home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Cane  >>  ehrlichia - CHIUSO - Discussione n 2376 - PermaLink
   ehrlichia - CHIUSO

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 4 di 5
Max68

Registrato dal: 01-10-2007
| Messaggi : 375
  Post Inserito 20-10-2007 alle ore 12:19   
[QUOTE]
19-10-2007 alle ore 17:50, Itala wrote:
Ciao Max....accennavi ad una erlichia bastarda.....ecco,forse si tratta del mio caso...
martedì ritirerò tutte le analisi,manca solo quello della ricketsia,ma parlando al tel col vet,c'è già un quadro abbastanza chiaro...
Fatto tutto. puntato midollare,striscio di sangue,isto-citologico,pcr al midollo e pcr alla milza,supportati ovviamente dalle richieste delle varie malattie infettive che causano un sequestro di piastrine ad un abbassamento dei globuli bianchi....
Italo presenta anche una splenomegalia...per cui pcr a milza!
Lo specifico te lo posterò mercoledì mattina,con tutte le carte alla mano,ma fondamentalmente pare che si tratti di Erlichia (è l'unica cosa a cui è risultato positivo da PCR su milza,e non da PCR midollare),probabilmente risulterà positivo anche alla ricketsia...
mi spiegava il vet,che tutti gli esami dicono che nn ci sono forme di malattie autoimmuni,ma rimandano ad esami da malattie infettive.....
localizzata erlichia che dimora nella milza...sono già al 2° ciclo di ronaxan (ora lo prende mattina e sera dal 10 settembre),Italo nn ce la fa più....consigli in merito???

[/QUOTE]

Hai fatto richiedere gli anticorpi anti piastrine?
Perchè se presenti, oltre alla doxiciclina dovrai impostare anche una terapia immunosoppressiva (ci sono diversi farmaci a disposizione, in genere si parte con il cortisone, se non otteniamo risposta o comunque subentrano effetti collaterali superiori ai benefici si passa ad altro farmaco) per arrestare il disturbo.
L'imidocarb lo hai già usato in prima battuta, non ho idea se hai ripetuto la somministrazione dopo 15 giorni, perchè andava fatta comunque anche se il cane stava bene.

Ti ripeto che questi soggetti refrattari o resistenti alla terapia vanno sottoposti a cicli ripetuti, raramente la terapia va protratta per tutta la vita. Mi auguro per il te e il tuo cane che non sia il vostro caso.

Ciao


0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 20-10-2007 alle ore 12:43   
fatto anche anticopri antipiastrine...il vet mi esclude una terapia immunosoppresiva....L'imidocarb io nn l'ho mai usato....sempre solo ronaxan 250,nel ciclo di luglio supportato da un pò di deltacortene,ora niente cortisone...solo ronaxan....
martedì sera dovrò valutare con i vet se fossi il caso di asportare la milza........
cosa comporta?secondo te in caso di recidiva,è consigliabile asportare la milza,o conviene ripete i cicli anche ogni 2 mesi??
considera che mi diceva il vet che nel caso di ricketsia dovrei fare cicli di 4 mesi ,Italo s'è stancato di tutti sti antibiotici...se l'asportazione della milza non comporta altre problematiche,ma Italo potrebbe condurre una vita normale (purchè poi non risulti indebolito verso nuove infezioni,io so che la milza è un pò come per le tonsile,funge da "filtro",ma correggimi se sbaglio!!),allora sarei propensa all'asportazione,e lo farei quanto prima visto che ora i valori sono regolari e lui sta discretamente bene...ma vorrei la certezza che questa operazione sia risolutiva! Ne approffitto spudoratamente...consigliami!Grazie


0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 24-10-2007 alle ore 12:21   
Posto i primi esami pervenuti.

Date uno sguardo e aiutatemi a capire,per favore!!!


Analisi Valori Unità di misura Valori normali Specie
WBC 6,8 K/ul 6.0 - 16.0 CANIDE
RBC 5,60 M/uL 5.5 - 7.9 CANIDE
Hgb 12,9 g/dl 12.0 - 18.0 CANIDE
Hct 37,7 % 37.0 - 55.0 CANIDE
MCV 67 fL 60 - 76 CANIDE
MCH 23,1 Pg 20 .0 - 27.0 CANIDE
MCHC 34,3 g/dL 32.0 - 38.0 CANIDE
RDW 15,2 % 12.0 - 16.0 CANIDE
Plt 158 K/uL 240 - 400 CANIDE
MPV 11,2 fL 4.9 - 7.0 CANIDE
Pct ,177 % .150 - .300 CANIDE
PDW 16,9 % CANIDE


Tipo Val.% Conta assoluta Val.Norm. Specie
Neutrofili maturi 48 3264 3.230 - 10.800 CANIDE
Neutrofili banda 0 CANIDE
Mieloc./Metamielociti 0 CANIDE
Neutrofili tossici CANIDE
Linfociti 36 2448 530 - 3440 CANIDE
Monociti 12 816 0 - 850 CANIDE
Eosinofili 4 272 0 - 1820 CANIDE
Basofili 0 - 540 CANIDE
Leucociti totali 6800 CANIDE


Diagnosi:
- NEUTROPENIA, LINFOCITOSI RELATIVA ( SI CONSIDERI CHE UN 10%DELLE CELLULE RISULTA NON VALUTABILE, PERCHE' NUCLEI NUDI) CON PRESENZA DI EL. LINFOIDI DI MEDIA TAGLIA. CONSIDERARE, TRA LE DD, ANCHE EMOPATIA MALIGNA, OLTRE A LINFOCITOSI REATTIVA.


MATERIALE INVIATO: ASPIRATO SPLENICO





PCR EHRLICHIA CANIS: POSITIVO
PCR RICKETTSIA IN CORSO
PCR BORRELIA BURGDORFERI: NEGATIVA
PCR BABESIA: NEGATIVA
PCR LEISHMANIA spp: NEGATIVO
PCR MYCOPLASMA HAEMOFELIS: NEGATIVA





VALORE NORMALE PCR: NEGATIVO



Citologico supplementare



Sede del prelievo: MILZA, MIDOLLO , STRISCIO PERIFERICO
Anamnesi:
Descrizione:


DESCRIZIONE



ALCUNI PRELIEVI RISULTANO PREV. EMATICI . A LIVELLO SPLENICO SI EVIDENZIA UNA POPOLAZIONE ETEROMORFA ( PRESENTI EL. LINFOIDI MEDIO-PICCOLI, NEUTROFILI, EOSINOFILI E MACROFAGI, PLASMACELLULE PIU' RARE) NON EVIDENZIATI AG. EZIOLOGICI. A LIVELLO MIDOLLARE SONO PRESENTI CELLULE EMOPOIETICHE, CON NETTA PREVALENZA DI EMAZIE E TESSUTO ADIPOSO. ANCHE A QUESTO LIVELLO SI OSSERVA UN CERTO ETEROMORFISMO , FREQUENTI LINFOCITI E PLASMACELLULE ( NON SUPERIORI AL 15% CIRCA) , NON EVIDENZIATI AG. EZIOLOGICI. NELLO STRISCIO PERIFERICO SI EVIDENZIANO LINFOCITI 28% E MONOCITI ATTIVATI 14%. NON OSSERVAT PARASSITI INTRACELLULARI -




DIAGNOSI:
ESCLUDIBILE FORMA DI EMOPATIA MALIGNA, DATO L'ETEROMORFISMO OSSERVATO .











0 
 Profilo
Max68

Registrato dal: 01-10-2007
| Messaggi : 375
  Post Inserito 25-10-2007 alle ore 11:36   
[QUOTE]
20-10-2007 alle ore 12:43, Itala wrote:
fatto anche anticopri antipiastrine...il vet mi esclude una terapia immunosoppresiva....L'imidocarb io nn l'ho mai usato....sempre solo ronaxan 250,nel ciclo di luglio supportato da un pò di deltacortene,ora niente cortisone...solo ronaxan....
martedì sera dovrò valutare con i vet se fossi il caso di asportare la milza........
cosa comporta?secondo te in caso di recidiva,è consigliabile asportare la milza,o conviene ripete i cicli anche ogni 2 mesi??
considera che mi diceva il vet che nel caso di ricketsia dovrei fare cicli di 4 mesi ,Italo s'è stancato di tutti sti antibiotici...se l'asportazione della milza non comporta altre problematiche,ma Italo potrebbe condurre una vita normale (purchè poi non risulti indebolito verso nuove infezioni,io so che la milza è un pò come per le tonsile,funge da "filtro",ma correggimi se sbaglio!!),allora sarei propensa all'asportazione,e lo farei quanto prima visto che ora i valori sono regolari e lui sta discretamente bene...ma vorrei la certezza che questa operazione sia risolutiva! Ne approffitto spudoratamente...consigliami!Grazie
[/QUOTE]

anticorpi anti PLT e anti Globuli rossi com'è l'esito? Se positivi devi a mio avviso effettuare terapia immunosoppressiva (diversi farmaci a disposizione non solo il cortisone).
Se togli la milza e sottostante c'è una malattia immunomediata la situazione potrebbe peggiorare.
Da valutare tutto molto attentamente.
Farei il tentativo con l'imidocarb.



0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 25-10-2007 alle ore 11:50   
scusami...cos'è l'imidocarb? a che serve?


0 
 Profilo
Joda1

Registrato dal: 05-12-2005
| Messaggi : 1831
  Post Inserito 25-10-2007 alle ore 17:21   
detta volgarmente carbesia, me ne avevano parlato un pochino quando si pensava che anche il problema di Honda fosse dovuto all'ehlichia, e' un farmaco che viene iniettato una prima volta e una seconda a distanza di 15 gg, viene consigliato, se il quadro clinico lo permette, quando le altre terapie farmacologiche, per queste malattie trasmesse dalle zecche, hanno uno scarso o nullo effetto terapeutico.



0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 25-10-2007 alle ore 17:35   
Grazie Joda...
ma Italo risponde bene al ronaxan....
cmq ne parlerò al mio vet
ancora grazie!!


0 
 Profilo
Joda1

Registrato dal: 05-12-2005
| Messaggi : 1831
  Post Inserito 26-10-2007 alle ore 16:23   
aspetta Itala a ringraziarmi , io l'ho detto cosi' in soldoni come me lo ricordavo, poi Max ci spieghera' per bene e nel modo corretto.
Ma Italo ora come sta?


0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 26-10-2007 alle ore 16:35   
Ho già parlato col vet....
la carbesia per Italo nn va bene....mi dice che nn ce n'è bisogno...
in termini semplici mi ha detto che viene usati quando la terapia primaria (doxicilina) non fa effetto,che però da tanti effetti secondari con conseguenze anche sul midollo....
Italo reagisce al ronaxan..anche se resta il fatto che ciclicamente x 1 settimana,pur essendo sotto antibiotico,non vuole mangiare....
Escluse malattie autoimmuni...resta da decidere se asportare la milza,o no...dipenderà molto dal risultato della rickettsia...
per il momento il pelo è lucido e lui ora sta mangiando e gioca....
procediamo con l'antibiotico fino al 10 novembre...


0 
 Profilo
Joda1

Registrato dal: 05-12-2005
| Messaggi : 1831
  Post Inserito 26-10-2007 alle ore 18:12   
si in buona sostanza e' quello che avevano detto anche a me, me l'avevano data come terapia in extremis della serie "o la va o la spacca".
Anche la Honda che, a parte quando stava male male, non ha mai perso l'appetito, con l'antibiotico non e' che proprio mangiava volentieri, tranne nel periodo in cui era abbinato il cortisone, li' era famelica.



0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.156 Secondi