home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  i gatti, la toxoplasmosi e la gravidanza umana -CHIUSO - Discussione n 17166 - PermaLink
   i gatti, la toxoplasmosi e la gravidanza umana -CHIUSO

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 7 di 8
stefyEmirtilla

Registrato dal: 18-01-2008
| Messaggi : 227
  Post Inserito 20-01-2008 alle ore 11:15   


ho mandato un mp a settetopi, grazie!
in abruzzo nessun ginecologo con un po' più di cultura in merito?

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: stefyEmirtilla il 22-01-2008 15:13 ]


0 
 Profilo
alyy
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 24-12-2007
| Messaggi : 4581
  Post Inserito 20-01-2008 alle ore 11:50   
non basta che dici a tua sorella che non se ne parla?
1- si deve preoccupare più di quello che mangia che del gatto visto che non vive neanche in casa sua...
2- la toxo non si trasmette con la saliva e uno può crederci o meno ma E' COSI', basta leggersi un libro
3- da quel che ho capito non è neanche incinta

dai dai non diffondiamo il panico!




0 
 Profilo
stefyEmirtilla

Registrato dal: 18-01-2008
| Messaggi : 227
  Post Inserito 20-01-2008 alle ore 11:54   
è dall'estate scorsa ke discutiamo per questa cosa...
purtroppo c'è tanta ignoranza tra i ginecologi ke nn fanno nemmeno un passo per informarsi, ammiro invece settetopi!


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: stefyEmirtilla il 22-01-2008 15:17 ]


0 
 Profilo
alyy
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 24-12-2007
| Messaggi : 4581
  Post Inserito 20-01-2008 alle ore 12:25   
guarda il problema mi pare più di tua sorella che tuo....
tu sai benissimo che non le fai correre nessun pericolo per cui ha la coscienza a posto. Inoltre avere un animale è anche una responsabilità non è un oggetto di cui ti puoi liberare.

Non credo ci sia altro da dire....




0 
 Profilo
stefyEmirtilla

Registrato dal: 18-01-2008
| Messaggi : 227
  Post Inserito 20-01-2008 alle ore 18:30   
io non potrei mai liberarmi della mia gatta o lasciarla sola in una casa vuota...

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: stefyEmirtilla il 22-01-2008 15:19 ]


0 
 Profilo
Aranciata75

Registrato dal: 25-09-2007
| Messaggi : 43
  Post Inserito 20-01-2008 alle ore 19:22   
Non ho parole, cmq io ho due gatti....supersani e più puliti di tanti "umani" che sono stati a casa mia. Ho avuto 3 donne incinte che venivano a casa mia senza problemi a mangiare di cui una con un gatto che esce pure in giardino la TOXO si prende in moltissimi modi come già è stato detto in questo post...forse oltre che un ginecologo meno ottuso, tua sorella dovrebbe aprire leggermente la sua mentalità. Basta che non ficchi le sue manine nella lettiera della tua gatta appena hanno fatto la pupù, questo sempre se la tua gattaha la toxo, cosa che non credo....quindi non capisco il problema


0 
 Profilo
stefyEmirtilla

Registrato dal: 18-01-2008
| Messaggi : 227
  Post Inserito 20-01-2008 alle ore 22:41   
sono solo io ke mi occupo della pulizia della gatta, che è pulitissima, le ho fatto le analisi del sangue e mirtilla è NEGATIVA!



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: stefyEmirtilla il 22-01-2008 15:06 ]


0 
 Profilo
Cecilio

Registrato dal: 19-06-2007
| Messaggi : 20429
  Post Inserito 21-01-2008 alle ore 13:45   
Stefy, settetopi ha problemi di connessione quindi ha potuto leggere ma non rispondere per cui mi ha inviato la risposta alle tue domande che ti riporto.



Cara Stefy, che dire... il comportamento di tua sorella appare palesemente del tutto irrazionale..
1) perchè non è gravida, e la toxoplasmosi non è nociva se contratta al di fuori della gravidanza
2) perchè non ha alcun tipo di contatto con il tuo gatto
3) perchè la saliva non c'entra niente, e in ogni caso non si capisce questa saliva dove potrebbe trovarla, considerato il punto 2... il toxoplasma si replica ESCLUSIVAMENTE nell'epitelio intestinale del gatto.. va da se che può venire eliminato solo con le feci. e questo c'è scritto anche nei testi di ginecologia (ad esempio Pescetto, il testo più frequentemente usato sin dai banchi universitari..)
4) la fonte di contagio più frequente per l'uomo è l'ingestione di carni di altri animali infetti che contegono le cisti di latenza del toxoplasma, o di alimenti inquinati (verdura) dalle feci del gatto. E anche questo c'è scritto nei testi di ginecologia...
Quindi il contagio è solo oro- fecale, cioè dalle feci alla bocca. Ergo..Basterebbe anche solo lavarsi bene le mani, ed evitare di portarsi le mani alla bocca, lavare bene frutta e verdura, consumare solo carni ben cotte.
Però.. il problema è che.. è vero, ed è il motivo per cui io stessa ho chiesto aiuto in questo forum è che il primo consiglio riportato dai testi di ginecologia è un generico "evitare il contatto con i gatti e gli animali in genere".. quindi è difficile che un ginecologo non dia queste raccomandazioni, perchè è questo che (purtroppo) ci hanno insegnato (non la saliva però!!!!). In ogni caso i testi dicono evitare il contatto (cioè non toccarli) non eliminarli! Ma non è questo il caso di tua sorella, che dici stare lontana mille miglia non solo dal tuo gatto ma anche dalla tua casa...
Tu sei stata ancora più scrupolosa (ed è quello che io auspico e che ho chiesto!): hai fatto i test sierologici (mi è sembrato di capire) al tuo gatto…bisognerebbe capire in che senso dici che è negativa..in questo caso dovrebbero intervenire i veterinari per cercare di capire se il gatto ha sia le IgG che le IgM negative. In questo caso, mi sembra di aver capito che se il gatto sta in casa e non ci sono contatti con l'esterno, per cui non può essere contagiato, non esistano rischi.
Bisognerebbe cambiare i testi di ginecologia e sostituire quell’ "evitare il contatto con i gatti" aggiungendo un "infetti o potenzialmente tali". Purtroppo è difficile diffondere la cultura che anche negli animali possono essere fatti degli accertamenti prima di eliminarli tout court!
C'è ancora una cosa da aggiungere.. e che la toxoplasmosi può essere curata!! se la diagnosi è precoce, così come avviene normalmente, con i test ripetuti ogni mese, e la terapia viene iniziata subito si ottiene un blocco della moltiplicazione e della diffusione dei toxoplasmi al livello placentare, e con un'associazione di antibiotici si può curare anche il feto, qualora non sia stato possibile impedire l'infezione transplacentare. I rischi fetali di cui si parla sono tutti riferiti a una toxoplasmosi non curata! io stessa ho recentemente trattato una gravida che aveva contratto la toxoplasmosi e il bambino è nato sano!
Quindi cara stefy, prendi tu in mano le redini della situazione, dì a tua sorella che il gatto è tuo e ne fai quello che vuoi, considerato che non la esponi a nessun rischio, poi se lei vuole continuare a vivere nel panico.. saranno affari suoi!
Baci C.



0 
 Profilo
stefyEmirtilla

Registrato dal: 18-01-2008
| Messaggi : 227
  Post Inserito 21-01-2008 alle ore 15:37   
allora, innazitutto grazie settetopi e grazie cecilio ke mi hai postato la risposta della ginecologa!

sì ho fatto i test sierologici a Mirtilla che , leggo quanto scritto, è negativa alla toxo, con accanto un ok del veterinario!

non so più ke dire, nè ke fare spero che questo serva a qualcosa


0 
 Profilo
Aranciata75

Registrato dal: 25-09-2007
| Messaggi : 43
  Post Inserito 21-01-2008 alle ore 17:04   
Cara si sono di Pescara, dubito che un ginecologo diverso possa aiutare tua sorella, le 3 donne incinte avevano 3 ginecologi diversi, solo è diverso l'approccio della paziente. Certo è che tua sorella deve chiedersi, se la gatta è con voi da anni e lei è negativa alla toxo, cioè tua sorella nn l'ha mai presa xchè dovrebbe prenderla ora? Consigliale un pò di navigazione sull'argomento in internet nn è mai tardi per imparare


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.109 Secondi