home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  L'album dei ricordi  >>  Addio Cassiopea - SEGUITE SEMPRE L'ISTINTO!!! - Discussione n 39159 - PermaLink
   Addio Cassiopea - SEGUITE SEMPRE L'ISTINTO!!!

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 44 )
Cassiopea4ever

Registrato dal: 14-04-2009
| Messaggi : 55
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 09:00   
Buongiorno a tutti.

Mi chiamo Sara, scrivo da Prato, nei mesi scorsi sono finita spesso sui vostri forum per trovare consigli e speranza, ma mi sono registrata solo oggi.

Il mio post sarà un po' prolisso e me ne scuso, ma venerdì abbiamo dovuto "lasciar andare" Cassiopea, una splendida cucciola tricolore di nemmeno 9 mesi. Io di gatti ne ho visti, ma uno affettuoso ed "umano" come Cassiopea non l'avevo mai trovato. Pensate che per salire in collo ci toccava con la zampina, a domandare "posso?"

L'ho raccolta dove lavoro, in Liguria, a metà Ottobre. Era spaventata ma dolcissima e coccolosissima, fin dai primi attimi insieme. Voleva sempre il contatto con qualcuno, piangeva come un bambino se eri in casa ma non stavi con lei.

Anche mio marito se n'era innamorato, letteralmente: io lavoro fuori dal lunedì al venerdì, si sono fatti delle giocate e delle ronfate assieme in mia assenza (lei si metteva su qualsiasi parte del corpo lui lasciasse scoperta: un braccio, una mano, il collo...).

Purtroppo quando l'abbiamo sterilizzata, a Febbraio, sono venute fuori due diagnosi terribili: FELV e toxoplasmosi (IgM a 1280, IgG negativi ed il vet non ha manco riconosciuto che l'infezione era acuta, l'ha liquidata con "l'avrà avuta prima, ora sta in casa da mesi...").

Ero al 3° mese di gravidanza, non vi dico quanto tutti mi stressassero per allontanarla almeno qualche mese. Mio marito, fortunatamente, era più lucido: la gatta non si toccava, sarebbe morta di dolore, era troppo attaccata a noi.

L'abbiamo dovuta tener lontana dal lettone, a malincuore, ed io, che già stavo molto attenta, la potevo coccolare pochissimo, una rabbia.



In tutto questo, lei si è sorbita 2 settimane di Antirobe, pur se un secondo test, da un altro vet, diceva che in realtà la Toxo non ce l'aveva nè l'aveva avuta.

Dopo l'antibiotico, il degenero. Prima un segno piccolissimo: una pupilla dilatata. Anche il secondo vet ha preso una bella cantonata, scambiandola per un trauma (leggendo in internet, lo sarebbe stato in caso di contrazione, non dilatazione), per il resto la gatta gli sembrava sanissima: nessun nodulo o versamento, cuore e respiro normali, movimenti a posto...

Io sentivo che era un malaccio, una mia amica aveva perso il suo micio di tumore al cervello per un sintomo analogo, ma volevo essere fiduciosa, tutti mi dicevano che ero la solita pessimista. Ho scrutato la gatta per vedere se evidenziasse altri sintomi neurologici allarmanti, ma per fortuna nulla, anche se il "trauma" all'occhio non rientrava velocemente come previsto.

Dopo 10 gg la micetta ha cominciato ad avere l'affanno, peggiorato in pochissimi gg fino all'immobilità. Mio marito l'ha portata da un 3° vet, anche lì palpaggi e visita tutto ok, ma ha diagnosticato un'inspiegabile insufficienza cardio-respiratoria.
Il Fortekor l'ha stabilizzata per qualche giorno, tutti a ben sperare, invece poi l'affanno è ripeggiorato.


Solo giovedì le hanno fatto i Raggi, decretandone la sentenza: tumore ormai bello diffuso fra cuore e polmoni, arrivato a premere sull'esofago. Vederla respirare con la bocca e avvicinarsi ala ciotola per fame disperata senza riuscire a deglutire era uno strazio.

Lasciarla andare, a quel punto, era l'unica strada ma io mi sento impazzire: era forte e combattiva come una leonessa, a tutte le cure inutili lei reagiva per pura voglia di vivere, anche quando l'ho salutata giovedì lei mi chiedeva "Mamma, mi fai stare meglio??"
Non voleva andarsene, non era rassegnata, era così giovane e "sana" a parte quel brutto male. Quando sarà andata dal vet per l'ultima volta, avrà pensato che era la solita routine, una punturina per farla stare un po' meglio... Mi sento di averla tradita in pieno.

Io non mi sono fidata del mio istinto, ho preferito lasciar tutto in mano a mio marito, che è pure distrutto perchè ha affrontato il peggio da solo, perchè non volevo soffrire.
Se le avessi fatto fare un RX subito quando le si è dilatata la pupilla, forse la massa sarebbe stata più piccola e operabile o rallentabile. Non so nemmeno se l'antirobe ha peggiorato il tutto, abbattendole ulteriormente le sue difese già al minimo.

Mi sento responsabile al 100%, anche per non aver cercato delle strutture più adeguate, dei vet meno inesperti.
Cassiopea meritava di vivere una vita lunga e piena di amore. Io, la sua mamma, non l'ho saputa proteggere e non me lo perdonerò mai. Vi assicuro che il dolore che ci ha portato la sua scomparsa è terribile, non si può immaginare.



Vi lascio la mia esperienza non per allarmarvi o farvi diventare pessimisti, ma per raccomandarvi di non dare mai niente per scontato, non sottovalutate nessun segno e cercate sempre professionisti seri.
Purtroppo la veterinaria è ancora una branca ritenuta "minore": alcuni, pur in buona fede, curano gli animali a tentativi, non con analisi, per non farli soffrire inutilmente. Un animale con la FELV poi è predestinato, perchè accanirsi?

Non sono riuscita a mettere una foto di Cassiopea come Avatar, ma la carico qui sotto, era proprio cucciola in questo scatto, non era bellissima?

Abbraccio con affetto tutti voi ed i vostri cuccioloni, so che nessuno meglio di voi può capire la mia disperazione!



0 
 Profilo
Cassiopea4ever

Registrato dal: 14-04-2009
| Messaggi : 55
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 09:04   
la foto



0 
 Profilo
catmom

Registrato dal: 05-02-2006
| Messaggi : 970
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 10:32   
Dolcissima davvero la tua piccola...e straziante la sua storia.
Però non lasciarti travolgere dai sensi di colpa. Le hai dato tutte le cure che in buona fede ritenevi necessarie e utili. Senza di te non avrebbe forse mai conosciuto il calore di una famiglia. La sua vita è stata troppo breve, è vero, ma piena d'amore.
Ti abbraccio.


0 
 Profilo
catecate

Registrato dal: 31-12-2007
| Messaggi : 4696
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 10:44   
era bellissima, davvero, e tanto sfortunata...
io non sono un'esperta ma con un tumore così esteso e poi fra cuore e polmoni, cosa potevi fare? Le hai dato tanto amore e calore e non l'hai lasciata soffrire inutilmente.




0 
 Profilo
Cassiopea4ever

Registrato dal: 14-04-2009
| Messaggi : 55
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 11:09   
Grazie infinite per le parole di conforto.
Scusate se mi sono letteralmente sfogata in questo forum, ma non riesco a parlarne con altri senza piangere e mio marito soffre già così tanto! Abbiamo due modi diversi di affrontarlo, ma lo conosco, dentro è a pezzi, non è giusto che gli rovesci anche il mio dolore addosso.

Grazie ancora!


0 
 Profilo
Cecilio

Registrato dal: 19-06-2007
| Messaggi : 20429
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 11:19   
Mi spiace tanto per la tua piccola, era davvero splendida... non devi sentirti in colpa, hai fatto quello che c'era da fare e lei lo sa... un abbraccio forte...


0 
 Profilo
77STELLA

Registrato dal: 07-04-2009
| Messaggi : 10
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 11:57   
ti sono vicina, sto passando quello che stai passando tu....pensa solo che ora la tua piccolina è in un posto migliore....l' unica cosa che mi sento di dirti è che lei rimarrà comunque sempre vicina a te....un forte abbraccio...


0 
 Profilo
Simo57

Registrato dal: 23-02-2008
| Messaggi : 1513
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 12:03   
Mi dispiace per la piccina era speciale, ti mando un grande abbraccio...



0 
 Profilo
titi

Registrato dal: 26-02-2007
| Messaggi : 4045
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 21:07   

La tua Cassiopea era bellissima... dolcissima... chiedeva di vivere con quella sua zampina... tu non devi rimproverarti nulla... hai cercato di fare tutto per lei... non avresti potuto fare di più... vivo con i gatti da sempre... eppure ho visto sbagliare vet su vet, anche quelli "bravi"... a volte, non ho saputo aiutare i miei mici... a volte, non mi sono fidata dell'istinto (sbagliando)... i gatti felv poi sono fragili fragili... passano su questa vita leggeri come piume... sono stata anche volontaria in un gattile... ne ho visti tanti... se ne vanno in fretta all'età della tua Cassiopea... qualcuno ce l'ha fatta stando lontano dal cortisone, con tanta vitamina B, altri intrugli, pappe buone, calore, tanta tenacia... quasi tutti quelli curati in una casa (poi, una volta superata la crisi, dati in adozione, con tanta difficoltà)... alcuni sono vissuti qualche anno... qualcuno, una vita del tutto normale... ma la maggior parte, quelli di gattile o di colonia, se ne sono andati quasi subito... velocemente... con gli occhi persi... alcuni, come Poli e Roxane, non riesco a dimenticarli... ancora non mi perdono per non essermi presa cura di loro...
per Cassiopea, forse la sterilizzazione e l'antirobe avranno un po' anticipato il crollo... ma di poco poco... con un tumore tra cuore e polmoni non avresti potuto fare nulla... in alcuni gattili/colonie li addormentano subito i felv, tanto sono ritenuti una battaglia persa (NON E' VERO, NON LO SONO)...
ti abbraccio forte forte e ti auguro di trovare presto un micio da rendere felice... non ho dubbi che sarà un micio fortunato... auguri anche per la tua gravidanza... la mia bambina è stata covata da 6 gatti... il ricordo di loro tutti attorno a me sul letto è uno dei più belli della mia vita...
P.S. Tippifiore... una delle gatte che ho curato e che ha vissuto circa tre anni dopo la diagnosi di felv si chiamava Fiore... Tippi è una mia gattina (anche se ora vive a casa di mai sorella)...

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: titi il 15-04-2009 06:59 ]


0 
 Profilo
Freedom
| CV STAFF

Registrato dal: 17-12-2007
| Messaggi : 31466
  Post Inserito 14-04-2009 alle ore 21:42   



0 
 Profilo
( | 2 | 3 | 4 | 5 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.097 Secondi