home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  Attenzione sintomi delle malattie - Discussione n 29723 - PermaLink
   Attenzione sintomi delle malattie

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 16 )
wisky

Registrato dal: 02-09-2008
| Messaggi : 117
  Post Inserito 03-09-2008 alle ore 17:00   
Io ho imparato la lezione.
Vorrei che la mia esperienza fosse utile a tutti nel prestare molte attenzioni al comportamento dei nostri piccoli grandi amici.
Wisky è sempre stato un cane molto affettuoso e giocherellone. Ultimamente però era un pò fiacco, si stancava subito.
Nessuno di noi pensava che da un giorno all'altro sarebbe caduto nello stadio terminale di un'infezione pancreatica con insufficienza renale e un probabile edema polmonare.
Non abbiamo mai fatto un'esame per la leishmaniosi, nè esami del sangue, perchè la nostra veterinaria (incompetente) ci ha sempre detto che godeva di buona salute!
Quando allo stadio terminale l'abbiamo portato da un'altro veterinario (competente), abbiamo capito che avremmo potuto prevenire tutto questo dolore al nostro piccolo.
Noi da parte nostra non abbiamo tenuto in considerazione i suoi sintomi:
-vomito : anche se raro e sporadico è un sintomo da non sottovalutare MAI.
-tremori: noi pensavamo fossero vermi (che non aveva), invece era dolore del pancreas e riequilibriatura della temperatura corporea (la giusta temperatura e di 38 gradi altrimenti vuol dire che sta male).
-fame e sete eccessiva, sono da controllare con un'equilibrata alimentazione.
-urine e feci, controllare periodicamente la presenza di vermi o pus, e la frequenza con cui evaqua.
-il pelo dev'essere sempre lucido.
-attenzione ad ulcere cutanee o "forfora" nel pelo, sono un campanello d'allarme.

il segnale più importante ed evidente è l'atteggiamento del cane:
il giorno in cui è peggiorato sembrava mortificato, mi guardava con i calamari agli occhi, e per la prima volta non è venuto a svegliarmi la mattina, anzi, si allontanava!

Purtroppo non parlano come noi, ma se impariamo ad ascoltarli e a non sottovalutare le loro esigenze, si fanno capire benissimo!



0 
 Profilo
anto-lucy-lucky

Registrato dal: 19-12-2007
| Messaggi : 5991
  Post Inserito 03-09-2008 alle ore 20:32   
hai ragione! bisogna essere attenti il più possibile ai minimi cambiamenti dei nostri amici pelosotti. grazie, è molto utile quello che scrivi. spero che tutto si risolva per Wisky


0 
 Profilo
cristalli_di_luce

Registrato dal: 22-08-2008
| Messaggi : 166
  Post Inserito 03-09-2008 alle ore 20:43   
Hai proprio ragione wisky.Io con la mia miky ho avuto una situazione simile alla tua(il vet incompetente che dice che sta bene e poi in 2 giorni tutto precipita e finisce),ma non mi sento ancora pronta per raccontare la storia e quando lo farò sarà nel post che ho aperto per ricordarla.Comunque è verò.Bisogna stare assolutamente attenti a tutti i sintomi e se è il caso richiedere un consulto ad un altro veterinario.


0 
 Profilo
nura

Registrato dal: 08-07-2008
| Messaggi : 190
  Post Inserito 03-09-2008 alle ore 21:12   
Sempre la solita e maledetta storia. . . . . . . . . . .
Ti fidi ciecamente di qualcuno, e quando scopri che "quel qualcuno" non merita la fiducia è troppo tardi!

Daltra parte, noi non siamo veterinari, e se ci parlano di cose a noi sconosciute generalmente ci fidiamo.............ma NON dovrebbe essere così.

Questo forum, serve proprio a questo per confrontare, chiedere, valutare, capire, etc etc

Anch'io ho imparato la lezione, grazie anche ai vet quì presenti.

Nella vita, ho imparato anche un'altra cosa che ripeto spesso "NON FIDARTI DI NESSUNO FINCHE' NON TI DIMOSTRA IL CONTRARIO".......... a volte, anzi troppo spesso, E' TROPPO TARDI!

Spero tanto che si risolva Wisky . . . . . . . in bocca al lupo!

Mi spiace


0 
 Profilo
isoladihozzen

Registrato dal: 08-08-2008
| Messaggi : 286
  Post Inserito 03-09-2008 alle ore 22:02   
E' così, come dici tu...anche io ho lasciato correre, sottovalutato, delegato...alla fine Gualtiero è volato via...e forse, col senno di poi, averei potuto fare meglio. Mai sottovalutare i sintomi, piuttosto farsi dare dell'imbecille per troppo zelo, ma sottovalutare mai.


0 
 Profilo
bboxer

Registrato dal: 17-06-2008
| Messaggi : 1412
  Post Inserito 04-09-2008 alle ore 10:03   
concordo in pieno con nura quando dice dell'utilità di questo forum: in più di un occasione, infatti, grazie alle risposte e ai consigli che mi avete dato, abbiamo "indicato" noi al vet (che nn è sempre quello, perchè ne abbiamo già girati parecchi perchè c'è chi è più ferrato in una cosa, chi in un'altra e chi, purtroppo, guarda solo ai soldi..) quale potesse essere il problema del nostro peloso: in ultimo una macchia scura che ci era stato detto era una dermatite da curare con antibiotici, quando in realtà, come mi era stato suggerito qui, era malassezia.
ma si sa, una svista puo' capitare a tutti e vet davvero in gamba ce ne sono! basta cercare!


0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 04-09-2008 alle ore 12:31   
Grazie wisky..inserisco questo post tra i consigli utili....vi invito anche a leggere il post "quando arriva un cane"..anche lì ci sono delle dritte e dei consigli...

wisky


0 
 Profilo
wisky

Registrato dal: 02-09-2008
| Messaggi : 117
  Post Inserito 04-09-2008 alle ore 12:59   
Wisky vi ringrazia per la solidarietà e la comprensione che state dimostrando, sicuramente è anche questo ke lo tiene ancora in vita! Grazie di cuore


Ps: non vorrei giungere a conclusioni affrettate, nè infangare nessuno, e mi dispiace per quello che sto per dire, ma ho fatto un "sondaggio" in zona, e mi hanno confermato che da quel veterinario c'è da stare lontani, alcuni sono scappati quando si sono accorti che i medicinali che lei dava erano scaduti! (non ci faceva la ricetta per la farmacia, ci dava delle bustine trasparenti con le pasticche e ce le faceva pagare. Sul barattolino della soluzione che ci ha dato lunedì per fargli la puntura, c'era scritto che scadeva nel 2006....)


0 
 Profilo
carmy

Registrato dal: 23-08-2008
| Messaggi : 86
  Post Inserito 04-09-2008 alle ore 13:00   
si vabbe`....ma non si puo` denunciare????




0 
 Profilo
wisky

Registrato dal: 02-09-2008
| Messaggi : 117
  Post Inserito 04-09-2008 alle ore 14:59   
Quote:

04-09-2008 alle ore 13:00, carmy wrote:
si vabbe`....ma non si puo` denunciare????





Non voglio giungere a conclusioni affrettate, magari è un veterinario specializzato in altre patologie (non ho mai fatto caso se le vaccinazioni fossero scadute). Ma ti assicuro che internet è utilissimo in questo caso, mi sto informando nei vari siti sanitari.

Io mi denuncerei da sola per non essermi accorta di quanto stava male Wisky (ma se dico al veterinario che vomita, lui dovrebbe dirmi qualcosa, almeno di fare le analisi! invece diceva che Wisky era in piena salute...mah!).

Cmq noi avevamo chiesto il vaccino per la leishmaniosi e lui ci disse che non era necessario perchè il mio cane stava in casa e in giardino, ma non andava in campagna (nb: sotto casa ho un campo di grano).
Inoltre Wisky ha otto anni e avrebbe dovuto fare le priume analisi a 6 anni....invece sono state fatte adesso dal nuovo veterinario!!!

...a saperlo prima!


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.130 Secondi