home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  Animali e bambini - CHIUSO - Discussione n 1941 - PermaLink
   Animali e bambini - CHIUSO

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 8 di 10
romilda

Registrato dal: 18-07-2007
| Messaggi : 12
  Post Inserito 18-07-2007 alle ore 12:39   
da quando sono nata che in famiglia avevamo il gatto sally e il cane nicky.ad oggi anche nella mia famiglia ho un gatto e mia figlia di un anno e mezzo ne va matta.non potete immaginare quante volte li ho trovati insieme a dormire.....romeo disteso ai piedi di mia figlia come se la protegesse. un gattone stupendo che nonostante tutto non l'ha mai graffiata o morsa!!!e cosa dire della toxoplasmosi.......chiunque diceva di togliere via il gatto ma con le giuste precauzioni oltre che con il gatto anche con frutta lavata bene, carne cotta benissimo e non mangiare tanti insaccati....la toxo e' difficile prenderla!!!


0 
 Profilo
dany69

Registrato dal: 19-09-2005
| Messaggi : 16135
  Post Inserito 19-07-2007 alle ore 11:44   
Purtroppo finché non cambierà la mentalità della gente, che per la maggioranza considera gli animali parecchi gradini al di sotto della razza umana cosiddetta "civile" e "intelligente", certe fissazioni saranno dure a morire...


0 
 Profilo
ciuccolina

Registrato dal: 06-09-2007
| Messaggi : 232
  Post Inserito 06-09-2007 alle ore 14:32   
Credo profondamente che animali e bambini abbiano molto in comune, e spesso la gente non capisce l'affetto e le attenzioni che uno dà al proprio animale, proprio perchè non vedono questa somiglianza: il sentire comune è che gli animali sono altro, e che non debbano interferire con la vita dell'uomo, anche se l'uomo interferisce tantissimo nella vita dell'animale. Non è così: è un rapporto, e in quanto tale, vive di dare e avere. Non sono ancora mamma, ma di certo, quando lo sarò, il mio gatto non verrà messo in secondo piano...


0 
 Profilo
lilli4ever

Registrato dal: 28-08-2007
| Messaggi : 67
  Post Inserito 06-09-2007 alle ore 20:32   
Sono d'accordo con voi ...i nostri amici animali assieme ai nostri bimbi sono un'esplosione di energia ,sembrano un'associazione a delinquere ma tutto in nome dell'affetto che nutrono per noi Non sono mai stata in apprensione quando Lilli vigilava davanti alle mie figlie perchè mi fidavo di entrambe.Questa fiducia ha creato un rapporto meraviglioso e formativo per tutta la famiglia.La mia convinzione è che non esistono cani maleducati ma padroni....quelli si.


0 
 Profilo
Atropina

Registrato dal: 31-08-2007
| Messaggi : 8862
  Post Inserito 07-09-2007 alle ore 16:20   
Anche io sono ho avuto una seconda mamma pelosa...Minnie, un bellissimo pastore maremmano...A 2 giorni di vita, mi racconta mia mamma, mi hanno portata a casa dall'ospedale, mio papà mi ha presa in braccio e si è accucciato davanti alla Minnona, dicendole "lei è Federica, devi volerle bene e proteggerla"...lei mi ha dato un bacio (cioè doccia!) e si è piazzata davanti al mio lettino...e si avvicinavano solo mamma, papà e nonni...Chiamava la mamma quando mi svegliavo ed io adoravo addormentarmi con la sua coda in mano...immaginate il tormento di quel cane che non poteva sedersi finchè io non prendevo sonno??? E poi negli anni, lei che da me accettava di tutto: la mia passione era accarezzarle il pelo che i cani hanno tra i cuscinetti delle zampe!!! E così, quando non ne poteva più, mi prendeva una manina tra i suoi dentoni e ringhiava basso basso per dirmi "ebbasta!!!" e capivo che avevo esagerato...

La toxoplasmosi io l'ho fatta, da bimba...mi ha punto un cabrone sul braccio, il gatto, giocando, mi ha graffiato proprio lì e poi, cadendo dalla bicicletta, mi sono scorticata la crosta che mi era venuta sul graffio del gatto, fatto sulla puntura del calabrone...insomma, la mia personale "fiera dell'est" impedisce di capire dove l'abbia beccata...ma i cani ed i gatti sono rimasti lì, insieme a me che prendevo gli antibiotici! Non sono morta e non vedo l'ora di veder crescere un mio futuro figlio con più amici pelosi possibile vicino a lui/lei!!!


0 
 Profilo
lidiagio

Registrato dal: 04-02-2008
| Messaggi : 25
  Post Inserito 07-02-2008 alle ore 23:02   
Ho letto le vostre storie per distrarmi dall'attesa che qualche veterinario mi dica cosa devo fare col mio micio di tredici anni che non sta male ma io vorrei che stesse benissimo!!! Anch'io ho tre bimbi ( 9, 8 e 5), un cane e un gatto e penso faccia benissimo a tutti crescere insieme. Ho solo la preoccupazione di comunicare loro la mia ansia, perchè ho perso un cane due anni fa e sono stata malissimo. Ora vivo nel terrore, soprattutto per micio, che è una parte di me e di mio marito, dorme abbracciato a noi, ci ha seguito in tutto il mondo quando abbiamo viaggiato per lavoro. Quando siamo via per lavoro c'è una ragazza di ventiquattro anni che per noi è come una figlia-sorella che viene a dormire con micio e a occuparsi di Suso (il mio cane di cinque anni). Nel tempo, è diventata anche un po' tata dei miei bimbi e segue il più grande nei compiti ( si adorano, lui è bravissimo anche perchè lei gli comunica la voglia di studiare). Insomma, andrebbe tutto meravigliosamente se non fosse per i tredici anni ( quasi, a maggio..) di micio e per l'ansia che io ho da quando mi hanno detto che hai reni un po' mal messi ( ma quanto? e che cosa devo fare? e perchè non mi hanno dato niente da fare? e perchè ha anche una leggera epatopatia? ecco perchè sono entrata nel forum). Credo che loro la percepisco e non vorrei attaccargliela. Sono combattiva e serena in tutto, nella vita, nel lavoro, con i bimbi...ma con micio sto entrando in panico. Mi sembra che mi chieda aiuto, mi sembra di abbandonarlo, non sopporto l'idea che possa morire. Scusate, sono scivolata nel patetico ma mi sento proprio così.


0 
 Profilo
Paolina68

Registrato dal: 08-11-2007
| Messaggi : 1035
  Post Inserito 08-02-2008 alle ore 00:25   
Eccoti Lidia. Sono venuta a leggere quello che hai scritto qui.
Sì, effettivamente sei molto tesa, si capisce.
Anche io sono una mamma, ho due figli di 8 e 9 anni, e amo gli animali, ho due cani e un micio. Fino a qualche mese fa di mici ne avevo due e fino a qualche anno fa i mici erano tre...Ti lascio immaginare come sto, se ti dico che il micio che mi è rimasto, Rulf, ha quasi 16 anni, è cardiopatico e non si lascia visitare...
Però ti dico una cosa fondamentale: loro sentono i nostri stati d'animo! Penso te ne sia già accorta. Sii positiva! Giusto non trascurare nulla, giusto fare il possibile e l'impossibile per mantenerli in buona salute, giusto non sottovalutare mai nulla, ma assolutamente sbagliato farsi prendere dal panico! Cerca di essere appena un pochino più fatalista (non credevo che l'avrei mai detto ), non puoi cambiare il corso delle cose, però puoi fare in modo che la vita del tuo micio, a prescindere da quanto sarà lunga, sia serena e ricca di sentimenti positivi. I nostri cari animali ci insegnano anche questo e vedrai che con uno stato d'animo migliore tutto diventerà più semplice da affrontare e sarai un ottimo esempio anche per i tuoi bimbi, che impareranno ad essere forti, a combattere quello che si può combattere, ma anche ad accettare serenamente quello che non si può nemmeno lontanamente scalfire.



0 
 Profilo
lidiagio

Registrato dal: 04-02-2008
| Messaggi : 25
  Post Inserito 08-02-2008 alle ore 00:46   
Grazie Paolina68, detto da chi ama così gli animali ha un senso. Normalmente mi scontro con gente che mi guarda attonita. Ma come? Hai un marito che ami e ti ama, un lavoro bellissimo, tre bambini e stai a preoccuparti per un gatto? E allora sto peggio. Ma tu hai detto una cosa estremamente saggia. Non devo lasciargli trasparire che sono in pena per lui. Mi piacerebbe che mi parlassi di più del tuo micio. Sei molto carina, ti ringrazio. E' così incredibile come riescano a comunicare. La dolcezza, e la quantità di messaggi che ti passano. Mettono in discussione tutta la nostra supponenza antropocentrica. Sarebbe un discorso lungo. Ma sentire che altri amano come te e reagiscono è utile, utilissimo. Mi hai colpito. Ti ringrazio di cuore. Già, non riesco a essere fatalista. Anni di analisi, studio e poi uno non pensa alle cose più importanti ed essenziali. Ci proverò. Forse insieme è un po' più facile. Grazie davvero di cuore. Spero continueremo a scriverci. A presto. Hai letto ciò che dico degli omega 3? Io ho tanti amici medici e uno, in particolare, Alberto Malliani, purtroppo ci ha lasciato ma è stato un grande ricercatore, medico, scienziato. Era scettico su quasi tutte le cure miracolose, ma mi confermò l'incredibile utilità degli omega 3 per il cuore di uomini e animali. Quello della enerzona non ha residui tossici. Ciao buonanotte nuova amica


0 
 Profilo
Paolina68

Registrato dal: 08-11-2007
| Messaggi : 1035
  Post Inserito 08-02-2008 alle ore 01:08   
Qui sei tra i tuoi simili: tutti noi abbiamo sperimentato l'ignoranza di chi non capisce il dolore della perdita di un membro della famiglia, quale è un animalino che ha convissuto giorno dopo giorno ogni nostra vicissitudine. Sono molto contenta di averti conosciuta, vedrai che qui di persone come te ne troverai molte, io sono una tra queste.
Ti parlerò molto volentieri di Rulf e anche di tante altre cose. Ti mando un messaggio privato con la mia e-mail, per ogni cosa ti possa servire. I messaggi privati li trovi andando a sinistra dello schermo, scendi e, sotto i libri consigliati, trovi la dicitura "messaggi privati". Clicchi e ti ritrovi sulla tua casella di posta del forum.
Un abbraccio forte forte, mia nuova amica!


0 
 Profilo
dany69

Registrato dal: 19-09-2005
| Messaggi : 16135
  Post Inserito 08-02-2008 alle ore 09:00   
Lidia, sei tanto ansiosa e ti comprendo, devi cercare di star calma, per i tuoi bimbi umani e per quelli pelosi. Siamo mamme, ci facciamo prendere dal terrore quando qualcosa minaccia i nostri piccoli, ma dobbiamo essere forti e salde perché loro si affidano a noi e solo noi sappiamo dargli la sicurezza e l'amore di cui hanno bisogno!


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.107 Secondi