra una sessione di informazione, anche basilare per gli utenti oltre che di confronto. I casi di tumori purtroppo aumentano sempre più ed è difficilissimo trovare qualcuno che ne sappia, o quantomeno che passi la staffetta a chi ne sa qualcosa in più. Io collaboro con una bravissima chirurga oncologa e mi interesso molto della cosa. E nel tempo sto capendo che è veramente delicatissima come branca della med.vet. Basta una piccolissima cosa a far cambiare tutto, basta un pizzichino di cellule lasciate nel campo operatorio,una disattenzione chirurgica...e tutto è vanificato!


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 17-08-2009 alle ore 15:27   
quindi è stato soppresso un gatto per decisione del chirurgo senza nemmeno uno straccio di biopsia???
beh, molto professionale....
ma il gatto per cosa è stato operato?
per rispondere alla tua domanda, in effetti non è una facile classificazione, se c'è solo la lesione intestinale al primo stadio...
comunque l'istologia deve darti una risposta, nel suddetto caso se l'anatomopatologo era fortemente dubbioso credo che fosse più ibd che non linfoma....


0 
 Profilo
Fabrizzzio

Registrato dal: 15-08-2009
| Messaggi : 854
  Post Inserito 17-08-2009 alle ore 16:21   
Il chirurgo è professionale perchè so come lavora..ma in quel caso, ha tirato un po tanto, troppo a dritto.Il gatto è stato soppresso perchè stava maluccio, perchè i proprietari stavano già pensando ad andare in gattile per vedere un nuovo cucciolo per rimpiazzarlo e per i costi.
La biopsia non è stata fatta, ma è stato mandato il pezzo d'intestino post eutan. all'anatomopatologo.
Si, cma anche secondo me era IBD...il fatto è che un domani, se mi dovesse capitare la stessa cosa, di dover decidere in breve tempo cosa fare, che faccio??NN è facile....


0 
 Profilo
Fabrizzzio

Registrato dal: 15-08-2009
| Messaggi : 854
  Post Inserito 17-08-2009 alle ore 16:25   
Il gatto era stato appunto operato per una bella biopsia, solo che il dottore vedendo l'intestino ridotto male ed essendo "certo" a livello macroscopico del linfoma...ha deciso di non farlo più svegliare.Boh.
Macroscopicamente si...era molto linfoma però microscopicamente probabilmente no!!!


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 17-08-2009 alle ore 16:43   
fabrizzzio...onestamente, ma prima dell'eutanasia ha chiamato il padrone?
il gatto stava maluccio nel senso che vomitava e non mangiava?
nel caso ti capiti, fai la biopsia, dici ai proprietari che c'è il sospetto di linfoma, fai l'istologico e poi lo curi per quello che effettivamente ha...non è difficile, solo che povero gatto è stato ammazzato e magari con un po' di cortsone andava a posto...


0 
 Profilo
Fabrizzzio

Registrato dal: 15-08-2009
| Messaggi : 854
  Post Inserito 17-08-2009 alle ore 23:59   
MA io maya sono d'accordo che la decisione è stata avventatissima...cmq si vomitava, aveva una diarrea giallognola ecc..e i proprietari nn volevano spenderci più di tanto e basta!E' stato il padrone a dire che se la vet reputava giusto farlo, poteva usare il tanax.


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 18-08-2009 alle ore 09:29   
fabrizzzio non ce l'ho mica con te, ho solo detto che in questo caso il comportamento del collega non mi è sembrato tanto professionale.
poi mi rendo conto che se il proprietario non paga crea problemi, per carità....


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.119 Secondi