home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Cane  >>  TORSIONE STOMACO...OBBLIGO LEGGERE X TUTTI I DETENTORI DI CANI!!! - Discussione n 19866 - PermaLink
   TORSIONE STOMACO...OBBLIGO LEGGERE X TUTTI I DETENTORI DI CANI!!!

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 3 di 8
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 26-02-2008 alle ore 16:18   
purtroppo su questa patologia ne so tristemente qualcosa, ho avuto un cane, incrocio fra alano e levriero russo, che ha avuto ben due torsioni di stomaco, più l'aggravante del mega esofago, in realtà come ha detto schula, determinati acorgimenti possono aiutare il cane, ma non è detto che la torsione non si manifesti

purtroppo la torsione, che poi si suddivide in torsione parziale o totale, (che è la più grave) e nei casi più semplici in colica gassosa, è sicuramente legata a determinati cani, specialmente alcune razze in particolare e cmq più specifica in quelle medio grandi e ancor di più grandi, però avviene proprio per la conformazione dello stomaco, che in pratica ha la forma di una caramella chiusa all'estremità dal piloro che lo collega all'esofago, e dall'latra parte all'intestino e al retto, in pratica quando il cane mangia, specialmente se sono cibi che fermentano (infatti è sempre utile se diamo da mangiare cibi tipo riso e cose che a contatto con l'acqua si gonfiano, bisogna aspettare un pò di tempo prima di somministrargliele, che abbiano disperso i gas nell'aria, altrimenti lo faranno nello stomaco, gonfiandolo) questa fermentazione fa gonfiare e indurire lo stomaco, e basta un minimo movimento, anche scendere di corsa delle scale, che lo stomaco essendo solo legato alle estremità, ma libero, si rigiri su se stesso torcendo come una caramella, le estremità e i vasi, mandandoli in necrosi, ed è per questo che nonostante si pensi di arrivare in tempo, in alcuni casi il cane dopo qualche giorno purtroppo muore, perchè se questi vasi strozzandosi non hanno mandato sufficiente ossigeno e sangue al cuore, questo viene irrimediabilmente compromesso e non ci sono speranze di salvezza.

e chiaramente con l'intervento di gastropessi, avendo ancorato lo stomaco ad una costola con del filo di sutura, cmq lo stomaco si può gonfiare (colica gassosa) però non riesce chiaramente a torcersi e c'è sicuramente più tempo di intervenire, e un decorso quasi certamente fausto, perchè basta bucare con uno spillo fatto apposta, lo stomaco del cane, che l'aria fuoriesce e il cane si salva immediatamente.

però cmq sicuramente anche se come vi ho detto prima determinati acorgimentii, proprio per ciò che vi ho apena spiegato, non tutelano completamente dall'appalesarsi dela torsione, è cmq sempre bene rispettarli, è sempre un'iuto in più,

e se devo aggiungere altri consigli, posso dirvi che è bene anche non farlo agitare, specialmente se è un cane molto emotivo, anche prima dei pasti e non solo dopo.
altro accorgimento è cercare di suddividere il pasto in due o se volete tre volte, ma l'importante che l'ultimo sia somministrato non a tarda sera, ma massimo verso le 18, perchè la torsione di solito avviena massimo un'ora dopo il pasto, e perciò avrete più possibilità di accorgervene e tempo per intervenire

il fatto di farlo mangiare in piedi, direi che non costituisce un'aiuto in più o una maggiore tutela, perchè è un metodo per far arrivare prima il cibo nello stomaco, e di solito si usa, come facevo io, con cani che hanno un mega esofago, perchè purtroppo, anche quello non è da meno della torsione, infatti avendo un'esofago più largo della norma, quando il cibo arriva, staziona fra l'esofago e il piloro, e non riuscendo ad arrivare nello stomaco, automaticamente il cane lo rimette, e questo può procurare a lungo andare: esofagite da reflusso, polmonite abgestin, molto grave perchè è cibo che con il reflusso va nei polmoni, e anoressia, perchè il cane chiaramente non assimila nulla, in questo caso allora, diventa importante, alimentarli in piedi, perchè così, il cibo trovandosi in discesa, ha più facilità ad arrivare direttamente nello stomaco



1 
 Profilo
charlina

Registrato dal: 03-01-2008
| Messaggi : 4443
  Post Inserito 26-02-2008 alle ore 16:35   
Ti ringrazio tanto per l'informazione , ne sapevo poco , si sente l'amore che avevi per il tuo cane e il tuo post è utilissimo


0 
 Profilo
stebonar

Registrato dal: 11-02-2008
| Messaggi : 1277
  Post Inserito 27-02-2008 alle ore 09:29   
Quoto.
È un problema da non sottovalutare assolutamente.


0 
 Profilo
ketty70

Registrato dal: 06-02-2008
| Messaggi : 450
  Post Inserito 27-02-2008 alle ore 10:12   
Sapevo di questo problema,avendo un boxer mio marito si è documentato su TUTTO. Difatti,quando finisce di mangiare sgrido sempre mio figlio che la vorrebbe far giocare ç_ç Ho paura di questa "cosa",vi giuro.Però,non sapevo che si poteva fare l'operazione di legatura dello stomaco.Avviso subito mio marito ( adora la piccolina,ne è letteralmente innamorato,guai se le capitasse qualche cosa).Ragazzi: complimenti vivissimi per le informazioni continuate così.Un abbraccio a " mybry " ed una carezza al dolce Rudy


0 
 Profilo
zaba1

Registrato dal: 09-03-2006
| Messaggi : 8556
  Post Inserito 27-02-2008 alle ore 10:36   
il cane di mia cugina è morto in seguito alla torsione dello stomaco.......è una cosa tremenda e in effetti tanti non sanno che può essere una cosa grave, magari si pensa a mal di stomaco ......tutti dovrebbero sapere come sono i sintomi ........


mi dispiace per il tuo piccolo.....e per tutti gli altri angioletti volati via per questo.....


0 
 Profilo
Mialuce

Registrato dal: 08-02-2007
| Messaggi : 486
  Post Inserito 04-03-2008 alle ore 02:52   
Io avevo due alane, tutte e due hanno avuto torsione dello stomaco, due volte per una, una è morta di questo.
Sapevo di questa patologia perchè è tipica di questa razza, quindi ho sempre preso tutte le precauzioni raccomandate, ma non è servito.
C'è il sito di un allevamento (il proprietario è veterinario) che spiega molto bene questa patologia, le cui cause sembrano comunque ancora non molto chiare.
Le mie hanno avuto la torsione dopo i 7 anni, ma ho sentito anche di cani molto giovani.
La tempestività nel portarli dal veterinario è fondamentale, due volte ce la siamo cavata con la sonda, senza l'operazione (che è molto seria), perchè erano ancora in fase di dilatazione. Anche il post operatorio necessita di molte attenzioni.
Comunque è un 'esperienza davvero scioccante. Io, che amo questa razza di un amore sconfinato, non me la sono sentita di prendere un altro alano anche per questo. Ho vissuto due anni nella paura, perchè dopo il primo episodio ogni volta che mi allontanavo da casa anche per poche ore avevo paura...è sempre successo che eravamo in casa, l'ultima volta lei è morta perchè aveva altri problemi di salute e non ha retto l'operazione.
Però. le corse dal veterinario, due volte di notte...la paura di non arrivare in tempo, l'angoscia per quelle due volte che la sonda non entrava perchè ormai era torsione, la paura per l'intervento d'urgenza...è un esperienza bruttissima.

Aggiungo una cosa...le mie, a parte una volta, NON hanno manifestato i sintomi entro un'ora, ma anche alcune ore dopo, in un caso 5 ore, che sembrava strano anche al veterinario...per dire che se manifestano questo "vomito a vuoto" (loro dopo alcuni tentativi si accucciavano, il malessere comunque era evidente, erano molto agitate) anche dopo ore dal pasto, è bene correre lo stesso.




[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Mialuce il 04-03-2008 02:58 ]


0 
 Profilo
Mialuce

Registrato dal: 08-02-2007
| Messaggi : 486
  Post Inserito 04-03-2008 alle ore 03:00   
Mi spiace tanto per Rudy...questa cosa mi sconvolge ancora, mi ero dimenticata di dirtelo, quando ci penso mi sembra di riprovare la stessa angoscia di quei momenti.


0 
 Profilo
animalista

Registrato dal: 27-05-2007
| Messaggi : 403
  Post Inserito 04-03-2008 alle ore 18:09   
mamma mia torsion eintestinali io sapevo dei cavalli ma dei cani br!!!!! grazie dell'avviso.....un bacio aRudy sei stupendo


0 
 Profilo
marianna1645

Registrato dal: 22-11-2009
| Messaggi : 3
  Post Inserito 22-11-2009 alle ore 10:44   
ciao,io sono marianna e la mia bambina pelosa si chiama lilly.èun incrocio tra labrador e pastore tedesco e soffre di coliche gassose.anche stanotte alle 01.30 siamo dovuti correre dal veterinario ma fortunatamente con una pastiglietta di buscopan la cosa si risolve.però ogni volta la paura della torsione si fa presente!!!!!!ora dorme tranquilla sul letto e il peggio è passato ma ogni volta si pensa al peggio.grazie per i consigli che date anche sull'alimentazione



0 
 Profilo
delph

Registrato dal: 25-10-2009
| Messaggi : 89
  Post Inserito 22-11-2009 alle ore 10:57   
anche a mio papà era successo , loro erano riusciti a salvare gessy perchè il veterinario con un aiuto lo ha addormentato e poi prendenlo per le zampe...uno davanti e uno dietro l'hanno vioentemente tirato su e giù cone fosse un elastico.....non so se è una pratica abituale me per lui aveva funzionato....era un incrocio con un levriero......
l'anno preso come quegli animali appesi all'ingiù e trasportati appesi per le zampe...so che a noi era sembrata una crudeltà, ma lo stomaco che era strozzato si sopra che sotto , è tornato a posto....... mi dispiace per i pelosi che non sono piu qui con noi...e speriamo che questo tuo utile post serva ad evitare questa sorte ad altri.
un abbraccio delph e ciro


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.139 Secondi