home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  setticemia? - Discussione n 36817 - PermaLink
   setticemia?

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 3 di 12
Lovelyflo

Registrato dal: 31-01-2007
| Messaggi : 2997
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 14:29   
Infatti sono d'accordo con te,entrambi i vet si sono comportati con molta superficialità in entrambi i casi e sono d'accordissimo con te,in questi casi la situazione va trattata con molta più aggressività e tempismo.

ps.ti preciso solo che le cure omeopatiche non inziano ad avere effetto dopo un mese,è un credo comune che non è assolutamente corretto,certo è che in ogni caso se ne dovrebbero occupare medici molto competenti.Esistono rimedi omeopatici da somministrare in un determinato modo e con concentrazioni particolari che hanno effetto immediato in situazioni acute.Questo ribadendo che cmq in questo caso sulla metodologia d'azione sono d'accordo con te e che questo micio aveva bisogno di tanto altro oltre all'arnica e ad un immunostimolante.


0 
 Profilo
pamiaola

Registrato dal: 23-11-2005
| Messaggi : 11858
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 14:36   
Non ho parole per le risposte e e le cure che ti hanno dato i vet che hai consultato..
povera creatura...
di setticemia si muore, ma di certo si tenta e si prova a fare una cura antib forte e mirata aper vedere se il micio possa reagire.
Una radiografia o ecografia per scongiurare fratture o eventuali lesioni interne si dovrebbero sempre fare per escludere questi problemi...
Se ti hanno consigliato una visita come si deve è per capire se effettivamente la frattura è solo dove ti hanno detto e che non ci siano anche altri problemi (febbre a parte)
Cmq almeno la febbre è passata e sono felicissima..
Dacci aggiornamenti e fai tante carezzina al piccino..
Paola


0 
 Profilo
liabel

Registrato dal: 25-02-2008
| Messaggi : 343
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 15:35   
credetemi, sono davvero delusa e demoralizzata per certe procedure diciamo "leggere".
Non è la prima volta,
A Nerina un semplice ascesso era diventato un linfonodo gonfio e poi scoppiato.
A Giulietta un' uveite è stata fatta curare da ben due diversi veterinari per congiuntivite senza ottenere ovviamente nessun miglioramente (tanto da cambiarne due e poi finalmente sono riuscita a trovare un' oftalmologa bravissima!)
Grigino......storia vecchia meglio non ricordare.
Ora Fiocco.
Quando succede qualcosa ai mici purtroppo scorro l' agenda telefonica e sto mezz' ora a decidere CHI chiamare dei veterinari in memoria, a chi portare lo sfortunato di turno.
E a parte tutto questo ambaradan, i vicini, informati che il loro micio è qui da me malato, nemmeno si sono degnati di venire a vederlo!




0 
 Profilo
cherie

Registrato dal: 11-12-2006
| Messaggi : 3537
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 15:38   
sono contentissima di sapere che fiocchetto stia meglio!!!!! mi spiace x ciò che avete passato entrambi.... è davvero bellissimo... è identico alla mia betty!
liabel volevo chiederti quando lo prendi in braccio ti sembra abbia dolore da qualche parte?se avesse altre fratture dovrebbe avere dolore.... magari resta a lungo disteso xkè è un pò abbattuto fisicamente... deve riprendere le forze...


0 
 Profilo
liabel

Registrato dal: 25-02-2008
| Messaggi : 343
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 16:09   
panico!
ora ho misurato la febbre: 40°
Gli ho preparato del petto di tacchino al microonde, lo ha divorato ma questa febbre!!!! è stao meglio dopo avergli dato l' antistaminico, gliel' ho dato solo una volta perchè era 40.5°, poi sembrava essere sotto controllo ma ora 40!

@cherie: si, quando tento di sollevarlo per girarlo e faccio passare le mani sotto la pancia pare abbia dolore lunga la colonna o alle costole perchè si lamenta, ecco perchè evito di farlo, non vorrei fargli male.


0 
 Profilo
Lovelyflo

Registrato dal: 31-01-2007
| Messaggi : 2997
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 16:22   
Ma qualche vet del forum che sappia dare dei consigli su questa febbre?
E' importante capire se c'è infezione interna all'osso,urge cmq una visita da un medico competente


0 
 Profilo
dany69

Registrato dal: 19-09-2005
| Messaggi : 16135
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 17:03   
Chiama subito il vet... quando ci sono situazioni così ci vuole un monitoraggio costante da parte del veterinario... facci sapere!


0 
 Profilo
titi

Registrato dal: 26-02-2007
| Messaggi : 4045
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 17:37   
è che una diagnosi il poverino non l'ha avuta...


0 
 Profilo
liabel

Registrato dal: 25-02-2008
| Messaggi : 343
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 18:13   
Quote:

17-02-2009 alle ore 17:37, titi wrote:
è che una diagnosi il poverino non l'ha avuta...



Se è per questo ne ha avute 3!
la più attedibile, è quella supportata dalla radiografia che evidenziava fratture multiple e scomposte al piedino, e attibuisce la febbre all' infezione che avrebbe risalito l' osso, quindi, secondo lei: setticemia.




0 
 Profilo
liabel

Registrato dal: 25-02-2008
| Messaggi : 343
  Post Inserito 17-02-2009 alle ore 18:18   
Ho appena parlato con il vetrinario ortopedico.
Dice di dare per 3 giorni consecutivi il Rimadyl.
Io credevo di doverlo dare solo in caso di febbre alta come si fa con la tachipirina per i bambini, temevo che dandoglielo con la temperatura bassa questa scendesse ancora di più,
invece lui sostiene che devo comunque darlo per 3 giorni consecutivi......
Oddio sono diventata paramoica? non mi fido più di nessuno!?
perchè non faccio ciò che mi viene detto?
ho paura!
Voi cosa ne pensate?



0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.118 Secondi