home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  L'importanza della gerarchia - Discussione n 1927 - PermaLink
   L'importanza della gerarchia

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 2
Logan24

Registrato dal: 04-08-2005
| Messaggi : 3572
  Post Inserito 13-01-2006 alle ore 13:51   
E allora meglio di così! puoi essere più che soddisfatta!!
Vai tranquilla che migliorerà sempre più..


0 
 Profilo
Rossella3

Registrato dal: 07-05-2006
| Messaggi : 29
  Post Inserito 08-05-2006 alle ore 15:17   
a parlare di gerarchie mi viene in mente il mio caro Tom, pastore tedesco stupendo e sanissimo.. purtroppo il suo comportamento è cambiato e degenerato in poco tempo. ha aggredito me , in modo lieve e poco dopo.. ha morsicato mio padre molto gravemente. il veterinario ha supposto che il cane fosse agli ordini della cagnolina di mio zio, che fosse geloso e che nella situazione in cui si è trovato con lei e mio padre, quel giorno, in mezzo ad un campo, lui si sia sentito come in pericolo e abbia attaccato la figura meno importante per lui.
purtroppo non ci sono stati rimedi fattibili. portarlo a scuola.. non avrebbe più imparato.. portarlo al canile si sarebbe lasciato morire di fame. noi purtroppo avevamo paura a tenerlo.. lo abbiamo dovuto sopprimere. ho dovuto uccidere un cane giovane sano e bellissimo, avevo 14 anni.. me lo ricordo come se fosse ieri.


0 
 Profilo
Strike

Registrato dal: 16-11-2007
| Messaggi : 4096
  Post Inserito 08-12-2007 alle ore 15:33   
Ho letto questo post ora e non so se comando io o strike!
Se logan mi potesse aiutare un pò ne sarei grata.
Strike è il mio primo cane quindi di errori so già di averne fatti a bizzeffe,anche se strike noto che ubbidisce comunque a me e mio padre,mia mamma la calcola solo se sono soli loro due in casa.
Allora ti faccio un pò di esempi: ho da subito insegnato a strike il seduto,a terra,resta cosi ogni volta che gli do da mangiare prima lo faccio stare seduto e la maggior parte delle volte non devo nemmeno dirgli resta perchè aspetta il mio vai per mangiare.
Purtroppo però a tavola viene a elemosinare un sacco ma dai miei o dal mio fidanzato,difatti se ci sono solo io va nella cesta,perchè è raro che gli do qualcosa.
Devo dire che la storia del divano è andata male per colpa mia perchè sono io che gli ho insegnato a salire però mi chiede il permesso per farlo,cioè mette il muso sul divano e se io gli dico salta su bene,se gli dico di no sta un pò lì poi va nella cesta.Altre volte però mi prega,inizia a tirarmi la mano su di lui.
Dorme anche con me, sta infondo al letto e molte volte vuol venire in braccio per le coccole durante il giorno se magari è stato tanto tempo solo.
Da solo è tranquillo,però alcune volte rimane nella cesta altre va sul divano,ma almeno non piange più come prima,anzi si addormenta(l'ho filmato),quando torno ovviamente viene scodinzolando e di solito ho borse e bosine quindi non lo considero finchè non ho messo via tutto però ce l'ho sempre fra i piedi non va nella cesta,cosi lo coccolo quando ho finito di fare le miei cose mentre i miei lo salutano subito.
Per la passeggiata ha il guinzaglio allungabile però al mio strike fermati o aspettami lui si ferma e mi guarda finchè non lo raggiungo,non sempre però perchè appena vede un altro cane non mi calcola molto o se sente qualche odore.
Per il resto quando lo sgrido si mette nella cesta e non si muove finchè io mi faccio frgare dal suo sguardo triste e vado a dirgli che puo smettere di stare in castigo.
I denti me li ha mostrati solo per lo snack(quelli per i denti)non voleva assolutamente che glielo levassi,però gli ho anche messo le mani in bocca e non mi ha mai morso.Dopo vari tentativi di fargli capire che se me lo lascia poi glielo ridò,adesso appena glielo do me lo ridà finchè io non gli dico ora puoi mangiarlo e dopo quella frase non posso cambiare idea perchè mi ringhia.
Per quanto riguarda mio padre,beh lui l'ha morso proprio per lo snack,strike continuava a ringhiarmi mio padre si è intromesso in malo modo prendendolo per la collottola e zac morso.
Però se mio padre gli tira un urlo strike si fa piccolo piccolo e si mette buono.
Io non gli urlo quasi mai e meno che non mi fa proprio arrabbiare.
Poi io faccio una cosa che non so se è giusta o sbagliata,ma tipo se lui mi da noia,vuol venire in braccio e il NO non basta mi giro e gli mostro i denti facendo un ringhio e lui si mette subito seduto.
Mentre se stiamo giocando e ad un certo punto mi stufo e lui non capisce gli faccio la stessa cosa,denti e ringhio,lui si tira indietro poi mi lecca e si mette a pancia all'aria.
Insomma Strike è sempre stato un pò testone e non super ubbidiente,è la mia ombra.
Chi è il capo a casa mia?

P.s. scusa se ho scritto molto


0 
 Profilo
Strike

Registrato dal: 16-11-2007
| Messaggi : 4096
  Post Inserito 13-12-2007 alle ore 23:03   
Riporto su il post così magari qualcuno che non ha letto puo darmi delle dritte


0 
 Profilo
Semola59

Registrato dal: 04-04-2004
| Messaggi : 1
  Post Inserito 04-04-2004 alle ore 05:40   
Io ho un barboncino taglia media di 4 anni. Mi riconosce come capo branco ma quando gli faccio qualcosa che non gradisce mi morde con molta aggressività. orde solo me di tutta la famiglia.
Inoltre vorrei sapere perché ogni tanto ha dei momenti di trasporto in cui mi DEVE leccare tutta la faccia e non c'è modo di fermarlo.
Grazie


Page Title


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 )


Generazione pagina: 0.551 Secondi