home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  Attenzione sintomi delle malattie - Discussione n 29723 - PermaLink
   Attenzione sintomi delle malattie

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 2
carmy

Registrato dal: 23-08-2008
| Messaggi : 86
  Post Inserito 04-09-2008 alle ore 15:04   

io veramente mi riferivo a quanto hai scritto prima, se sono cose vere (permettimi il beneficio del dubbio), io mi informerei per far scattare una bella denuncia...



Quote:

04-09-2008 alle ore 12:59, wisky wrote:
alcuni sono scappati quando si sono accorti che i medicinali che lei dava erano scaduti! (non ci faceva la ricetta per la farmacia, ci dava delle bustine trasparenti con le pasticche e ce le faceva pagare. Sul barattolino della soluzione che ci ha dato lunedì per fargli la puntura, c'era scritto che scadeva nel 2006....)




0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 04-09-2008 alle ore 15:42   
Wisky capisco che sei sconvolta,però ti assicuro che non c'è un'età in cui le analisi vanno fatte....le analisi,gli esami del sangue,si fanno quando c'è un reale bisogno,e non perchè ha compiuto 6/8 o 10 anni...inoltre non esistono ancora vaccini per la lehismania (stanno ancora sperimentando),piuttosto esistono tante cose da fare per prevenirla,e anche qui nel forum ne abbiamo parlato tanto....
Come giustamente hai fatto notare all'inizio di questa discussione,siamo noi proprietari che abbiamo la responsabilità dei ns pelosi...siamo noi che dobbiamo esser attenti ai segnali che ci mandano e siamo sempre noi che dobbiamo cercare di spiegare al meglio al ns veterinario le cose che non ci convincono...una corretta anamnesi può aiutare il vet a capire ed indirizzarlo vs gli esami corretti da fare.....
Quando Italo era cucciolo io rompevo sempre le scatole ai miei vet,che volevo fare delle analisi di controllo...e lui mi ha sempre preso in giro per questo (anche se poi una tantum mi accontentava)...quando poi Italo ha avuto bisogno di controlli reali,di esami,ecografie,risonanza magnetica ecc..ecc...il vet mi ha detto...hai visto quanto si stressa un cane quando si devono fare tutti questi esami?era per questo che nn volevo farglieli,senza una reale necessità......
Aveva ragione....solo di fronte a sintomi di malessere vanno indagate le cause...


0 
 Profilo
wisky

Registrato dal: 02-09-2008
| Messaggi : 117
  Post Inserito 04-09-2008 alle ore 15:58   
Quote:

04-09-2008 alle ore 15:42, Itala wrote:
Wisky capisco che sei sconvolta,però ti assicuro che non c'è un'età in cui le analisi vanno fatte....le analisi,gli esami del sangue,si fanno quando c'è un reale bisogno,e non perchè ha compiuto 6/8 o 10 anni...inoltre non esistono ancora vaccini per la lehismania (stanno ancora sperimentando),piuttosto esistono tante cose da fare per prevenirla,e anche qui nel forum ne abbiamo parlato tanto....
Come giustamente hai fatto notare all'inizio di questa discussione,siamo noi proprietari che abbiamo la responsabilità dei ns pelosi...siamo noi che dobbiamo esser attenti ai segnali che ci mandano e siamo sempre noi che dobbiamo cercare di spiegare al meglio al ns veterinario le cose che non ci convincono...una corretta anamnesi può aiutare il vet a capire ed indirizzarlo vs gli esami corretti da fare.....
Quando Italo era cucciolo io rompevo sempre le scatole ai miei vet,che volevo fare delle analisi di controllo...e lui mi ha sempre preso in giro per questo (anche se poi una tantum mi accontentava)...quando poi Italo ha avuto bisogno di controlli reali,di esami,ecografie,risonanza magnetica ecc..ecc...il vet mi ha detto...hai visto quanto si stressa un cane quando si devono fare tutti questi esami?era per questo che nn volevo farglieli,senza una reale necessità......
Aveva ragione....solo di fronte a sintomi di malessere vanno indagate le cause...



purtroppo è così, non è facile per le malattie umane, figuriamoci per quelle canine! ...e noi ce ne siamo accorti tardi... Grazie


0 
 Profilo
wisky

Registrato dal: 02-09-2008
| Messaggi : 117
  Post Inserito 04-09-2008 alle ore 16:01   
Quote:

04-09-2008 alle ore 15:04, carmy wrote:

io veramente mi riferivo a quanto hai scritto prima, se sono cose vere (permettimi il beneficio del dubbio), io mi informerei per far scattare una bella denuncia...



Quote:

04-09-2008 alle ore 12:59, wisky wrote:
alcuni sono scappati quando si sono accorti che i medicinali che lei dava erano scaduti! (non ci faceva la ricetta per la farmacia, ci dava delle bustine trasparenti con le pasticche e ce le faceva pagare. Sul barattolino della soluzione che ci ha dato lunedì per fargli la puntura, c'era scritto che scadeva nel 2006....)





neanche io riesco a crederci ma è tutto vero. Pensa che è stata la nuova veterinaria ad accorgersi della scadenza del 2006 e ci ha chiesto cosa conteneva la boccetta, era tentata da non dircelo, ma poi è stata costretta!


0 
 Profilo
Nelletta

Registrato dal: 22-11-2008
| Messaggi : 24
  Post Inserito 29-11-2008 alle ore 15:35   
A me è successa la stessa cosa con il mio Cagnolone Nerone. Ha incominciato a bere e urinare tantissimo e poi, lui che era sempre stato un mangione, a fare le "bizze" per mangiare. Portato dal veterinario per un mese di fila mi è stato detto che era un pò incontinente e poi quando ha incominciato a fare le bizze per mangiare che era un cane viziato, paraculo. Tutto cio senza mai degnarsi di fargli uno straccio di analisi del sangue e prendendomi per visionaria.
Poi la situazione è degenerata e Nerone non mangiava più.! Portato d'urgenza in una clinica veterinaria gli è stata riscontrata una gravissima insufficienza renale con creatina a 5 e azotemia non leggibile dalle macchine per non parlare del fosforo.Abbiamo tentato il tutto per tutto ma purtroppo per Nerone non c'è stato niente da fare.
A certe persone incompetenti non dovrebbe essere consentito lavorare con gli animali!Anche se come nel mio caso il cane è anziano ( aveva 15 anni e 7 mesi ) non significa che non debba essere curato al meglio! Putroppo Nerone se n'è andato il 7 maggio di quest'anno e a me non resta che il rimorso per non aver capito prima la gravità della situazione e per non aver cambiato subito veterinario.


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 29-11-2008 alle ore 16:39   
Nelletta non avere rimorsi , tutti facciamo errori ,vets compresi

pure io ho avuto un'esperienza tragica e simile ,sottovalutati segnali che sembravano banali ,comunque non ci sarebbe stato nulla da fare

L'accorgimento base è osservarli , notare cambi di ritmo, di reattivita', di sete o di fame ( calo o eccesso ) torpore , problemi nei movimenti ,vomito o diarrea ,respiro affannato ...............

mai sottovalutare e andare subito sempre dal vet , chiedere copia degli esami fatti e conservarli e in caso di dubbi sulla diagnosi ,recarsi da vet specialisti



0 
 Profilo
Nelletta

Registrato dal: 22-11-2008
| Messaggi : 24
  Post Inserito 29-11-2008 alle ore 19:08   
LO so ma purtoppo dubbi e rimorsi rimangono! E rimarranno sempre.
Soprattutto adesso che la sorellina ha l'azotemia alta e io ho paura di sbagliare ancora.


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 )


Generazione pagina: 0.853 Secondi