home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Cane  >>  Aiutooooooooo - Discussione n 2127 - PermaLink
   Aiutooooooooo
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 2 )
alin

Registrato dal: 01-02-2006
| Messaggi : 2
  Post Inserito 01-02-2006 alle ore 14:03   
Salve palmasoriano

sono Armando e volevo porre alla tua attenzione la mia problematica

Ho adottato da circa tre mesi, in canile, fa una cagna meticcia taglia mediapicca di peso 7,5Kg, che di seguito chiamerò 'Alin', la quale prima di essermi affidata è stata sterilizzata.
Sul passato di Alin c'è il buio più totale, tranne che, a detta della proprietaria del canile, è stata trovata con un pò di cuccioli, i quali sono in seguito tutti morti tranne uno che è stato dato in affidamnento ad altri.
Veterinari vari ci hanno detto che lAlin ha come età da 18mesi a 36mesi.
Alin fondamentalmente sembra molto impaurita, ma allo stesso tempo impavida. Sembra abbia un carattere molto dominante infatti pur essendo femmina fa la pipì con la zampa alzata, va in giro con la coda in sù, fa la cacca alta sui muri, etc..., ma il suo comportamento è ora d'attacco ed allo stesso tempo cerca protezione(specie quando si incontrano suoi simili).
Qualche volta ha cercato di montare la gamba (ti ricordo che è una femmina)
Ma il problema principale è educata a fare la pipì fuori, solo talvolta (ultimamente sempre più spesso) che la faccia in casa durante la notte, e poi per paura di essere messa in punizione (senza coccole o spostata dalla stanza al corridoi) tenta di farla sparire (probabilmente la beve).
Inoltre se impaurita lascia delle gocce in terra, anche se da parte mia non c'è alcuna intenzione di farle paura.
Sicuri che non è una questione di tempo, perchè in alcune occasioni nelle quali ha dormito vicino a me è riuscita a tenerla anche per più ore, non riesco a capacitarmi sulle problematiche che Alin vive e su come affrontarle.

C'è ne sarebbero altre curiosità da chiederti, ma per ora se puoi ti sarei grato se riuscissi a darmi dei consigli su ciò che ti ho descritto.

Anticipatamente ti ringrazio
Armando Gialone

p.s. dovendola punire, che metodo posso utilizzare?? (logicamente evitando le percosse).


0 
 Profilo
AL62
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 06-09-2005
| Messaggi : 2783
  Post Inserito 01-02-2006 alle ore 16:57   
le problematiche comportamentali vanno affrontate da esperti e viste una per volta "sul campo".
quello che ha il tuo cane succede a moltissimi cani e sono cose capibili e migliorabili con tenacia e metodo
Punire non serve se non che una punizione o meglio di più dei rinforzi positivi , vanno inquadrati in un discorso complesso da cui non possono essere estrapolate parti.
Se dici da dove chiami ti potrei indicare qualche nome di bravi comportamentalisti


0 
 Profilo
alin

Registrato dal: 01-02-2006
| Messaggi : 2
  Post Inserito 06-02-2006 alle ore 11:02   
grazie per la risposta io sono di montichiari in provincia di brescia, se idea su cosa posso fare o a chi rivolgermi, ti sarei grato...a presto


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.334 Secondi