home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Altri animali  >>  Acquari - Discussione n 35141 - PermaLink
   Acquari

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 3 di 8
goan

Registrato dal: 06-02-2008
| Messaggi : 2907
  Post Inserito 11-01-2009 alle ore 00:53   
Riassunto della puntata precedente: quando vi ho elencato i pesci con le foto...tale elencazione era voluta...spiego il perchè:
fondale: i pesci che vi ho elencato richiedono un fondale molto morbido....quarzo rosa, sabbia e tantissime piante...posibilmente alghe.
Acqua: la temperatura ideale deve oscillare tra 24 e 26 gradi...un'acidità pari a ph 6,3 - max 7. ...assenza di nitriti...non più di 25 mg/litro di Nitrati.
Luce: 0,7 watt ogni litro d'acqua.
Posizionamento pesci:...il PESCEGATTO CORYDORAS ama starsene a contatto con il fondo...non lo vedrete mai i superficie.
il PESCE FANTASMA...lo vedrete al centro della vasca...tra superficie e fondale....va in superficie solo per mangiare.....
il DARIO ZEBRATO....ama starsene in superficie....odia i fondali...ci va solo per deporre le uova....l'esatto contrario del pescegatto....non lo vederete mai sul fondale.
il BLACK MOLLY...fa la scheggia impazzita...scorazza....in tutte le parti dell'acquario....e non sta mai fermo


0 
 Profilo
Cappio

Registrato dal: 25-05-2008
| Messaggi : 2448
  Post Inserito 11-01-2009 alle ore 12:01   
mi sta venendo voglia di fare un acquario no, non posso, sono troppo incostante...in futuro chissà...
mi chiedevo, sempre da ignorante, se metto una decina di esemplari di una razza, e questi si riproducono, quanti piccoli nascono in rapposto al numero di uova? e come ci si comporta con i nascituri?


0 
 Profilo
goan

Registrato dal: 06-02-2008
| Messaggi : 2907
  Post Inserito 11-01-2009 alle ore 17:37   
Dipende dagli esemplari che sceglierai.....si parte da un minimo di 10 uova...ad un massimo di 50 uova......quando le uova si schiudono e vengono fuori i piccoli....questi devono essere messi in una specie di cassettina....che si chiama comunemente sala parto.....questa sala parto....fatto di retine....si mette nell'acquario...e si mettono i pesci appena nati....per 7-10 giorni...per dar modo a loro di crescere....per alcune specie.....molto piccole...tipo neon.....non mettere la sala parto significa condannare a morte certa gran parte dei piccoli...perchè alcuni...diventerebbero cibo per gli altri pesci....o uccisi dagli altri pesci più grandi.
Sono diffusi acquari...di una sola specie....molto belli....pensa agli scalari....una coppia di scalari necessitano di un acquario da 70 litri.......considera poi che questi sono molto delicati....richiedono particolai temperature, durezza d'acqua, acidità....nitrati...e costano un occhio della testa.
L'esatto contrario degli scalari...è rappresentato dall'acquario fatto da pesci Neon.....questi pesci bellissimi e piccolissimi...raggiungono max 4 cm di lunghezza...richiedono un acquario molto piccolo pensa che in un acquario da 30 litri vivono benissimo...10-15 neon.....quindi se hai un acquario da 70 litri e ci metti 10 neon.....nel giro di un mesetto....ti ritrovi anche 100 pesci neon che in acquario da 70 litri vivono benissimo....e con un pò di luce avrai uno spettacolo di colori non indifferente.
ogni neon costa 3 euro....e nel negozio di mia fiducia .....se acquisti 5 neon...te ne regalano 1.......
Ci sono alcuni...che allevano solo una specie...per farli riprodurre e venderli al negozio di animali...altri che fanno vere e proprie mostre....diffusissima è l'esposizione dei Guppy.....


0 
 Profilo
Freedom
| CV STAFF

Registrato dal: 17-12-2007
| Messaggi : 31466
  Post Inserito 11-01-2009 alle ore 17:42   
sassi o non sassi?
questo è il mio dilemma
ho un acquaterraio con due tarte giganti e oggi la decisione; ho tolo i sassi che mi sembra dessere loro fastidio (anche perchè in origine non c'erano), e perchè mi sembra impedissero la pulizia della vasca

mo mio figlio è sbottato dicendo che prima l'acquario era più bello
che fo? a me le tarte sembrano più libere di notare, mentre prima scavavano i sassi ammucchiandoli tutti formando una specie di montagnetta







0 
 Profilo
goan

Registrato dal: 06-02-2008
| Messaggi : 2907
  Post Inserito 11-01-2009 alle ore 17:58   
ciao freedom..alle mie tartarughe....ho messo i sassi perchè le tartarughe devono essere sia libere di nuotare...ma anche libere di starsene all'asciutto....Se i sassi sono fastidiosi...acquista un'isoletta galleggiante per permettere alle tartarughe di salirvi e di scendervi con tranquilità......Ciao


0 
 Profilo
Freedom
| CV STAFF

Registrato dal: 17-12-2007
| Messaggi : 31466
  Post Inserito 11-01-2009 alle ore 19:31   
ma la finta roccia c'è già, ed è pure bella grosa
i sassetti eran solo per bellezza


0 
 Profilo
goan

Registrato dal: 06-02-2008
| Messaggi : 2907
  Post Inserito 11-01-2009 alle ore 19:42   
scusa avevo capito male....spero che un giorno vorrai perdonarmi.
Le tartarughe hanno bisogno di spazio per crescere e nuotare in pace......elimina il superfluo....sono sufficienti:....1.vasca adatta e nel tuo caso c'è tutta....2. luce...è nel tuo caso c'è.....3. motorino dell'acqua e materiale filtrante....e c'è tutto....4. piattaforma se vogliono l'asciutto e c'è.......non ci mettere più nulla...l'acuaterrario va bene così......
il mio acquaterrario è simile al tuo....ed è molto essenziale.....anzi metto poca acqua di inverno....l'acqua supera il carapace però.....e tanta acqua d'estate.....fa caldo...non appena faccio una foto al mio lo posto subito.


0 
 Profilo
bracchetto
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 17962
  Post Inserito 12-01-2009 alle ore 01:17   
free, te l'ho detto qual è il problema della vasca delle tue tarte: è troppo piccola per le due belve!
dato lo scarso spazio (e davvero una vasca di dimensioni adeguate non ti ci sta), se hanno la roccia per emergere sono d'accordo con la rimozione delle pietre, che occupano un sacco di spazio senza essere utili.


0 
 Profilo
Freedom
| CV STAFF

Registrato dal: 17-12-2007
| Messaggi : 31466
  Post Inserito 12-01-2009 alle ore 18:49   
Quote:

11-01-2009 alle ore 19:42, goan wrote:
scusa avevo capito male....spero che un giorno vorrai perdonarmi.



un giorno, forse.
vedremo !!!!




0 
 Profilo
Parsec

Registrato dal: 29-08-2008
| Messaggi : 8973
  Post Inserito 15-01-2009 alle ore 04:56   
goan, ma sei un'arca di scienza anche per gli acquari
Per il coperchio negli acquari fatti in casa io avevo messo una lastra di vetra poggiata sopra e foderata con della carta autoadesiva adatta. I pesci che normalmente tenevo nell'acquario e che in fondo vivevano abbastanza (di sicuro più delle mie piante, non ho il pollice verde..) erano qualche coppia di lebistas, poecilla e xiphoporus (così avevo tanti bei pesciolini e si rinnovava la..popolazione), alcuni neon, trigonostigma heteromorpha, paracheirodon innesi e simili, e pesci spazzini che stanno sul fondo, i corydoras in genere e un labeo bicolor. Per un periodo c'è stata l'elegante betta splendens (ovviamente uno solo) che si mangiava i neonati appena fuori dalla sala parto (se non erano tanto furbi da nascondersi tra le rocce..) e le code delle lebistas Io adoro i pesciolini rossi nell'acquario, sono simpaticissimi.. ma con la loro mania di scavare nella sabbia mi ritrovavo sempre la sabbia a montagnette e crateri e le piante a galla


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.112 Secondi