home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  i gatti, la toxoplasmosi e la gravidanza umana -CHIUSO - Discussione n 17166 - PermaLink
   i gatti, la toxoplasmosi e la gravidanza umana -CHIUSO

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 8 di 8
settetopi

Registrato dal: 08-06-2007
| Messaggi : 256
  Post Inserito 21-01-2008 alle ore 17:05   
pant pant.. ho risolto i problemi con la connessione..per essere ancora più scrupolosa di quello che sei stata chiedi al laboratorio o al veterinario esattamente cosa vuol dire quel generico "negativo" ... IgG, IgM? entrambi? come avrai potuto leggere nelle risposte di Alyy, bracchetto e bani, la situazione per il tuo gatto potrebbe cambiare a seconda del risultato.
Resta comunque il fatto che qualunque sia il risultato sul tuo gatto, tua sorella, non abitando con te e non toccando il gatto non corre alcun rischio.. neanche se il tuo gatto avesse la toxo in atto!


0 
 Profilo
stefyEmirtilla

Registrato dal: 18-01-2008
| Messaggi : 227
  Post Inserito 22-01-2008 alle ore 15:22   
domani parlerò con la veterinaria e kiederò


0 
 Profilo
Cecilio

Registrato dal: 19-06-2007
| Messaggi : 20429
  Post Inserito 08-02-2008 alle ore 16:05   
up per nanola!


0 
 Profilo
Cecilio

Registrato dal: 19-06-2007
| Messaggi : 20429
  Post Inserito 03-03-2008 alle ore 14:08   
Lo riporto su e lo metto negli articoli così non stiamo sempre a cercare....


0 
 Profilo
sara84

Registrato dal: 17-11-2010
| Messaggi : 52
  Post Inserito 02-05-2011 alle ore 11:57   
Domanda (magari l'avete scritto e me lo sono perso)
Se volessi mettermi alla ricerca di un bimbo, quando mi conviene fare gli esami al mio micio per capire se è positivo?
Premetto che il micio sta sempre in casa, quindi il rischio contagio è basso.. però ha passato i primi mesi di vita per strada, e quindi non sò cosa possa aver avuto..
Mi conviene farli nel momento in cui rimarrò incinta? o posso farli anche subito?


0 
 Profilo
vore

Registrato dal: 18-08-2011
| Messaggi : 129
  Post Inserito 13-09-2011 alle ore 16:35   
penso sia la discussione più bella e istruttiva di tutto il sito!
grandi.. !!!
quanta ignoranza c'è ancora in giro?!?!



0 
 Profilo
beoelamu

Registrato dal: 09-08-2015
| Messaggi : 39
  Post Inserito 13-09-2015 alle ore 21:53   
non riesco a leggere tutto, ma prima o poi lo farò. Racconto la mia storia però: io sono stata infettata da toxoplasma durante la mia prima gravidanza. No panic, la bimba sta benissimo e non è stata infettata. I colpevoli non sono stati i miei due gatti ma probabilmente dei frutti di bosco lavati male. L'infettivologo umano mi disse: prendersi sta malattia da un gatto è difficile, da carne in Italia possibile ma non probabile (perchè controllate), da verdura non lavata probabile così come probabile se si fa giardinaggio senza guanti o si tocca per terra e non ci si lava le mani. Però, cosa importantissima e fondamentale: in Italia! C'è una lista di paesi in cui una donna incinta che non ha mai fatto la toxoplasmosi è meglio che non vada, disponibile in ospedali specializzati (per es. San Matteo di Pavia), che alcuni gine non considerano (la mia non lo sapeva); questi paesi hanno una diffusione maggiore del toxoplasma e meno controlli perchè praticamente tutti si infettano (da piccoli, quindi senza rischi). Sono paesi del Sudamerica, del Nordafrica e altri che non ricordo e la Francia, cioè dove io l'ho sicuramente presa! Quindi prima di liberarvi dei pelosi considerate per bene la meta delle vacanze quando siete in dolce attesa. E non fate le fessacchiotte come me che mi son mangiata i lamponi di bancarella con una mezza sciacquata e via, senza pensare!


0 
 Profilo
mari10
| CV STAFF

Registrato dal: 10-09-2010
| Messaggi : 1945
  Post Inserito 13-09-2015 alle ore 22:28   
Questo topic é molto vecchio e ingenera nei visitatori delle aspettative di risposta che resteranno deluse. Hai voglia di aprirne uno nuovo dove ci racconti la tua esperienza? Mi farebbe molto piacere perché anch'io, gattara da quarant'anni, non avevo gli anticorpi e mi sono fatta tre gravidanze felicemente .....ingattata, come sempre, senza problemi.
Qui chiudo


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 )


Generazione pagina: 0.885 Secondi