home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Cane  >>  ehrlichia - CHIUSO - Discussione n 2376 - PermaLink
   ehrlichia - CHIUSO

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 5
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 12:48   
Ciao,intanto che AL ti risponde,volevo dirti che ti capisco perfettamente...ci sto passando con Italo ed anch'io sono di Napoli (della provincia).
Fai fare l'immunofluorescenza...
L'erlichia è bastarda...
a Napoli la PCR la fanno solo per la lehismania...
io ho mandato i prelievi a Torino...
perchè c'è il sospetto di erlichia se i segnali tipici non ci sono?? che fa il tuo piccolo??


0 
 Profilo
Max68

Registrato dal: 01-10-2007
| Messaggi : 375
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 12:57   
[QUOTE]
05-10-2007 alle ore 12:17, Teoricus wrote:
AL, grazie per la risposta.
Viviamo a Napoli.
Il cagnolino, quando è stato trovato, vagava in una zona del casertano ricca di canali, fossi e zone "paludose" dove le zanzare la fanno da padrone.

Gli esami EHRLCA e IFATL, sono stati effettuati presso una struttura pubblica mentre tutti gli altri di routine, quali WBC, RBC, HGB, HCT, MCV, MCH, MCHC, RDW, PLT, MPW ... sono eseguiti presso un laboratorio di fiducia del Vet.

Il piccolo ha eseguito vari cicli di sverminazione (Carbesia - Triantelia) e come dicevo 2 trattamenti con doxiciclina.
Effettivamente i segni tipici della malattia, a parte uno scolo oculocongiuntivale abbondante, non ci sono. Niente febbre, sporadici casi di vomito (succhi gastrici) al mattino a digiuno, forse, a ben guardare, qualche segno di affaticamento in più rispetto a prima.
Apparentemente e da profano, quello che mi preoccupa, sono i disturbi intestinali sopravvenuti da Agosto: una mollezza delle feci con qualche caso di diarrea che si presenta però in maniera asintomatica e con ciclicità del tutto "random". Mi spiego meglio, solo come esempio, mattina e sera feci quasi regolari, pomeriggio diarrea.

In accordo con il Vet abbiamo variato l'alimentazione sino ad arrivare a quella "medicata" con basso tenore di proteine e grassi, ma la situazione dopo un iniziale miglioramento, è tornata quella di sempre. Tutto questo in aggiunta all'abbassamento del numero di piastrine.

Mi sono dilungato nella descrizione del quadro clinico solo per meglio farti inquadrare la situazione.

Ti chiedo, per cortesia, un ulteriore risposta: lunedì ho preso appuntamento con il Vet perchè VOGLIO risolvere questi problemi e da quanto mi hai già detto mi sono reso conto che le indagini effettuate non sono sufficienti ad avere un quadro preciso della situazione. Il Vet è preciso, scrupoloso, competente ed onesto ma non vorrei che considerasse le mie preoccupazioni come ... paranoia, è convinto che questi problemi siano dovuti ad intolleranze alimentari ...!!!

Quale dovrebbe essere il preciso percorso cronologico delle indagini da effettuare ?

Voglio risolvere il tutto e con il minor stress possibile per il pelosotto, poi, in caso di disaccordo ... sarà quel che sarà ...

Grazie.



[/QUOTE]

A risponderti sono stato io Max68, abbiamo lo stesso logo in comune con il collega AL62.
Dal mio punto di vista e da quanto si deduce dalla letteratura scientifica, in zona endemica di malattia è sconsigliabile perdere tempo nell'aspettare un'eventuale sieroconversione (richiede circa 30 gg), soprattutto in presenza di sintomi clinici compatibili con la malattia. Meglio togliersi subito il dubbio con la pcr a livello midollare.
E comunque l'assenza di una eventuale sieroconversione non esclude la presenza della malattia, questo perchè non sappiamo realmente da quanto tempo è stata contratta dall'animale.

Il fatto di avere ad es. una titolo anticorpale basso per leishmania non ti assicura che il cane non l'abbia, soprattutto con i sintomi che riporti. Il succo di tutto questo discorso è quello di ottenere una diagnosi di CERTEZZA e non solo un SOSPETTO DIAGNOSTICO per quanto probabile.
Dai dati che riporti non riesco a capire che tipo di esami hai eseguito, riporti solo delle sigle dell'emogramma.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Max68 il 05-10-2007 12:58 ]


0 
 Profilo
Teoricus

Registrato dal: 01-06-2007
| Messaggi : 468
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 13:40   
Ciao Itala, la diagnosi è stata fatta solo sulla titolazione del siero eseguita presso l'Ist. Zooprofilattico di Portici e dall'esame del piccolo. Mi è stato detto che con quel valore siamo in presenza dell'Ehrlichia. STOP
Di più non so ..., intanto lui si sta "intossicando" di antibiotico .


Nella mia ignoranza sono convinto che i problemi di pancia siano dovuti solo ed esclusivamente al farmaco che ha iniziato a riprendere.


MAX, mi sono rivolto ad AL perchè pensavo fosse lui il curatore del post, comunque benvenuta la tua risposta e grazie.

Gli esami fatti sono ... solo quelli ! Insufficienti vero ?

Essendo alla mia prima esperienza canina ed in presenza di valori di g. rossi e bianchi e di piastrine molto alterati che pian piano andavano normalizzandosi, credevo che il problema fosse risolto ma sembra che così non sia.

Scusami per la pigrizia, evitami di cercare in rete ... ma PCR midollare ... parliamo di un prelievo ematico o .... ???? Provoca sofferenza al cane ??? E' necessaria l'anestesia ???
Lunedì dal vet intendo essere deciso e preparato, il fagottino di pelo che si affida a me DEVE essere curato nel modo giusto !

Grazie a tutti per l'interessamento.





0 
 Profilo
addictedtomydog

Registrato dal: 31-07-2007
| Messaggi : 227
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 15:35   
[QUOTE]
05-10-2007 alle ore 11:17, AL62 wrote:
a completamento di quanto esposto dal collega ti direi di rifare l'IFI per scoprire se è avvenuta una sieroconversione
rifare anche ifi per Leishmania..perchè molte volte ci sono entrambe..

[/QUOTE]

scusa mi puoi dare un parere anche nel caso del mio Dick?


0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 15:42   
vediamo se riusciamo a capirci qualcosa con l'aiuto di tutti i veterinari.
Ti racconto la storia clinica di Italo,così magari può esser utile anche a te
A luglio Italo è stato male.

Sintomi:
apatia,digiuno,svogliatezza,sonnolenza.

analisi di luglio: 18/07/07
PLT Flags: MIC
WBC : 5.4 L 10/mm (tutto al cubo) <6.0-12>
RBC: 6.85 10 (alla sesta)/mm(al cubo) <5.50-8.50>
HGB : 14.4 L g/dl <15.0-20.0>
HCT :42.2 L % <44-57.0>
PLT : 79 L 10 (al cubo)/mm (al cubo) <200-460>
MCV : 62 micron m (al cubo) <60-77>
MCH: 21.1 pg <17.0-23.0>
MCHC :34.2 g/dl <31-36.0>
RDW: 14.7 % <14.0- 17.0>
MPV : 9.6 <6.7-11.1>
%LYM 15.6 % <0.00- 100.0>
% MON 8.1 % <0.00- 100.0>
% GRA 76.3 % <0.00- 100.0>
# LYM : 0.8 L 10/mm <1.0- 3.6>
#MON: 0.4 <0.0-0.5>
#GRA :4.2 <3.0-10.0>


sempre luglio:
ALB 2.9
ALP 242
ALT 20
AMY 585
TBIL 0.4
BUN 5
CA 11.0
FOS 5.3
CRE 1.0
GLU 104
NA+ 131
K+ 4.4
TP 8.9
GLOB 6.0


Da queste analisi si deduceva un'infezione,sì è pensato all'erlichia...dato il Ronaxan 250 (Italo è un boxer )con un pò di delatacortene e inviati prelievi (prima di iniziare la cura) per test vari....ecco i risultati:

leishmania infantum anticorpi (IgG) Assenti titolo 3.0 ua
metodo immunoenzematica indiretta ELISA

RICERCA DI ANTICORPI ANTI ERLICHIA (IgG)
EHRLICHIA CANIS ANTICORPI (IgG) ASSENTI TITOLO 0.080O.D
RIFERIMENTI: assenti <0.2 O.D
Cutoff 0.2-0.3 O.D
presenti >0.3 O.D
metodo ELISA

RICKETTSIOSI (RICERCA IgG)
ASSENTI (metodo IFA)
ASSENTI (Metodo ELISA OD = 0.101)

ANTICORPI ANTI BORRELIA (IgG) ASSENTI
Malattia LYME (titolo 4.8 ua )
riferimenti: assenti < di 10 ua
presnti > di 10 ua

ANTI BORRELIA (IgM) ASSENTI TITOLO <0.20 ua
RIFERIMENTI ASSENTI < 0.9 ua
PRESENTI > 0.9 ua
METODO CHEMIOLUMINESCENZA

Italo già dal 1° giorno di cura ha risposto bene all'antibiotico,gli era tornata la sua solita famona,giocava e voleva uscire di nuovo!

Il ronaxan l'ha preso per circa 20gg,ripetuto l'esame del sangue ad agosto ed i valori erano tornati normali:

WBC : 7.5L 10/mm (tutto al cubo) <6.0-12>
RBC: 7.23 10 (alla sesta)/mm(al cubo) <5.50-8.50>
HGB : 15.0 L g/dl <15.0-20.0>
HCT :44.+ L % <44-57.0>
PLT : 291 L 10 (al cubo)/mm (al cubo) <200-460>
MCV : 62 micron m (al cubo) <60-77>
MCH: 20.7 pg <17.0-23.0>
MCHC :33.4 g/dl <31-36.0>
RDW: 15.9 % <14.0- 17.0>
MPV : 8.2 <6.7-11.1>
%LYM 30.8 % <0.00- 100.0>
% MON 10.2 % <0.00- 100.0>
% GRA 59.0 % <0.00- 100.0>
# LYM : 2.3 L 10/mm <1.0- 3.6>
#MON: 0.7 <0.0-0.5>
#GRA :4.5 <3.0-10.0>

Interrotto il Ronaxan,siamo andati in vacanza,rimandando a settembre nuovi accertamenti in caso avesse la ricaduta.

tutto il mese di agosto Italo è stato benissimo!

A metà settembre si sono ripresentati i sintomi...nn mangiava,nn voleva uscire...di corsa dal vet,ripetuto emocromo:

WBC : 6.2 L 10/mm (tutto al cubo) <6.0-12>
RBC: 6.59 10 (alla sesta)/mm(al cubo) <5.50-8.50>
HGB : 14.5 L g/dl <15.0-20.0>
HCT :41.2 L % <44-57.0>
PLT : 59 L 10 (al cubo)/mm (al cubo) <200-460>
MCV : 63 micron m (al cubo) <60-77>
MCH: 22.0 pg <17.0-23.0>
MCHC :35.2 g/dl <31-36.0>
RDW: 14.6 % <14.0- 17.0>
MPV : 10.4 <6.7-11.1>
%LYM 20.6 % <0.00- 100.0>
% MON 5.6 % <0.00- 100.0>
% GRA 73.8 % <0.00- 100.0>
# LYM : 1.2 L 10/mm <1.0- 3.6>
#MON: 0.3<0.0-0.5>
#GRA :4.7 <3.0-10.0>

Di nuovo piastrine basse....
Ricominciata la cura di Ronaxan,ma senza cortisone.
Iniziati controlli ecografici per milza,fegato e cuore....tutto regolare.
Diagnosi differenziate: Malattia da morso di zecca,oppure piastrinopenia.
Martedì 2 ottobre abbiamo effettuato il puntato al midollo osseo (si può fare senza anestesia), PCR sia su midollo che su milza,richiesto esame citologico su milza,emogramma..ecc...ecc..
scusami,ma non ticordo neanche più bene tutto ciò che abbiamo richiesto....
La PCR (sia qualitativa,che quantitativa) è stata richiesta per 7 malattie derivanti da morso di zecca,magari qualche vet ci può aiutare.....
Richiesto striscio di sangue su vetrino.
Sono in attesa dei vari responsi....
Esami spediti ad un laboratorio di Torino.
Questo è quanto ho fatto io per il momento....
Italo risponde bene al ronaxan...mangia ed è vivace.
Se nn se ne viene a capo,vado a Lourdes!


0 
 Profilo
addictedtomydog

Registrato dal: 31-07-2007
| Messaggi : 227
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 15:50   
mah, ad esser vivace ,ad aver voglia di uscire e aver fame quando ne ha veramente molta di fame però (è molto schizzinoso e viziato il mio Dick) lo è,ma presenta, anche se in forma sempre meno accentuata per fortuna , ancora una certa zoppia alla posteriore destra(curata coin un ciclo di rymadil di 3 settimane) ,a volte sembra che la tiene sempre a qualche millimetro da terra ,mentre le altre le appoggia benissimo!
l'erliachia può portare zoppia o non c'entra nulla?

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: addictedtomydog il 05-10-2007 15:50 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: addictedtomydog il 05-10-2007 15:51 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: addictedtomydog il 05-10-2007 15:52 ]


0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 16:09   
Sì l'erlichia può portare zoppia.
Anche la rottura dei crociati porta zoppia.
Anche un problema neurologico può portare zoppia....


0 
 Profilo
addictedtomydog

Registrato dal: 31-07-2007
| Messaggi : 227
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 16:23   
non ci sto capendo piu nulla!boh,,,,,,,,,
eppure la vet mi aveva detto che per rifare le analisi e controllare se l'erliachia era sparita dovevo aspettare ancora,dato che fatta subito dopo la terapia sarebbe stata ancora positiva!
boh..............


0 
 Profilo
Itala

Registrato dal: 03-04-2006
| Messaggi : 7146
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 16:24   
scusami ma da quanto tempo non prende più l'antibiotico?



0 
 Profilo
Teoricus

Registrato dal: 01-06-2007
| Messaggi : 468
  Post Inserito 05-10-2007 alle ore 17:11   
[QUOTE]
05-10-2007 alle ore 15:42, Itala wrote:
vediamo se riusciamo a capirci qualcosa con l'aiuto di tutti i veterinari.
Ti racconto la storia clinica di Italo,così magari può esser utile anche a te

[/QUOTE]





Rileggendo l'ultimo post di Itala:
..... apatia,digiuno,svogliatezza,sonnolenza ...

ha riassunto in 4 parole quello che sia pure in forma leggera accade al mio piccolo

OK, aspettiamo un eventuale ulteriore conforto dei vet e poi... si parte.

Itala potresti essere così gentile da comunicarmi, rigorosamente via MP ... altrimenti l'Amministratore ci , i nomi di riferimento e le modalità di prelievo e di spedizione dei campioni ? e, se ti ricordi, la spesa approssimativa ? ... sai è per sapere se dovrò ipotecare la casa o basterà la firma di qualche quintalata di cambiali


... mi consenta ( ) smack ... smack ... smack





0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.114 Secondi