home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  setticemia? - Discussione n 36817 - PermaLink
   setticemia?

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 4 di 12
Lovelyflo

Registrato dal: 31-01-2007
| Messaggi : 2997
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 18:27   
Il rimadyl viene anche usato come antipiretico ma in questo caso lo può aiutare tanto anche per rimettersi in sesto e combarìttare l'abbattiemnto derivante dal dolore.Mi raccomandos empre a stomaco pieno.Ma gli antibiotici li stai continuando vero?


0 
 Profilo
liabel

Registrato dal: 25-02-2008
| Messaggi : 343
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 18:49   
Quote:

17-02-2009 alle ore 18:27, Lovelyflo wrote:
Il rimadyl viene anche usato come antipiretico ma in questo caso lo può aiutare tanto anche per rimettersi in sesto e combarìttare l'abbattiemnto derivante dal dolore.Mi raccomandos empre a stomaco pieno.
Ma gli antibiotici li stai continuando vero?



Ma se la temperatura scendesse troppo come capitò domenica mattina che aveva 37.5° potrò darlo lo stesso?
Si, gli antibiotici li sto facendo, iniezioni e Baytril per coprirlo sia dai Gram positivi che gram negativi.



0 
 Profilo
Lovelyflo

Registrato dal: 31-01-2007
| Messaggi : 2997
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 18:52   
Non lo so sai?tu controlla costantemente la temperatura,il rymadil dovrebbe abbassarla abbastanza rapidamente,monitoralo spesso e nel caso di cambiamenti drastici chiama l'ortopedico.
Baytril spero in pastiglie.


0 
 Profilo
liabel

Registrato dal: 25-02-2008
| Messaggi : 343
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 18:58   
è la stessa preoccupazione che ho espresso al vet. ma ha detto di darlo comunque per 3 giorni.
Ora glil' ho misurata senza avergli dato il Rimadyl è scesa a 39.7°.
Dio mio! che faccio?
Aspetto che l' natibiotico faccia il suo corso o lo aiuto con il Rimadyl per 3 giorni? e se la temperatura poi dovesse scendere troppo allora dove corro? a chi?



0 
 Profilo
AL62
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 06-09-2005
| Messaggi : 2783
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 19:29   
ho dato una lettura alla tua storia.
penso sia allucinante.
la prima cosa da dire è...e la diagnosi?
ne sono state fatte tre ma nessuna è quella giusta.
un gatto con una frattura al piede di solito te lo vedi zampettare e tranquillamente correre a tre zampe....l'immobilità mi fa pensare a qualcosa di grave alla colonna vertebrale o una infezione interna grave.
i passi da fare senza dubbio e senza tentennare sono...vai dalla vet che ti ha fatto l'rx al piede e richiedi una rx all'addome/colonna vertebrale in doppia proiezione...ti deve far pagare solo la rx ..pretendilo .
se il gatto è piccolo con una lastra 30/40 fa tutto il corpo...io guarderei anche diaframma e polmoni..

subito dopo se non si vede niente li dentro allora un emocromocitometrico con conta cellulare..bisogna andare a vedere se e dove c'è l'infezione..

stai attenta che l'antiinfiammatorio che ti hanno dato non è registrato per i gatti e gli antiinfiammatori non steroidei nel gatto hanno metabolismo rallentato e possono dare sovradosaggio.

insomma ... incita i veterinari a darsi da fare e comportarsi coscienziosamente e da medici.





0 
 Profilo
liabel

Registrato dal: 25-02-2008
| Messaggi : 343
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 19:49   
Quote:

17-02-2009 alle ore 19:29, AL62 wrote:
ho dato una lettura alla tua storia.
penso sia allucinante.
la prima cosa da dire è...e la diagnosi?
ne sono state fatte tre ma nessuna è quella giusta.
un gatto con una frattura al piede di solito te lo vedi zampettare e tranquillamente correre a tre zampe....l'immobilità mi fa pensare a qualcosa di grave alla colonna vertebrale o una infezione interna grave.
i passi da fare senza dubbio e senza tentennare sono...vai dalla vet che ti ha fatto l'rx al piede e richiedi una rx all'addome/colonna vertebrale in doppia proiezione...ti deve far pagare solo la rx ..pretendilo .



L' avevo già chiesto, dato che il gatto era sedato e il veterinario che lo aveva visto due giorni prima aveva evidenziato un indolenzimento alla colonna (certamente non potevo dirle che ero andata da un altro)
la risposta:< signora! (seccata) le ho detto che è la zampa!>




0 
 Profilo
liabel

Registrato dal: 25-02-2008
| Messaggi : 343
  Post Inserito 18-02-2009 alle ore 07:55   
Stamattina Fiocco era in piedi, ieri sera gli avevo dato il Rimadyl come mi aveva detto il veterinario.
Anche sabato scorso, quando glielo avevo dato, il mattino successivo si era alzato e stiracchiato e persino fatto le sue pulizie
Forse perchè il farmaco abbassa il dolore e per questo si alza?!


0 
 Profilo
cherie

Registrato dal: 11-12-2006
| Messaggi : 3537
  Post Inserito 18-02-2009 alle ore 08:52   
cara liabel sono contenta di sapere che fiocchetto stia meglio.... sinceramente quando ho visto l'aggiornamento così mattiniero mi è venuto un coccolone poi ho letto ed ho tirato un sospiro di sollievo... vorrei solo precisare due cose: la prima riguarda alcuni dubbi riguardanti l'effetto del rimadyl sulla temperatura corporea.... sono un medico e non un veterinario... ma la classe di farmaci è sostanzialmente identica... il rimadyl come qualunque altro farmaco della stessa categoria abbassa la temperatura corporea solo se c'è febbre... altrimenti non ha alcun effetto su questo parametro... non provoca ipotermia... chi prende l'antiinfiammatorio xkè ha il mal di testa non va in ipotermia... per questo non evere questo timore...credo che qualunque vet possa confermartelo... la seconda cosa è trovare la causa della febbre e dei dolori... xkè questo farmaco riduce i dolori e toglie la febbre ma non elimina la causa... è solo sintomatico... spero che l'antibiotico che stai usando combatta efficacemente l'infezione... ma se la temperatura rimane elevata quando manca l'effetto del rimadyl a mio parere va un pò rivista la situazione... intanto la cosa positiva è che il micio quando è sfebbrato e senza dolori è attivo.... se le sue condizioni cliniche fossero state molto compromesse non credo che ci sarebbe stato questo miglioramento... ti abbraccio... una carezzina al fiocchetto di neve


0 
 Profilo
Lovelyflo

Registrato dal: 31-01-2007
| Messaggi : 2997
  Post Inserito 18-02-2009 alle ore 10:47   
Benissimo!cherie ah ragione,bisogna arrivare ad abbassare la temperatura anche senza rymadil,cmq per il momento sono già stati fatti passi da gigante.Probabilemnte al di là dell'infezione e della frattura ha anche tanto male per via del trauma e questo lo costringe a muoversi il meno possibile.Forza Fiocco!


0 
 Profilo
liabel

Registrato dal: 25-02-2008
| Messaggi : 343
  Post Inserito 18-02-2009 alle ore 12:10   
Grazie Cherie per i preziosi chiarimenti!
e grazie a tutti voi!
Sicuramente deve avere male, perchè invece oggi si è alzato da solo per mangiare. supportato dal Rimadyl.
Ho appena informato il veterinario che dice di continuare così ed è meglio che stia a riposo.


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.114 Secondi